PROBABILI FORMAZIONI BARCELLONA NAPOLI/ Diretta tv: Callejon o Politano in attacco?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Barcellona Napoli: diretta tv e orario. Esaminiamo le scelte di Setien e Gattuso alla vigilia del match per gli ottavi di Champions League.

Ospina Rakitic Napoli Barcellona lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Barcellona Napoli- David Ospina e Ivan Rakitic (Foto LaPresse)

Per quanto riguarda l’attacco delle probabili formazioni di Barcellona Napoli, vediamo subito che un forte punto di domanda sorge nello schieramento di Gennaro Gattuso: il tecnico dei campani riuscirà a recuperare il capitano Lorenzo Insigne in tempo? Come abbiamo riferito prima, il numero 24 nell’ultima partita di Serie A ha rimediato un guaio muscolare di media gravità, che rischia dunque di tenerlo fuori nella partita del Camp Nou: Insigne sta facendo di tutto per esserci ma alla vigilia del fischio d’inizio la sua presenza è ancora dubbia. Ecco dunque che come piano B, Gattuso sta facendo scaldare Lozano per coprire il ruolo del capitano nel tridente azzurro, dove invece le altre maglie saranno già consegnate. Qui infatti paiono sicuri Dries Mertens per la prima punta, come anche Josè Callejon, che non avrà problemi a superare il ballottaggio con Politano. Per Setien invece nessun dubbio e nessuna incertezza nel consegnare le maglie da titolari in attacco: anzi domani al Camp Nou sarà via libera a un tridente ricco di stelle, da Messi a Suarez fino a Griezmann, che è tornato da poco a disposizione dopo l’ultimo acciacco muscolare. (agg Michela Colombo)

IL CENTROCAMPO

E’ poi nel centrocampo delle probabili formazioni di Barcellona e Napoli che Quique Setien pare avere un po’ le mani legate, fissando il consueto reparto a tre anche in vista del big match al Camp Nou. Come abbiamo riferito prima, domani per gli ottavi di finale il tecnico dei Blaugrana non avrà a disposizione Vidal e Busquets, che sono stati fermati dal giudice sportivo per un turno: pure mancherà Arthur, che conosciuto il suo prossimo futuro (a fine stagione passerà alla Juventus nello scambio con Pjanic) ha deciso di lasciare senza avvertire nessuno la Spagna per godersi le vacanze anticipate in Brasile. Di fatto domani Setien dovrà schierare per forza di cose de Jong, Rakitic e Sergi Roberto, avendo solo Riqui Puig di riserva in panchina. Per il Napoli invece come abbiamo visto, l’unico dubbio riguarda la cabina di regia, dove si giocano la maglia da titolare Demme e Lobotka. Entrambi i giocatori paiono in forma e potrebbero dare un supporto appena differente nella sfida con gli spagnoli: Gattuso potrebbe dunque anche alternarli domani sera al Camp Nou. (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

Esaminando le mosse di Setien come di Gattuso per le probabili formazioni di Barcellona Napoli, ci accorgiamo subito che i due allenatori paiono avere le idee ben chiare nel distribuire le maglie da titolari, specie in difesa. Qui infatti il tecnico blaugrana, schierando il solito reparto a 4 non ha dubbi, complici anche alcuni assenti annunciati per questo turno della Champions League. Senza infatti l’infortunato Umtiti (che pure pare nel mirino del Torino nella prossima sessione di calciomercato) e volendo confermare solo i titolatissimi, Setien domani non rinuncerà a Piquè e Lenglet (ristabilito dopo anche l’ultimo acciacco) al centro, come alla coppia in corsia formata da Semedo e Jordi Alba, che è stata più volte provata anche in questi giorni di preparazione. Pure Gattuso non ha dubbi per quanto riguarda la difesa: con Manolas probabilmente indirizzato alla panchina, ci sarà Maksimovic al fianco di Koulibaly, pronti a sfidare Leo Messi e compagni. In corsia c’è spazio per Di Lorenzo e Mario Rui, che nonostante una panchina ben piena, pure non dubitano della loro maglia da titolare. (agg Michela Colombo)

INFO E ORARIO

Si giocherà solo domani sera alle ore 21.00 tra le mura del Camp Nou, il decisivo match di ritorno degli ottavi di finale di Champions League che vedrà Barcellona e Napoli, le di cui probabili formazioni sono ora sotto esame. Siamo infatti impazienti di analizzare mosse e dubbi di Setien come di Gattuso per le probabili formazioni di Barcellona Napoli, partita che promette scintille e il cui esito pure non pare affatto scontato, anche se conosciamo bene il valore dei giocatori e il loro stato di forma. Il Barça di Messi, secondo nella Liga 2019-20 tra le mura di casa fa sempre paura, ma gli azzurri, che pur hanno fatto loro la Coppa Italia, saranno domani in campo spavaldi, consci che l’1-1 firmato al San Paolo non li mette in condizioni complicate per la qualificazione al prossimo turno della Champions League. Anzi tale ottimismo sta mettendo in guardia lo stesso Setien, che non vorrà prendersi alcun rischio inutile domani sera, affidandosi solo agli uomini più in forma, evitando la tentazione del turnover. Ma vediamo ora più da vicino quali saranno le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Barcellona Napoli.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, DOVE SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo a tutti gli appassionati che la partita di Champions League tra Barcellona e Napoli, domani sera sarà visibile in diretta tv su Sky, ai canali Sky Sport Uno (201) e Sky Sport 252, disponibili per gli abbonati al servizio: sarà garantita dunque anche la visione in diretta streaming video, tramite il noto servizio Sky Go. Aggiungiamo che domani, sempre alle ore 21.00, la sfida per gli ottavi di Coppa sarà visibile in diretta tv anche in chiaro, su Canale 5: diretta streaming video disponibile dunque a tutti, su Mediaset Play.

LE PROBABILI FORMAZIONI BARCELLONA NAPOLI

LE MOSSE DI SETIEN

Come abbiamo appena annunciato, per disegnare le probabili formazioni di Barcellona Napoli, Setien non vuole correre alcun rischio vista la posta in palio e il carattere degli avversari: meglio affidarsi domani sera al classico 4-3-3 pieno di titolari. Saranno dunque maglie già consegnare nella difesa del Blaugrana, dove rivedremo Ter Stegen tra i pali e in avanti Semedo e Jordi Alba, con al centro Piquè e l’ormai ristabilito Leglet. A centrocampo poi le mosse sono quasi obbligate, considerando che Vidal e Busquets sono squalificati e Arthur è già “fuggito” in Brasile: nel reparto a tre saranno comunque pronti De Jong, con Sergi Roberto e Rakitic. Nessun dubbio poi anche nel reparto offensivo del Barcellona: imprescindibile domani sera Messi, come anche Luis Suarez e Griezmann, di ritorno dall’ultimo acciacco.

LE SCELTE DI GATTUSO

Pure in casa azzurra sono ben pochi i ballottaggi e i dubbi che si accendono nelle probabili formazioni di Barcellona Napoli, anche alla vigilia del big match. Stabilito il solito e speculare 4-3-3, ecco che in porta Ospina dovrebbe scalzare Meret: davanti al numero 1 saranno pronti Maksimovic e Koulibaly, con posti in corsia i fidati Mario Rui e Di Lorenzo. Nel reparto a centrocampo ecco che però è ballottaggio tra Demme e Lobotka per il ruolo di regista: lo slovacco è al momento appena favorito per la maglia da titolare e senza dubbio vedremo al suo fianco Zielinski e Fabian Ruiz. E’ poi corsa contro il tempo in casa campana per recuperare il capitano Lorenzo Insigne, vittima di una lesione parcellare del tendine dell’adduttore lungo sinistro, riportato nell’ultima sfida di Serie A contro la Lazio. Se il numero 24 non dovesse farcela sarà pronto Lozano, che completerà il tridente con Mertens e Callejon.

IL TABELLINO

BARCELLONA (4-3-3): 1 Ter Stegen; 2 Semedo, 3 Piqué, 15 Lenglet, 18 Jordi Alba; 20 Sergi Roberto, 21 F. De Jong, 4 Rakitic; 10 Messi, 9 L. Suarez, 17 Griezmann All. Setien

NAPOLI (4-3-3): 25 Ospina; 22 Di Lorenzo, 19 Maksimovic, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui; 8 Fabian Ruiz, 68 Lobotka, 20 Zielinski; 7 Callejón, 14 Mertens, 11 Lozano All. Gattuso

© RIPRODUZIONE RISERVATA