PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO INTER/ Quote: Luca Caldirola è l’ex di giornata

- Michela Colombo

Probabili formazioni Benevento Inter: le quote del match. Ecco le mosse degli allenatori per la sfida di questa sera, recupero della 1^ giornata di Serie A.

gabriele moncini benevento lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Benevento Inter - Gabriele Moncini (LaPresse)

Protagonista annunciato nelle probabili formazioni di Benevento Inter non può che essere il capitano della squadra giallorossa Luca Caldirola, a cui certo gli stregoni faranno riferimento per tentare l’impresa contro la corazzata di Antonio Conte. Sono dunque riflettori puntati sul difensore centrale classe 1991, nello spogliatoio del Benevento solo dal gennaio 2019 e che pure risulta ex del match. Il difensore di Desio infatti già nelle giovanili ha vestito i colori nerazzurri e pure si conta per lui anche l’approdo nella prima squadra, anche se con questa Caldirola ha segnato a tabella appena una presenza in campo, in occasione della sfida contro il CSKA Mosca nella fase a gironi della Champions League 2011-12. Va poi aggiunto che l’Inter ha tenuto nelle proprie mani il cartellino del giocatore dalle giovanili fino al 2013 quando è stato ceduto a titolo definitivo al Werder Brema. Possiamo anche aggiungere che Caldirola approda alla sfida di questa sera in ottima forma: sono già due i gol segnati dal difensore nella prima di campionato di Serie A contro la Sampdoria. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO

Duello sempre affascinante che si accenderà oggi in campo al Vigorito come nelle probabili formazioni di Benevento Inter, sarà certo quello che vedrà protagonisti il primo attaccante nerazzurro contro l’estrema difesa dello schieramento giallorosso. Alla vigilia del match, recupero della 1^ giornata di Serie A, ecco che sono riflettori puntati su Romelu Lukaku, prima bomber nerazzurro e attaccante di riferimento di Conte anche in questa stagione, visti poi i numeri da record segnati solo in quella passata. L’attaccante belga infatti già all’avvio di questa stagione 2020-21 ha timbrato il cartellino contro la Fiorentina e vanta numeri incredibili da che veste la maglia nerazzurra: basti ricordare che nel 2019-20 ha segnato 34 gol in 51 partite disputate nel complesso. A fronteggiare una macchina da gol come è il belga, per Inzaghi ci sarà Lorenzo Montipò, portiere del Benevento ufficialmente dal 2018 (ma con una stagione in prestito al Novara alle spalle), che già in questo avvio di stagione ha incassato due gol nella sfida di esordio. Va però aggiunto che nella passata stagione Montipò aveva fatto bene tra i pali giallorossi, avendo incassato 27 gol e realizzato ben 18 clean sheet in 36 partite disputate. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

In attesa di conoscere le ultime mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Benevento Inter, andiamo prima a controllare nei due spogliatoi quali sono le assenze a cui anche oggi sia Inzaghi che Conte dovranno sopperire. Ecco infatti che in vista del recupero della 1^ giornata di Serie A, il tecnico degli stregoni dovrà già fare a meno di Kragl, vittima di un problema al collo come di Tello, out per risentimento muscolare: pure rimane indisponibile Viola, fermo in infermeria per un problema al ginocchio sinistro, che dovrebbe tenerlo lontano dal campo almeno fino a novembre. In casa Inter invece non sono grossi problemi per Antonio Conte, salvo le assenze dettate dal calciomercato (facciamo riferimento al caso Ranocchia per esempio). Il tecnico infatti conta come indisponibili solo Vecino e Nainggolan bloccato dalla faringite, visto che nei giorni scorsi è tornato a disposizione (dopo l’infortunio e la squalifica del giudice sportivo) anche Stefan De Vrij. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO INTER: CHI SCENDE IN CAMPO

Si accenderà questa sera alle ore 18.00 e tra le mura del Ciro Vigorito, la sfida valida come recupero della 1^ giornata di Serie A tra Benevento e Inter: andiamo dunque a scoprirne le probabili formazioni. Siamo infatti oltre modo curiosi intorno alle mosse di Inzaghi e di Conte per questo match: dopo il buon esordio nel primo campionato italiano con la Sampdoria, siamo impazienti di vedere la squadra degli stregoni al banco di prova con la big del campionato, tra le prime indiziate alla vittoria dello scudetto. Pure vi è grande attesa in casa nerazzurra: visto il calendario ben ricco di incontri importanti (domenica ci sarà la Lazio dell’altro fratello Inzaghi), Conte potrebbe approfittare dell’occasione per far vedere qualche nome nuovo nelle probabili formazioni di Benevento Inter, non ultimo ovviamente anche l’ultimo colpo del calciomercato estivo, Arturo Vidal, che finora ha messo nelle gambe appena 15 minuti in campo. Andiamo allora a controllare da vicino quali saranno le scelte dei due allenatori per le probabili formazioni di Benevento Inter.

QUOTE E PRONOSTICO

Benché si annuncia come match molto brillante, non abbiamo dubbi nel consegnare ai nerazzurri il favore del pronostico. Anche la Snai, per l’1×2 della partita di Serie A ha fissato a 1.35 il successo dell’Inter, contro il più alto 8.00 segnato per il Benevento: il pareggio pagherà la posta a 5.25.

LE PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO INTER

LE MOSSE DI INZAGHI

Per il big match al Vigorito, Inzaghi per le probabili formazioni di Benevento Inter non dovrebbe fare a meno del 4-3-3 che ha dato buoni risultati solo pochi giorni fa nella sfida con la Sampdoria. Ecco che allora in attacco dovrebbe dunque esserci di nuovo spazio per Moncini, come pure per Insigne e Sau che potrebbero affiancarlo dal primo minuto: attenzione però a Caprari, sempre pronto dalla panchina. Punto fermo della mediana degli stregoni sarà poi il numero 28 Schiattarella: con lui ecco dal primo minuto Dabo e Ionita, pur con Hetemaj a disposizione dal primo minuto, pronto a prendere il posto dell’ex Fiorentina al bisogno. In difesa pure non vi sono grandi dubbi per il reparto a quattro posto di fronte a Montipò, titolare tra i pali: davanti ecco Caldirola e Glik, mentre toccherà alla coppia formata da Letizia e Maggio agire in corsia.

LE SCELTE DI CONTE

Dovrebbe invece essere il 3-4-1-2 il modulo di riferimento di Antonio Conte per lo schieramento nerazzurro nelle probabili formazioni di Benevento Inter: qui poi potrebbe esseri qualche novità rispetto all’undici che ha ben fatto contro la Fiorentina pochi giorni fa. Già in attacco infatti salgono le quote di Alexis Sanchez per far compagnia a Lukaku dal primo minuto: alle loro spalle ci dovrebbe essere Sensi per la posizione sulla trequarti. In mediana poi come detto, c’è speranza di vedere di nuovo in campo Arturo Vidal, almeno dalla seconda parte della gara: comunque dal primo minuto dovremmo vedere in campo Barella e Brozovic, come anche Young e Hakimi, questi confermati in fascia. E’ poi in difesa che si accende qualche ballottaggio: dopo la squalifica e l’infortunio Conte dovrebbe aver trovato De Vrij dal primo minuto e con lui ci sarà D’Ambrosio, ma è lotta tra Bastoni e Kolarov per l’ultima maglia da titolare.

IL TABELLINO

BENEVENTO (4-3-3): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola, Maggio; Dabo, Schiattarella, Ionita; Sau, Moncini, R. Insigne. All. F. Inzaghi.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Sensi; Lukaku, A. Sanchez. All. Conte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA