PROBABILI FORMAZIONI ARSENAL VILLARREAL/ Quote: Nicolas Pépé sarà decisivo?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Arsenal Villarreal: le quote del match. Analizziamo le mosse degli allenatori per la sfida di ritorno delle semifinali di Europa league, oggi.

Villarreal
I giocatori del Villarreal (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI ARSENAL VILLARREAL: IL PROTAGONISTA

Parlando delle probabili formazioni di Arsenal Villarreal non lo abbiamo inserito nelle prime scelte di Mikel Arteta, ma abbiamo parlato di lui come possibile jolly dalla panchina: ci riferiamo a Nicolas Pépé, che pure dalla panchina potrebbe essere l’arma in più oggi dei Gunners. Sono dunque riflettori puntati sull’esterno offensivo classe 1995, in maglia del club inglese dall’agosto del 2019 (è stato tratto dal Lille), che pure nella stagione calcistica ancora in corso ha avuto modo di dire la sua, per i successi dei club. Esaminando qualche dato, vediamo che in Premier League lo stesso Pépé ha messo da parte 26 presenze in campo, firmando un assist vincente e anche cinque gol, di cui pure l’ultimo risale però allo scorso febbraio (e alla sfida contro il Leicester). In Europa pure l’esterno franco-ivoriano non ha affatto demeritato: nella seconda competizione della UEFA Pépé ha fissato a tabella 12 presenze, con 4 assist vincenti e sei gol: di questi poi l’ultimo è quello segnato proprio nel turno di andata di queste semifinali, che sta pure tenendo a galla Arteta per il discorso qualificazione. (agg Michela Colombo)

ARSENAL VILLARREAL: IL DUELLO

Duello sempre affascinante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Arsenal Villarreal è senza dubbio quello tra i due numeri 1, su cui oggi cadranno pesantissime responsabilità nella semifinale di Europa league. Ecco che allora sono oggi riflettori puntati ancora su Bernd Leno, portiere dell’Arsenal dal luglio del 2018 e che pure in stagione si è comportato bene tra i confini nazionali: per il tedesco leggiamo 31 presenze con 35 gol incassati e nove clean sheet in Premier league. In Europa però Leno non ha fatto altrettanto bene, visto che su 9 incontri il numero 1 ha subito ben 10 reti, realizzando un solo clean sheet. Per difendere lo specchio del Villarreal Emery non dovrebbe dare spazio al già titolare Asenjo, ma potrebbe riconfermare fiducia a Gero Rulli, già in campo dal primo minuto anche nel turno d’andata di questa semifinale. Spazio dunque al numero 1 classe 1992, alla sua prima stagione con la maglia del Sottomarino Giallo (ma nel suo passato contiamo anche il nome del Manchester City): l’argentino ha messo da parte appena due presenze in stagione in Premier, ma in Europa league ha finora collezionato 11 incontri, con 8 gol subiti e ne cinque clean sheet realizzati. Certo Rulli merita oggi fiducia. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Arsenal Villarreal, andiamo a fare il punto anche sugli assenti a cui sia Arteta e che Emery dovranno fare i conti, alla vigilia della bella sfida per l’Europa league. Cominciando dallo spogliatoio dei Gunners, abbiamo già accennato all’out annunciato di Dani Ceballos, fermato per un turno dal giudice sportivo (per doppio giallo e espulsione nel turno di andata): in aggiunta in casa inglese non saranno a disposizione David Luiz e con tutta probabilità anche Tiernery, mentre saranno ancora da valutare le condizioni di Lacazette (fastidio alla coscia) e Aubameyang, con quest’ultimo di ritorno dalla convalescenza per malaria. In casa spagnola pure sono diversi assenti annunciati per Emery oggi: ecco che sicuramente il tecnico del Villarreal dovrà fare a meno del squalificato Capoue (doppio giallo ed espulsione nel turno di andata), come pure del lungodegente Iborra. Da valutare le condizioni di Foyth, che pure potrebbe essere comunque in campo questa sera: altrimenti Mario Gaspar si farà trovare pronto dal primo minuto. (agg Michela Colombo)

CHI IN CAMPO OGGI?

Si accenderà questa sera alle ore 21.00 la sfida di ritorno delle semifinali di Europa league tra Arsenal e Villarreal: vediamo quali potrebbero essere le probabili formazioni del big match. Vi è grande attesa chiaramente per le scelte dI Mister Arteta tra le mura dell’Emirates di Londra: la squadra inglese infatti deve riscattare il KO per 2-1 subito nel turno di andata e dunque operare una bella rivincita per strappare in extremis il pass che vale la finale del prossimo 26 maggio a Danzica.

Pure l’allenatore spagnolo non è oggi nelle miglior condizionI per fissare l’11 titolare, tenuto conto che Arteta dovrà in primis fare a meno di Luiz e Ceballos, e che pure due big come Lacazette e Aubemayang non sono al top della condizione. Si contano poi assenti di peso anche in casa del Sottomarino Giallo: Emery pure farà il possibile per costruire uno schieramento solido, capace di difendere il successo dell’andata. Andiamo allora a controllare da vicino le loro mosse per le probabili formazioni di Arsenal Villarreal.

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia della sfida per le semifinali di Europa league, non esitiamo a dare agli inglesi il favore del pronostico. Il portale di scommesse Eurobet, per l’1×2 del match ha fissato a 1.87 il successo dell’Arsenal contro il 4.25 segnato per la vittoria del Villarreal: il pareggio vale 3.40 la posta.

LE PROBABILI FORMAZIONI ARSENAL VILLARREAL

LE MOSSE DI ARTETA

Per le probabili formazioni di Arsenal Villarreal, abbiamo prima accennato a diversi assenti e casi dubbi in casa dei Gunners: pure Arteta dovrebbe confermare il 4-2-3-1 come modulo e parecchi giocatori che hanno incassato il 2-1 nel turno d’andata. Ecco che allora in difesa avremo ancora dal primo minuto Holding e Mari al centro dello schieramento, con Xhaka e Chambers collocati invece sull’esterno: Leno sarà il numero 1 titolare. Per il centrocampo abbiamo detto dell’out di Ceballos, fermato dal giudice sportivo: senza lo spagnolo sarà Partey a far compagnia a Elneny, con Odegaard confermato sulla linea della trequarti. In attacco potrebbe essere posto dal primo minuto per l’acciaccato Aubameyang, che pure solo pochi giorni fa ha segnato contro il Newcastle in campionato: sull’esterno ecco Saka, con Smith Rowe in ballottaggio dal primo minuto con Martinelli (con il classe 2000 eventualmente anche arretrato sulla trequarti). Attenzione a Pepe, vero jolly dalla panchina.

LE SCELTE DI EMERY

Più classico 4-3-3 per Emery impegnato a fissare le probabili formazioni di Arsenal Villarreal, dove invece il tecnico spagnolo, sicuramente dovrà fare a meno dello squalificato Capoue e dell’infortunato Iborra: attenzione pure all’acciaccato Foyth. Nonostante un piccolo problema muscolare pure l’argentino questa sera dovrebbe essere ancora titolare in difesa (ma Gaspar è pronto in panchina): Pedraza gli farà compagnia dall’altro lato dello schieramento, mentre al centro sarà ancora spazio per Albiol e Torres (ma Funes Mori è comunque valida alternativa dalla panchina. Per il centrocampo nessun dubbio per Emery, con la riproposizione del reparto a tre: qui al posto di Capoue avremo Coquelin, e saranno riconfermati Triguros e Parejo come mezz’ali. In avanti Paco Alcacer sarà ancora primo bomber, con Chukwueze e Gerard Moreno pronti al suo fianco.

IL TABELLINO

ARSENAL (4-2-3-1) Leno; Chambers, Holding, Pablo Marí, Xhaka; Elneny, Partey; Smith Rowe, Odegaard, Saka; Aubameyang All. Arteta

VILLARREAL (4-3-3): Rulli; Foyth, Albiol, Torres, Pedraza; Parejo, Coquelin, Trigueros; Gerard Moreno, Alcácer, Chukwueze All. Emery

© RIPRODUZIONE RISERVATA