PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA MILAN/ Quote: chance per Mandzukic dalla panca?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Atalanta Milan: le quote del match. Analizziamo le mosse degli allenatori per l’incontro di quesa sera a Bergamo, nella 38^ giornata della Serie A.

Muriel Atalanta Fantacalcio
Probabili formazioni Atalanta Milan - Luis Muriel (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA MILAN:

Detto che sono possibili ballottaggi nella metà campo bergamasca per le probabili formazioni di Atalanta e Milan, pure ricordiamo che Gasperini ha a disposizione una panchina ben ampia, per l’incontro della 38^ giornata di Serie A. Il tecnico della Dea infatti in caso di necessità potrà contare su forze fresche come quelle di Palomino e dell’ex Caldara, ma anche su Pasalic, Pessina, Miranchuk, Maehle e Ilicic: davvero l’allenatore avrà quasi l’imbarazzo della scelta. È poi panchina ampia anche per Pioli, che potrebbe concedere spazio a Bergamo anche a giocatori in buone condizioni come Kunic e Castillejo, ma pure Leao (anche se è nome caldo del calciomercato in uscita) e Dalot. Da valutare dalla panchina l’ingresso poi di capitan Romagnoli, al momento messo da parte in favore di Tomori, come pure quello di Mandzukic, che davvero non ha brillato finora. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO

Duello affascinante che si accederà in campo come nelle probabili formazioni di Atalanta e Milan, è senza dubbio quello che vedrà impegnate le prime due punte, su cui cadranno pesanti responsabilità oggi. Come abbiamo detto la Dea punta ai tre punti e al secondo gradino del podio finale e per farlo si affiderà ai gol del suo secondo marcatore preferito, ovvero Duvan Zapata (Muriel  potrebbe infatti partire solo dalla panchina). Il colombiano classe 1991, in maglia nerazzurra dal 2018 (ma con un tira e molla con la Sampdoria) in stagione ha messo la firma su 10 assist vincenti e 15 gol in 36 partite disputate e pure è goleador in gran condizione, vista la rete e l’assist messe a segno nell’ultimo turno contro il Genoa. Di contro ecco in prima punta Ante Rebic, pronto a prendere il posto dell’acciaccato Ibrahimovic, fin dal primo minuto. Il giocatore croato, in rossonero dal 2019, nella stagione corrente ha messo da parte 27 presente per la Serie A e un bottino di sette assist vincenti e 11 gol: per lui segnaliamo l’incredibile tripletta segnata contro il Torino solo lo scorso 12 maggio.  (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Analizzate le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Atalanta Milan, ci pare doveroso ora andare a controllare anche gli assenti annunciati, in questa 38^ giornata di Serie A: chi dunque salterà il turno? Controllando subito lo spogliatoio della Dea va detto che Gasperini oggi avrà a disposizione una rosa praticamente al completo: mancherà pure sicuramente Kovalenko, alle prese con un problema muscolare al bicipite femorale, mentre saranno da valutare le condizioni di Gosens, dolorante alla caviglia: il giocatore però dovrebbe stringere i denti. Per Pioli invece l’unico assente annunciato nell’ultimo incontro della stagione sarà Zlatan Ibrahimovic ancora alle prese con un problemino al ginocchio, che gli ha fatto saltare gli ultimi impegni. (agg Michela Colombo)

ATALANTA MILAN: CHI IN CAMPO OGGI?

Sono riflettori puntati sulle probabili formazioni di Atalanta Milan, atteso incontro della 38^ giornata della Serie A, in programma a Bergamo al Gewiss Stadium alle ore 20.45. Siamo infatti ben curiosi di scoprire le mosse di Gasperini come di Pioli per il derby lombardo che mette in palio gli ultimi tre punti validi per un pass alla Champions league 2021-22. Dopo aver superato anche il Genoa con un pirotecnico 4-3 nel penultimo turno di campionato, i bergamaschi sono sicuri di aver accesso alla prossima manifestazione UEFA, ma pure saranno in campo questa sera desiderosi di fare bottino pieno e confermare il prestigioso secondo posto nella classifica finale di campionato.

Non meno motivati ovviamente i rossoneri di Pioli, che pur dalla terza posizione con 76 punti ancora non possono dirsi sicuri della qualificazione in Champions league. Il Milan infatti non ha saputo chiudere la pratica solo pochi giorni fa col Cagliari e ora rischia il tutto per tutto negli ultimi 90 minuti di stagione. Servirà una partita perfetta per il Diavolo, ma anche la Dea non sarà da meno: vediamo quali saranno le mosse per le probabili formazioni dell’incontro.

QUOTE E PRONOSTICO

Non è facile fissare un pronostico netto per il derby lombardo, ma pure il portale di scommesse Snai, assegna ai rossoneri il suo favore. Per l’1×2 del match vediamo infatti che il successo del Milan è stato dato a 2.35, contro l’appena più elevato 2.50 segnato per la vittoria dell’Atalanta: il pareggio vale 3.90 la posta in palio.

LE PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA MILAN

LE MOSSE DI GASPERINI

Per disegnare le probabili formazioni di Atalanta e Milan, Gasperini è tentato da alcuni ballottaggi, tenuto conto che molto big sono stanchi dopo aver disputato la finale di Coppa Italia contro la Juventus lo scorso mercoledì: pure il tecnico dovrebbe ancora puntare sui soliti titolari, almeno al via. Fissato il 3-4-2-1, ecco che avremo ancora Toloi, Romero e Djimsiti in difesa, con Palomino possibile jolly dalla panchina, utilizzabile anche a centrocampo: qui però dovrebbero trovare maglia da titolare subito Freuler e De Roon, come anche Gosens e Hateboer. Per l’attacco rimane da valutare un acciaccato Luis Muriel, che rischia di perdere la maglia in favore di Ilicic: Malinovski e Zapata completeranno il reparto.

LE SCELTE DI PIOLI

Sono (pochi) punti di domanda anche nella metà campo dei rossoneri, dove Pioli in primis è in dubbio nel consegnare la maglia da titolare a Romagnoli o Tomori in difesa. In ogni caso al centro non mancherà questa sera a Bergamo Kjaer, mentre toccherà a Calabria e Theo Hernandez coprire le corsie esterne. Per il centrocampo via libera per il duo Kessiè-Bennacer, anche se Tonali è tornato a disposizione e Krunic è sempre pronto: potrebbe poi toccare ancora a Brahim Diaz collocarsi sulla linea della trequarti. In tal caso Calhanoglu si sposterà sull’esterno del reparto offensivo e farà coppia con Saelemaekers, sempre sostanzioso in campo: senza Ibrahimovic avremo Ante Rebic in prima punta.

IL TABELLINO

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Djimsiti, Romero, Toloi; Gosens, Freuler, De Roon, Hateboer; Muriel, Malinovski; Zapata All. Gasperini

MILAN (4-2-3-1): G Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, T Hernandez; Kessiè, Bennacer: Saelemaekers, Calhanoglu, Diaz; Rebic All. Pioli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA