PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA MIDTJYLLAND/ Diretta tv: sarà tridente di lusso?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Atalanta Midtjylland: diretta tv e orario. Esaminiamo le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida per la 5^ giornata della Champions League.

marco sportiello atalanta 2015 lapresse 640x300
Probabili formazioni Atalanta Midtjylland - Marco Sportiello (LaPresse - archivio)

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA MIDTJYLLAND: IN ATTACCO

Come abbiamo detto prima, domani la Dea non può mettere il piede in fallo: ecco che allora Gasperini per le probabili formazioni di Atalanta Midtjylland, ha fissato uno schieramento offensivo di primo livello. Domani tra le mura di casa infatti non dovrebbero mancare Zapata e Ilicic, con il solito Papu Gomez perno alle spalle delle due punte, a dare solidità a tutto lo schieramento nerazzurro. In avanti invece Priske si affiderà a Kaba, tra i miglior marcatori del club danese con tre reti segnate, accompagnato naturalmente da Dreyer e Mabil. I due saranno poi osservati speciali per la difesa dell’Atalanta, visti gli ottimi numeri che hanno messo da parte, almeno tra i confini nazionali. Non scordiamo poi che l’esterno destro di Kakuma è stato il secondo marcatore del Midtjylland in Champions League, essendo riuscito a bucare lo specchio dell’Ajax solo pochi giorni fa. (agg Michela Colombo)

IL CENTROCAMPO DANESE

Se in difesa paiono maglie consegnate nelle probabili formazioni di Atalanta Midtjylland, ecco che è a centrocampo che forse si concentrano i principali dubbi per Mister Brian Priske, alla vigilia del big match della Champions League. In casa danese infatti si contano anche oggi diversi assenti, come anche giocatore acciaccati: Evander e Cajuste già non saranno della partita. Su chi dunque puntare per mettere in crisi il gioco della Dea? Per fortuna per Priske le alternative dalla panchina non mancano e domani sera a Bergamo si giocano le loro chance di giocare dal primo minuto Onyeka e Madsen, benchè pure i due siano stati titolari contro l’Aalborg in campionato solo pochi giorni fa. Sisto poi rimane la prima scelta per la trequarti, avanzata alle spalle dell’attacco: il giocatore è pure primo marcatore del club con ben cinque reti segnate finora. Sono però occhi puntati sulla maglia numero 43 dello schieramento dei danesi, che rischia grosso avendo alle spalle già alcuni cartellini gialli. (agg Michela Colombo)

ATALANTA MIDTJYLLAND: TOCCA ANCORA A SPORTIELLO

Per le probabili formazioni di Atalanta Midtjylland, ecco che la prima novità che ci colpisce nella metà campo della Dea è l’assenza annunciata di Pierluigi Gollini. Il portiere classe 1995, nell’ultima sfida di campionato di Serie A contro il Verona ha infatti avvertito un acuto dolore al ginocchio sinistro, che lo ha costretto a lasciare il campo e anche a rinunciare a una sfida decisiva per il cammino della Dea, domani in Champions League. Davvero una grande sfortuna dunque per il numero 1 nato a Bologna, che pure solo poche settimane fa era rientrato a disposizione del tecnico dopo aver superato anche la rottura del legamento crociato posteriore, proprio del ginocchio sinistro. Al suo posto dunque vedremo ancora una volta dal primo minuto Marco Sportiello, che comunque si è ben fatto valere nelle ultime settimane tra i pali dell’Atalanta. Davanti comunque a supporto ci sarà un reparto difensivo ben in composto, con Rafa Toloi, José Luis Palomino e Berat Djimsiti ancora una volta titolari. (agg Michela Colombo)

ATALANTA MIDTJYLLAND: CHI IN CAMPO DOMANI?

Sono riflettori puntati sulle probabili formazioni di Atalanta Midtjylland, sfida in programma solo domani sera alle ore 21.00 tra le mura del Gewiss Stadium, nella quinta giornata della fase a gironi di Champions League. Siamo dunque più che mai impazienti di andare a conoscere le mosse di Gasperini come di Priske per questa sfida, che pure vale moltissimo per la Dea. Grazie all’ottimo successo rimediato solo pochi giorni fa con il Liverpool, la formazione nerazzurra è ancora in lizza per un pass che vale la fase finale del torneo UEFA, ma per continuare a sognare, Gasperini ha bisogno di un successo di gran peso contro i danesi. E dopo anche il KO rimediato in campionato, va detto che la partita di domani contro il Midtjylland non si annuncia poi così scontata. Pure va detto che i danesi di Priske sono fanalino di coda della classifica del girone D, con 0 vittorie a tabella. Andiamo allora a controllare da vicino quali saranno le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Atalanta Midjylland.

ATALANTA MIDTJYLLAND DIRETTA E STREAMING VIDEO CANALE 5: COME VEDERE LA PARTITA

Ricordiamo a tutti che Atalanta Midtjylland è la partita che viene trasmessa in chiaro in diretta tv: l’appuntamento per tutti è su Canale 5 con la possibilità di seguire la partita di Champions League anche in diretta streaming video, attraverso il sito Video Mediaset. Gli abbonati alla televisione satellitare invece potranno avvalersi del decoder di Sky per le immagini, e anche qui in alternativa c’è la mobilità garantita dall’applicazione Sky Go, senza costi aggiuntivi e attivabile su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

LE PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA MIDTJYLLAND

LE MOSSE DI GASPERINI

Come abbiamo accennato prima, per Gasperini domani vi è solo un’opzione sul tavolo, quella della vittoria: per farlo ecco che il tecnico ha ben studiato un 3-4-1-2 ricco di titolari. Vi sono dunque ottime chance per vedere domani dal primo minuto Zapata e Ilicic chiaramente supportati dal solito Papu Gomez, per la mediana della Dea dovrebbero dunque farsi avanti anche De Roon e Freuler, mentre Gosens e Hateboer saranno le prime scelte per le corsie esterne del reparto. Poche le novità poi nella difesa della squadra bergamasca, visto che saranno ancora Toloi, Palomino e Djimsiti i titolari praticamente sicuri: pure segnaliamo che tra i pali ci sarà domani Sportiello e non già Gollini, che pure ha subito un nuovo stop solo nei giorni scorsi, nella sfida di campionato.

LE SCELTE DI PRISKE

Spazio al 4-2-3-1 invece per Priske e il suo Midjylland, dove pure saranno diverse assenze annunciate in vista di questo atteso turno per la Champions league. Questo già in difesa: senza Olsen e Dirks Riiss, saranno Cools e James i primi titolari nel reparto, mentre Scholz e Paulinho completeranno il reparto posto di fronte a Hansen, sicuro tra i pali. Per la mediana si va avanti con il duo Onyeka-Madsen, mentre sarà Sisto il primo nome per la tre quarti del club danese. In avanti pure mister Priske non pare avere grandi dubbi nel consegnare le maglie da titolari: immancabile Kaba in prima punta come sull’esterno il duo Dreyer-Mabil, con quest’ultimo pure fresco di gol contro l’Ajax nell’ultimo turno.

IL TABELLINO

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, D. Zapata. All. Gasperini

MIDJYLLAND (4-2-3-1): Hansen; Cools, James, Scholz, Paulinho; Onyeka, Madsen; Dreyer, Sisto, Mabil; Kaba. All. Priske

© RIPRODUZIONE RISERVATA