PROBABILI FORMAZIONI BARCELLONA BAYERN/ Quote: Messi vs Lewandowski, che duello!

- Michela Colombo

Probabili formazioni Barcellona Bayern Monaco: le quote del match. Analizziamo le mosse degli allenatori per la sfida di questa sera, quarto di finale di Champions League.

Leo Messi Barcellona verde lapresse 2020 640x300
Leo Messi, capitano del Barcellona: andrà davvero all'Inter? (Foto LaPresse)

Per le probabili formazioni di Barcellona Bayern, a poche ore dal fischio d’inizio della sfida per i quarti di finale di Champions League, non possiamo non mettere a confronto due dei migliori bomber del mondo, goleador che anche quest’anno ci hanno impressionato per i numeri che hanno messo da parte. Parliamo ovviamente del blaugrana Leo Messi e del bavarese Robert Lewandowski, che certo oggi saran titolari indispensabili al Da Luz. Sono dunque subito riflettori puntati sulla Pulce, uno dei più forti giocatori al mondo, di cui è quasi impossibile in questo particolare momento fare giustizia delle imprese e dei record. Facendola breve e considerando solo le statistiche che l’attaccante argentino ha messo da parte in questa stagione 2019-20 ricordiamo che Messi ha segnato 31 gol in 43 presenze complessive: di queste tre reti sono poi arrivate anche in Champions League (e una nel precedente turno contro il Napoli di Gattuso). Sono numeri mostre anche per il bomber polacco del Bayern Monaco, tra i più prolifici d’Europa anche in questa stagione calcistica, che ormai volge al termine. Solo per dare un assaggio dei record di Lewandowski, basti pensare che quest’anno l’attaccante ha messo la firma a 53 gol in 44 presenze complessive in campo: in Champions il polacco hs timbrato il cartellino già 13 volte e ha segnato una doppietta solo pochi giorni fa, nel match di ritorno col Chelsea per gli ottavi. (agg Michela Colombo)

IL PROTAGONISTA

Per le probabili formazioni di Barcellona Bayern vogliamo ora mettere in evidenza il profilo di Leon Goretzka, uno dei titolari fissi di Mister Flick e anche oggi chiamato in campo dal primo minuto, impaziente di mettersi alla prova contro quella che poteva essere la propria squadra. Lo ricordiamo bene: era il 2018 quando, lasciato lo Schalke 04, il giocatore di Bochum divenne l’affare caldo del calciomercato estivo, conteso da Bayern Monaco e Barcellona. Alla fine un’attenta riflessione ha portato il tedesco a non abbandonare la Bundesliga e a vestire la maglia del Bayern, con cui in questi ultimi anni ha raccolto immensi trofei. E pure quest’anno ha fatto meraviglie, con un titolo tedesco, una coppa e un tabellino di 9 assist vincenti e sei gol segnati nelle 24 presenze in Bundesliga (a cui ha tardato l’approdo quest’estate per un problema alla caviglia). Ed è più che mai pronto ora a sfidare un gigante come è Leo Messi, come ha ripetuto lo stesso Goretzka pochi giorni fa, ai canali ufficiali del club bavarese: “Come si ferma Messi? L’unico modo è farlo collettivamente. Tutti sanno quanto sia dotato, Messi è in grado di trovare molte soluzioni anche in situazioni difficili. Dovremo reagire sempre come una squadra. Noi dobbiamo fare il nostro gioco a prescindere da lui”. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

In attesa di conoscere le ultime mosse di Setien come di Flick per le probabili formazioni di Barcellona Bayern Monaco, vediamo subito quali saranno gli assenti annunciati per questo big match della Champions League: a chi dunque oggi i due allenatori dovranno fare a meno? Partendo dallo spogliatoio dei blaugrana certo dobbiamo ricordare ancora una volta l’out annunciato di Arthur: pure non risultano disponibili perchè infortunati Umtiti e Dembelè come anche Morer. Pure va aggiunto che questa sera, se non altro Setien riabbraccierà altri due giocatori di valore come Vidal e Busquets, che avevano saltato il precedente turno del tabellone UEFA per squalifica. Conta poi qualche defezione anche Flick, che di certo oggi dovrà rinunciare a il francese Pavard, sempre fermo in infermeria per un problema alla caviglia. Saranno invece da valutare le condizioni di salute di Zirkzee, in dubbio alla vigilia del fischio d’inizio per un problema al piede. (agg Michela Colombo)

LE ULTIME NOTIZIE

Eccoci: questa sera alle ore 21.00 e tra le mura dell’Estadio da Luz di Lisbona avrà inizio il big match per i quarti di finale di Champions League tra Barcellona e Bayern, di cui ora metteremo sotto la lente di ingrandimento le probabili formazioni. Siamo infatti impazienti di conoscere quali saranno le mosse di Flick come di Setien per le probabili formazioni di Barcellona e Bayern Monaco, match che pare più che altro una finale di Coppa, che un “semplice” quarto di finale, visto il valore dei due contendenti, che ovviamente saranno oggi in campo solo con i migliori elementi a disposizione. Considerato il valore dei due club, come la posta in palio, e il fatto che entrambi gli spogliatoi (che da tempo hanno concluso i rispettivi campionati nazionali) hanno avuto tempo di riposare, non potevamo attenderci nulla di diverso da parte di Flick come di Setien: che pure oggi dovranno fare i conti con qualche assente importante. Per fortuna però le rose dei due club sono più che ampie e gli allenatori non avranno alcun problema oggi a segnare le probabili formazioni di Barcellona Bayern Monaco, ora sotto analisi.

QUOTE E PRONOSTICO

Tenendo in considerazione anche il pronostico del big match per la Champions League, ecco che alla vigilia vediamo i tedeschi (campioni di Germania) appena favoriti. Il portale di scommesse snai per l’1×2 ha infatti dato a 2.00 il successo del Bayern Monaco, contro il 3.45 fissato per il Barcellona: il pareggio vale a 3.85.

LE PROBABILI FORMAZIONI BARCELLONA BAYERN

LE MOSSE DI SETIEN

Dopo aver saltato il turno contro il Napoli, ecco che in questo quarto di finale di Champions League tornano a disposizione di Setien, impegnato a disegnare le probabili formazioni di Barcellona Bayern, Busquets e Arturo Vidal, i quali dunque dovrebbero essere titolari questa sera al Da Luz. Fissato il 4-3-1-2, ecco che qui il cileno potrebbe trovare posto sulla tre quarti anche dal primo minuto, magari alle spalle delle due punte Messi e Luis Suarez. A centrocampo invece ci sarà posto per il mediano classe 1988, che ha appena smaltito la squalifica: assieme non dovrebbero mancare poi Sergi Roberto e De Jong, ma non sono da escludere soluzioni differenti, benché qui panchina di Setien sia un poco corta. Saranno infine maglie consegnate nella difesa dei blaugrana: immancabili anche questa sera saranno Lenglet e Pique al centro (posti di fronte al numero 1 ter Stegen), mentre in corsia si faranno avanti Jordi Alba e Semedo.

LE SCELTE DI FLICK

Sarà invece il 4-2-3-1 il modulo preferito da Flick per disporre i suoi nelle probabili formazioni di Barcellona e Bayern Monaco, dove si farà ancora una volta sentire la mancanza di Pavard, fermo in infermeria. Ecco che allora in difesa sarà ancora Davies a fare compagnia a Kimmich in corsia, mentre il reparto, posto di fronte al numero 1 Neuer, verrà completato da Alaba e Boateng. Per la mediana a due rimangono imprescindibili Thiago Alcantara e Goretzka, mentre Muller verrà portato sulla tre quarti. Sono poi già state distribuite le maglie in attacco per i bavaresi: questa sera vedremo in campo dal primo minuto Gnabry e Coman (questo completamente recuperato dall’ultimo acciacco fisico), con bomber Lewandowski, titolarissimo come prima punta.

IL TABELLINO

BARCELLONA (4-3-1-2): 1 Ter Stegen; 2 Semedo, 3 Piqué, 15 Lenglet, 18 Jordi Alba; 20 Sergi Roberto, 5 Busquets, 21 De Jong; 22 Vidal; 10 Messi, 9 Suárez All. Setien

BAYERN MONACO (4-2-3-1): 1 Neuer; 32 Kimmich, 17 Boateng, 27 Alaba, 19 Davies; 6 Thiago Alcántara, 18 Goretzka; 29 Coman, 25 Müller, 22 Gnabry; 9 Lewandowski All. Flick

© RIPRODUZIONE RISERVATA