PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA YOUNG BOYS/ Diretta tv: tante alternative in attacco

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Atalanta Young Boys: diretta tv e notizie alla vigilia circa moduli e titolari per la partita di domani a Bergamo per la Champions League.

Gasperini Atalanta
Gian Piero Gasperini (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA YOUNG BOYS: L’ATTACCO

Nella nostra panoramica sulle probabili formazioni di Atalanta Young Boys siamo infine giunti all’attacco, dove Gian Piero Gasperini può contare su validissimi nomi quali Ilicic, Miranchuk o il rampante Piccoli, che aveva segnato il gol del colpaccio al Meazza poi però annullato al Var. Tutti questi tuttavia dovrebbero essere nomi spendibili a partita in corso, perché nel reparto offensivo nerazzurro domani al Gewiss Stadium dovremmo vedere titolari Pessina e Malinovskyi sulla trequarti, alle spalle di Duvan Zapata considerando che Muriel è ancora sulla via del recupero.

L’attacco della Dea sta segnando meno del recente passato, ma nelle partite più attese (Villarreal e Inter) sono arrivati quattro gol, dunque trovare la via della rete non sembra un problema. Quanto al reparto offensivo dello Young Boys, ci aspettiamo sulla linea della trequarti Fassnacht, Aebischer e Moumi a supporto del centravanti Elia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA YOUNG BOYS: A CENTROCAMPO

A centrocampo non dovrebbero esserci particolari novità nerazzurre nelle probabili formazioni di Atalanta Young Boys, anche se in mezzo alle due partite contro Inter e Milan ci potrebbe essere una certa attenzione anche al dosaggio delle forze. Di conseguenza potrebbero essere in lizza per una maglia da titolare ad esempio Maehle piuttosto che Pasalic, ma la soluzione più probabile dovrebbe essere quella con Zappacosta esterno destro, Freuler e De Roon a formare la coppia centrale nel cuore della mediana e Gosens sulla fascia sinistra.

La partita si annuncia speciale soprattutto per Freuler, perno della Nazionale elvetica che giocherà contro i campioni di Svizzera in carica. A proposito della squadra di Berna, nel cuore del centrocampo lo Young Boys dovrebbe proporci la coppia mediana formata da Sierro e Martins Pereira in un modulo 4-2-3-1. Tutte le indicazioni saranno confermate domani sul campo? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA DIFESA

Le idee sembrano molto chiare per Gian Piero Gasperini in difesa per quanto riguarda le probabili formazioni di Atalanta Young Boys. Il problema fisico accusato da José Luis Palomino nel corso della partita di sabato contro l’Inter d’altronde risolve quello che avrebbe potuto essere un ballottaggio e di conseguenza il terzetto titolare dovrebbe essere formato dal nuovo acquisto Merih Demiral, Berat Djimsiti e Rafa Toloi, che ha provato la grande gioia di segnare nel big-match del Meazza.

In porta naturalmente ci sarà Juan Musso, nuovo estremo difensore titolare della Dea, che ha fatto uno sforzo economico notevole per portarlo a Bergamo, in un’Atalanta che finora ha fatto meglio in difesa che in attacco, in rapporto alle scorse stagioni. Quanto alla difesa dello Young Boys, ci aspettiamo Von Ballmoos in porta, protetto da una retroguardia a quattro formata da destra a sinistra da Hefti, Mohamed Camara, Lauper e Ulisses Garcia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ATALANTA YOUNG BOYS: CHI SCENDE IN CAMPO DOMANI?

Le probabili formazioni di Atalanta Young Boys ci introducono alla partita di domani sera al Gewiss Stadium di Bergamo, che si annuncia molto importante per la seconda giornata del girone F della Champions League. In effetti il debutto ha regalato soddisfazioni sia ai bergamaschi sia agli svizzeri: per l’Atalanta c’è stato un ottimo pareggio sul campo del Villarreal, mentre lo Young Boys ha fatto l’impresa sconfiggendo il Manchester United e mettendo in crisi le gerarchie del gruppo.

Avversario dunque da non sottovalutare, anche se certamente alla portata dell’Atalanta, soprattutto se i nerazzurri giocheranno bene come nel bellissimo derby lombardo di sabato scorso in campionato contro l’Inter, partita nella quale abbiamo rivisto una Dea davvero in forma. Di certo sarà una partita stuzzicante, andiamo allora a leggere le probabili formazioni di Atalanta Young Boys alla vigilia della partita.

ATALANTA YOUNG BOYS STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che Atalanta Young Boys sarà visibile in diretta tv sui canali Sky Sport Uno, Sky Sport 4K e Sky Sport 252, di conseguenza per tutti gli abbonati alla televisione satellitare sarà disponibile anche la diretta streaming video tramite Sky Go, inoltre si potrà vederla anche su Infinity.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA YOUNG BOYS

LE SCELTE DI GASPERINI

Le probabili formazioni di Atalanta Young Boys dovrebbero riservarci da parte di Gian Piero Gasperini il modulo 3-4-2-1, assetto che è tra i più utilizzati dal Gasp per la sua Dea. Partendo dalla difesa, ci aspettiamo quindi che ci sia Musso tra i pali e davanti a lui la retroguardia a tre dovrebbe essere formata da Toloi, Demiral e Djimsiti, anche in considerazione del fatto che Palomino si è infortunato sabato contro l’Inter.

A centrocampo non ci aspettiamo alcun tipo di sorpresa, dunque largo a Zappacosta come esterno destro, naturalmente nel cuore della mediana l’inossidabile coppia De Roon-Freuler così come è intoccabile Gosens a sinistra. Anche in attacco sembra tutto chiaro, con Pessina e Malinovskyi sulla trequarti a supporto della prima punta Zapata.

LE MOSSE DI WAGNER

Sul fronte elvetico, logicamente nelle probabili formazioni di Atalanta Young Boys dovremmo vedere in linea di massima le conferme di chi ha contribuito alla vittoria contro il Manchester United di due settimane fa. L’allenatore David Wagner dovrebbe proporre un modulo 4-2-3-1 con Von Ballmoos in porta, protetto da una retroguardia a quattro formata da destra a sinistra da Hefti, Camara, Lauper e Garcia.

In mediana i due titolari per lo Young Boys dovrebbero essere Sierro e Martins Pereira, mentre poi procedendo verso l’attacco ci aspettiamo dal primo minuto in campo sulla linea della trequarti Fassnacht, Aebischer e Moumi a supporto del centravanti Elia.

IL TABELLINO

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Zappacosta, de Roon, Freuler, Gosens; Pessina, Malinovskyi; Zapata. All. Gasperini.

YOUNG BOYS (4-2-3-1): Von Ballmoos; Hefti, Camara, Lauper, Garcia; Sierro, Martins Pereira; Fassnacht, Aebischer, Moumi; Elia. All. Wagner.

© RIPRODUZIONE RISERVATA