PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO JUVENTUS/ Quote: Dybala sfrutterà l’occasione?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Benevento Juventus: le quote del match. Ecco le mosse degli allenatori per la sfida della 9^ giornata di Serie A, oggi al Ciro Vigorito.

Morata Ramsey Chiesa Juventus esultanza lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Benevento Juventus (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO JUVENTUS: IL PROTAGONISTA

Con Cristiano Ronaldo assente annunciato nelle probabili formazioni di Benevento Juventus, ecco che per la sfida al Vigorito, si fa avanti la candidatura di Paulo Dybala per una maglia da titolare nello schieramento di Andrea Pirlo. Dunque nella nona giornata di campionato sarà ancora occasione di riscatto per la Joya, che davvero non ha brillato in testa parte della stagione. Per l’argentino le statistiche raccolte nel campionato della Serie A, alla vigilia di questo turno, ci raccontano di 4 presenze in campo, senza gol e senza assist. Ma oltre agli squilli (o alla loro mancanza) si notano soprattutto tante prestazioni davvero sotto tono da parte della Joya e tante occasioni di riscatto sfumate finora: l’argentino (che già risulta in bilico per la prossima stagione) non può marcarne un’altra. Pur al 50% della condizione ottimale, pure oggi ci attendiamo un salto di qualità da parte di Dybala contro il Benevento: o almeno ci attendiamo di vedere che l’argentino ancora crede al suo ruolo nella rosa di Pirlo. Staremo a vedere. (agg Michela Colombo)

BENEVENTO JUVENTUS: IL DUELLO

Duello curioso che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Benevento Juventus, sarà pure quello che vedrà fornteggiarsi il primo attaccante degli stregoni contro l’ultimo difensore della Vecchia Signora. Nella nona giornata del campionato della Serie A saranno dunque riflettori puntati oggi su un attaccante di grande esperienza come è Gianluca Lapadula (classe 1990), che pure con la maglia giallorossa sta fornendo prestazioni sempre più consistenti. I suoi numeri fissati nella prima parte del campionato di Serie A sono dunque interessati: in otto presenze in campo Lapadula è andato a segno in ben tre occasioni e pure ha servito due assist vincenti. Oggi poi il bomber naturalizzato peruviano avrà di fronte uno due portieri più in forma del campionato della Serie A, ovvero il bianconero Wojciech Szczesny. Il quale pure promette un’altra prestazione esemplare anche oggi al Vigorito: considerando alcuni numeri, ricordiamo che il polacco finora ha segnato a tabella solo 4 presenze in campionato, ma qui ha subito solo 4 reti e realizzato un clean sheet. (agg Michela Colombo)

BENEVENTO JUVENTUS: GLI ASSENTI

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Benevento Juventus, tocca ora andare a controllare da vicino i due spogliatoi per individuare quali sono i giocatori che non saranno a disposizione dei due allenatori nella 9^ giornata di campionato. Ecco che allora in casa degli stregoni contiamo già alcune assenze di peso, come sono Tuia, Volta, e Iago Falque, tutti fermi in infermeria: pure mancherà Dabo, ancora positivo al coronavirus. Pure Inzaghi conta oggi alcuni casi dubbi, come Viola, Foulon e Letizia. Non mancano assenze importanti anche in casa della Vecchia Signora: anzi oggi Pirlo dovrà fare ancora una volta meno di Chiellini e Demiral, com anche Buffon, out per un affaticamento muscolare. Saranno però da valutare le condizioni di Bonucci che il tecnico spera di recuperare in extremis. Aggiungiamo che per la nona giornata di campionato Pirlo non ha convocato Cristiano Ronaldo, che dunque si godrà un poco di riposo. (agg Michela Colombo)

BENEVENTO JUVENTUS: QUALI SARANNO I TITOLARI?

Sono riflettori puntati sulle mosse di Inzaghi come di Pirlo per le probabili formazioni di Benevento e Juventus, sfida che si accenderà solo oggi, sabato 28 novembre 2020 alle ore 18.00 tra le mura del Ciro VigOrito e in occasione della nona giornata di Serie A. Forti dell’ottimo successo ottenuto contro la Fiorentina solo pochi giorni fa, siamo davvero curiosi di scoprire che cosa potranno fare oggi gli stregoni di Mister Inzaghi: il tecnico giallorosso come i suoi ragazzi appaiono ben pronti a sfidare la campionessa in carica del primo campionato italiano. Certo, sulla carta, il Benevento neopromosso pare chiamato a un’impresa se non impossibile, almeno complicata: pure potremmo attenderci qualche sorpresa. Anche perchè la Juventus non si presenterà in campo al Vigorito certo al top della condizione. Dopo anche le fatiche della Champions league (mercoledì ha affrontato il Ferencvaros, vincendo e assicurandosi il pass per la prossima fase), Pirlo infatti registra nel suo spogliatoio alcune defezioni importanti, cui non sarà sempre facile porre rimedio. Andiamo allora subito a scoprire quali saranno le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Benevento Juventus.

QUOTE E PRONOSTICO

Benché pure nella nona giornata di Serie A ci aspettiamo grande spettacolo al Vigorito, per il pronostico del big match non facciamo certo fatica a consegnare alla Vecchia Signora il favore al successo. Il portale di scommesse Snai, per l’1×2 della sfida ha fissato a 7.00 il successo del Benevento, mentre la vittoria della Juventus è stata quotata a 1.42: il pareggio ha meritato la quota di 4.75.

LE PROBABLI FORMAZIONI BENEVENTO JUVENTUS

LE MOSSE DI INZAGHI

Per affrontare un gigante come è la Juventus, Inzaghi ha studiato con particolare cura il suo 11: questa sera dunque al Vigorito vedremo un buon 4-3-2-1, pieno di titolari, ma che pur risulterà privo di Viola, Iago Falque, Dabo e Tuia, ancora indisponibili. Pure vediamo che quest’oggi in difesa dovrebbero fare bene gli ambiziosi Glik e Caldirola, posti di fronte al numero 1 Montipò: ad accompagnarli Maggio e Barba collocati in corsia. Andando in avanti ecco che paiono poi maglie consegnate nel centrocampo, dove siederà in cabina di regia Schiattarella, mentre Ionita e Hetemaj saranno le prime scelte per le mezz’ala. In avanti ecco poi l‘ottima chance per Lapadula titolare: con l’ex Milan saranno poi in campo dal primo minuto Caprari e Improta, quest’ultimo in grande vantaggio su Insigne.

LE SCELTE DI PIRLO

Alla vigilia del big match ci appare abbastanza complicato immaginare le mosse di Andrea Pirlo, considerato che il tecnico non ha ancora mostrato preferenza per alcun modulo in particolare, e che alcune probabili assenze lo costringeranno a inventare qualcosa di nuovo. Questo già in difesa: con Chiellini e Demiral indisponibili e Bonucci a rischio, è giallo sul modulo, avendo solo De Ligt come centrale di ruolo. Se il numero 19 verrà recuperato pure il tecnico opterà per un reparto a tre di fronte a Sczcesny, che vedrà oltre a Bonucci anche De Ligt e Alex Sandro. Se così sarà, ecco poi di conseguenza un reparto a 4 in mediana, con Bentancur e Rabiot chiamati al centro e il duo Chiesa-Cuadrado chiamato a intervenire in corsia (sempre che non intervenga dalla panchina Frabotta). Da aggiungere che in attacco oggi mancherà Cristiano Ronaldo, che necessita di riposo: senza il lusitano sarà modulo a due punte con Dybala e Morata titolari, mentre Kulusesvki si schiererà alle loro spalle.

IL TABELLINO

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Glik, Caldirola, Barba; Ionita, Schiattarella, Hetemaj; Improta, Caprari; Lapadula All. Inzaghi

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; De Ligt, Bonucci, A Sandro; Cuadrado, Rabiot, Bentancur, Chiesa; Kulusevski; Dybala, Morata All. Pirlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA