PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO NAPOLI/ Diretta tv: in campo anche Roberto Insigne?

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Benevento Napoli: diretta tv, le scelte di Filippo Inzaghi e Gattuso per la partita valida per la 5^ giornata della Serie A, squadre in campo allo stadio Vigorito.

Gattuso Napoli
Probabili formazioni Bologna Napoli, Serie A 7^ giornata (Foto LaPresse)

Quali spunti ci arrivano dai reparti offensivi per le probabili formazioni di Benevento Napoli? Il derby campano certamente non è molto equo, perché la forza delle due squadre è ben diversa e naturalmente Gennaro Gattuso ha molte più alternative a disposizione in attacco rispetto al suo amico Filippo Inzaghi, che pure di attaccanti sicuramente se ne intende molto bene. Ecco dunque che per il Napoli in attacco potrebbe anche esserci spazio per il turnover, ad esempio con un ballottaggio fra Lozano e Politano, mentre è ancora da capire se Osimhen partirà titolare oppure si accomoderà inizialmente in panchina per un turno di riposo. Potrebbe poi esserci ancora una certa prudenza per quanto riguarda Mertens, vittima di una lussazione alla spalla sabato scorso contro l’Atalanta. La risposta del Benevento dovrebbe invece passare da un reparto con Caprari e Iago Falque alle spalle della prima punta Lapadula, anche se bisogna tenere presente almeno un ballottaggio, anche se l’ex Torino è ancora in ballottaggio con Roberto Insigne, che potrebbe dunque vivere anche un derby di famiglia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO NAPOLI: CHI SCENDE IN CAMPO?

Le probabili formazioni di Benevento Napoli ci parlano della partita che si gioca alle ore 15:00 di domenica 25 ottobre, valida per la 5^ giornata della Serie A 2020-2021: bel derby campano tra due squadre che naturalmente hanno obiettivi diversi, ma che potrebbero anche dare vita a un match equilibrato. Pippo Inzaghi ha già subito due imbarcate da Inter e Roma (ma anche già vinto due partite ottenendo punti preziosi per la salvezza), il Napoli è un’altra big e arriva dal poker rifilato all’Atalanta ma, d’altro canto, la banda di Gennaro Gattuso ha dovuto giocare giovedì in Europa League, dunque dovrebbe pagare qualcosa in termini di stanchezza al netto del possibile turnover. Possiamo dunque aspettare che le due squadre facciano il loro ingresso sul terreno di gioco valutando quello che potrebbe succedere a livello di scelte che i due allenatori opereranno per il pomeriggio al Ciro Vigorito, dunque leggiamo insieme i loro dubbi e le loro certezze nell’analisi delle probabili formazioni di Benevento Napoli.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Benevento Napoli verrà trasmessa in diretta tv dall’emittente DAZN: dunque un appuntamento che tutti gli abbonati potranno seguire in diretta streaming video tramite l’utilizzo di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, ma i clienti di questa nuova piattaforma potranno accedere alla partita di Serie A anche sfruttando una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO NAPOLI

LE SCELTE DI INZAGHI

Per le probabili formazioni di Benevento Napoli non ce la fa Nicolas Viola che dunque resta ancora ai box al pari di Moncini; Inzaghi punta come sempre sul 4-3-2-1, mandando Caprari e Iago Falque ad agire alle spalle della prima punta Lapadula e poi giocandosela con la solita difesa, che viene composta dai due centrali Glik e Caldirola (per quest’ultimo quasi un derby, visti i trascorsi nell’Inter) e dai laterali Gaetano Letizia e Foulon. A centrocampo Schiattarella dovrà per forza di cose fare il regista, per le mezzali invece Hetemaj e Andrés Tello sono delle valide alternative a Ionita e Bryan Dabo che restano in ogni caso favoriti. Rispetto allo scorso anno SuperPippo sta facendo girare molto meno gli elementi della sua rosa, un po’ il mancato turnover deriva dalle indisponibilità e un po’, naturalmente, dal diverso contesto nel quale i giallorossi sanniti si trovano a giocare.

GLI 11 DI GATTUSO

Ha qualche dubbio in più Gattuso, che in Benevento Napoli riproporrà alcuni dei titolari che sono partiti in panchina nella partita di Europa League. Restano fuori Elmas e Zielinski, dunque Bakayoko sarà ancora titolare insieme a Fabian Ruiz; Demme potrebbe avere un posto, ma le caratteristiche lo rendono più alternativo che complementare al francese. Tuttavia potrebbe essere questo l’assetto, facendo riposare lo spagnolo; in porta torna Ospina, al centro della difesa Manolas che fa coppia con Koulibaly e sulla fascia sinistra dovremmo rivedere Mario Rui, con Di Lorenzo che chiaramente sarà confermato sulla destra. La buona notizia è il ritorno di Lorenzo Insigne, che ha smaltito l’infortunio: il capitano dunque si prende la maglia da esterno sinistro, con Lozano (4 gol in campionato) sull’altro versante. Da capire se Mertens e Osimhen giocheranno ancora insieme, ma per quello che si è visto contro l’Atalanta l’idea dovrebbe essere quella…

IL TABELLINO

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; G. Letizia, Caldirola, Glik, Foulon; Ionita, Schiattarella, B. Dabo; Iago Falque, Caprari; Lapadula
A disposizione: Manfredini, P. Gori, Maggio, Tuia, Basit, Hetemaj, A. Tello, R. Insigne, Sau, Improta
Allenatore: Filippo Inzaghi
Squalificati:
Indisponibili: F. Barba, N. Viola, Moncini

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Bakayoko, Fabian Ruiz; Lozano, Mertens, L. Insigne; Osimhen
A disposizione: Meret, Contini, Malcuit, Rrahmani, Ni. Maksimovic, Hysaj, Ghoulam, Lobotka, Demme, Politano, F. Llorente, Petagna
Allenatore: Gennaro Gattuso
Squalificati:
Indisponibili: Elmas, Zielinski

© RIPRODUZIONE RISERVATA