PROBABILI FORMAZIONI BORUSSIA DORTMUND SIVIGLIA/ Diretta tv, Sancho e Reus confermati

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Borussia Dortmund Siviglia: diretta tv, le scelte dei due allenatori per la partita valida come ottavo di ritorno in Champions League, si gioca al Signal Iduna Park.

Rakitic Siviglia Borussia Dortmund lapresse 2021 640x300
Probabili formazioni Borussia Dortmund Siviglia, ritorno ottavi Champions League (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI BORUSSIA DORTMUND SIVIGLIA: L’ATTACCO

Cosa ci dicono le probabili formazioni di Borussia Dortmund Siviglia con riferimento all’attacco? Torniamo a parlare dei gialloneri, perché se il modulo dovesse diventare un 4-2-3-1 ci sarebbe un difensore in meno per favorire una maggiore densità sulla trequarti. A quel punto con Jadon Sancho e Marco Reus giocherebbe un elemento in più, che potrebbe rispondere al nome di Julian Brandt; resta lui il favorito ma non bisogna certamente sottovalutare le candidature di Thorgan Hazard, scelto come titolare nel classico contro il Bayern Monaco, e il giovane Giovanni Reyna che potrebbe essere in campo a sorpresa. Nel Siviglia come detto abbiamo i tre soliti ballottaggi: nel ruolo di esterno destro Suso parte in vantaggio su Munir El Haddadi, sull’altro versante Lucas Ocampos dovrebbe lasciare la maglia ad Alejandro Gomez ma stiamo parlando di un testa a testa davvero interessante, che si risolverà soltanto all’ultimo. Come prima punta invece dovrebbe giocare Luuk De Jong: tuttavia, l’olandese deve guardarsi dalla concorrenza di Youssef En-Nesyri che ha già dimostrato il suo valore in campo internazionale, e di conseguenza potrebbe essere scelto dal suo allenatore per iniziare questa partita in cui il Siviglia sarà chiamato a ribaltare la sconfitta interna dell’andata. (agg. di Claudio Franceschini)

BORUSSIA DORTMUND SIVIGLIA: IL CENTROCAMPO

Eccoci dunque all’analisi del centrocampo nelle probabili formazioni di Borussia Dortmund Siviglia. Abbiamo già visto che Edin Terzic è indeciso sul modulo, ma anche giocando con la difesa a quattro la composizione della mediana non cambierebbe: infatti avremmo un 4-2-3-1 con l’abbassamento dei due laterali, dunque resterebbe una cerniera davanti alla difesa con il giovanissimo Jude Bellingham (classe 2003) e Thomas Delaney che partono favoriti sulla concorrenza. In questo caso Mahmoud Dahout, visto che Axel Witsel è ancora ai box e Emre Can giocherebbe appunto nel reparto arretrato; per quanto riguarda il Siviglia, Julen Lopetegui dovrebbe puntare sulla mediana a tre con Fernando quale punto di riferimento con in mano le redini della manovra, una delle due mezzali sarebbe ovviamente Ivan Rakitic che porta grande esperienza e che questo trofeo lo ha già vinto, mettendo in bacheca anche l’Europa League nella sua prima esperienza andalusa. Il terzo mediano sarebbe Joan Jordán: dovendo fare una partita propositiva è lui il favorito rispetto a Nemanja Gudelj, che rappresenta invece una soluzione maggiormente contenitiva. (agg. di Claudio Franceschini)

BORUSSIA DORTMUND SIVIGLIA: DIFESA

Dando uno sguardo alla difesa, nella nostra analisi delle probabili formazioni di Borussia Dortmund Siviglia, possiamo dire che Edin Terzic come già detto dovrebbe puntare sullo schieramento a tre ma non è escluso che invece si torni a giocare a quattro. Cambierebbe poco dal punto di vista del centrocampo, perché avremmo comunque una cerniera a due; lo vedremo più avanti, intanto possiamo riferire che il ballottaggio aperto è quello che coinvolge Manuel Akanji, lo svizzero di origine nigeriana che parte favorito, e Dan-Axel Zagadou che ha giocato titolare contro il Bayern. Sembrano certe le maglie per Emre Can e Mats Hummels: l’ex della Juventus aveva fatto il terzo in difesa proprio in un ottavo di ritorno di Champions League, quando i bianconeri avevano demolito l’Atletico Madrid, ma ha mostrato grande versatilità nel corso della carriera operando anche come terzino destro o sinistro quando vestiva la maglia del Bayer Leverkusen. Da valutare dunque la sua posizione, ripetendo che con uno schieramento arretrato a quattro sarebbero Thomas Meunier e Raphael Guerreiro a ricoprire i ruoli da terzino. Senza dimenticarsi di Nico Schulz, una buona alternativa sulla corsia mancina. (agg. di Claudio Franceschini)

PROBABILI FORMAZIONI BORUSSIA DORTMUND SIVIGLIA: CHI SCENDE IN CAMPO?

Analizziamo le probabili formazioni di Borussia Dortmund Siviglia per parlare della partita che, alle ore 21:00 di martedì 9 marzo, si gioca come ritorno degli ottavi della Champions League 2020-2021. La situazione è abbastanza definita, almeno sulla carta: all’andata infatti i gialloneri hanno espugnato il Sanchez Pizjuan vincendo 3-2, il che significa che per qualificarsi gli andalusi dovranno vincere con almeno due gol di scarto oppure segnarne almeno 4.

Impresa difficile, ma queste due squadre partono con una sorta di equilibrio nei rapporti di forza; chiaramente il Borussia Dortmund può disporre di un grande cannoniere come Haaland e nel girone di Champions League ha mostrato le sue qualità, ora sarà interessante vedere se il Siviglia saprà andare oltre gli ostacoli, e non sarebbe la prima volta. Aspettando che si giochi, diamo uno sguardo alle scelte dei due allenatori leggendo insieme le probabili formazioni di Siviglia Borussia Dortmund.

DIRETTA BORUSSIA DORTMUND SIVIGLIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Borussia Dortmund Siviglia verrà trasmessa esclusivamente sui canali della televisione satellitare, pertanto l’appuntamento con questa partita è riservato ai soli abbonati; in assenza di un televisore i clienti Sky potranno avvalersi del consueto servizio di diretta streaming video, che non comporta costi aggiuntivi e si può attivare su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

PROBABILI FORMAZIONI BORUSSIA DORTMUND SIVIGLIA

GLI 11 DI TERZIC

Per Borussia Dortmund Siviglia Edin Terzic dovrebbe puntare sul 3-4-2-1, modulo con cui ha perso sul campo del Bayern Monaco dopo essere stato in vantaggio di due gol: questo gli permette di sfruttare Emre Can come terzo in difesa al fianco di Hummels e, verosimilmente, Akanji che prenderà il posto di Zagadou. In porta giocherà Hitz, mentre il rientrato Meunier avrà spazio sulla corsia destra dando a Raphael Guerreiro la maglia di esterno sinistro, i due naturalmente partiranno da un centrocampo nel quale Delaney e Bellingham partono favoriti su Delaney. Sulla trequarti sono in quattro per due maglie: la sensazione è che siano Sancho e Reus la scelta dell’allenatore, rispetto a Thorgan Hazard e Brandt senza dimenticarsi del giovane Reyna. Davanti ovviamente avremo Erling Haaland, che continua a segnare con grande regolarità e ora sarà chiamato a portare il Borussia Dortmund ai quarti di Champions League.

LE SCELTE DI LOPETEGUI

Per quanto riguarda Julen Lopetegui, sarà un 4-2-3-1 o un 4-3-3 quello di Borussia Dortmund Siviglia: davanti a Bounou avremo la coppia centrale formata da Koundé e Diego Carlos, sugli esterni si allargano Jesus Navas (che in origine sarebbe un esterno alto) e Escudero. In mezzo al campo Gudelj cerca una maglia ma dovrebbe perdere il ballottaggio con Rakitic che può fare la mezzala o, come nella Croazia, agire da mediano al fianco di un regista che in questo caso sarebbe Fernando. In alternativa però, con il 4-2-3-1, l’ex Barcellona avanzerebbe la sua posizione per giocare tra le due ali che saranno Suso e Alejandro Gomez; in questo modo aprirà un posto da titolare a Jordán nella zona nevralgica del campo. Davanti abbiamo il solito ballottaggio tra Luuk De Jong e En-Nesyiri: parte favorito l’olandese, già eroe di Europa League con la doppietta timbrata in finale contro l’Inter.

IL TABELLINO

BORUSSIA DORTMUND (3-4-2-1): Hitz; Emre Can, Hummels, Akanji; Meunier, Delaney, Bellingham, Raphael Guerreiro; Reus, Sancho; Haaland. Allenatore: Edin Terzic

SIVIGLIA (4-3-3): Bounou; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Escudero; Rakitic, Fernando, Jordán; Suso, L. De Jong, A. Gomez. Allenatore: Julen Lopetegui

© RIPRODUZIONE RISERVATA