PROBABILI FORMAZIONI BORUSSIA DORTMUND SIVIGLIA/ Quote: Haaland in copertina

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Borussia Dortmund Siviglia: quote e ultime notizie sulle scelte dei due allenatori per il ritorno degli ottavi di Champions League.

Borussia Dortmund
Borussia Dortmund (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI BORUSSIA DORTMUND SIVIGLIA: IL PROTAGONISTA

Inevitabile citarlo come protagonista in assoluto più atteso nelle probabili formazioni di Borussia Dortmund Siviglia: logicamente stiamo parlando di Erling Haaland, il norvegese classe 2000 che sta riscrivendo molti record di precocità. Per limitarci alla Champions League, i numeri di Haaland sono a dir poco impressionanti: tredici presenze e 18 gol tra Salisburgo e Borussia Dortmund, a una media che praticamente va a sfiorare il gol e mezzo per partita, come confermato anche dalla doppietta a Siviglia nella partita d’andata di questi ottavi di finale. Numeri che persino Messi o Cristiano Ronaldo si sognano, soprattutto riportandoli all’età di Haaland, che di conseguenza ha tutte le potenzialità per riscrivere la storia, se dovesse continuare a segnare con questa frequenza. Se questi numeri ancora non bastassero, ricordiamo che globalmente Haaland con i gialloneri tedeschi vanta 45 gol in 46 presenze, mentre aveva chiuso la sua esperienza al Salisburgo con 29 reti in 27 presenze in competizioni ufficiali. Cosa chiedere di più a un ragazzo che compirà 21 anni a luglio? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BORUSSIA DORTMUND SIVIGLIA: IL DUELLO

Non sarà magari un vero e proprio duello in campo, perché nelle probabili formazioni di Borussia Dortmund Siviglia abbiamo visto che Emre Can potrebbe slittare nella difesa dei gialloneri mentre Ivan Rakitic sarà senza dubbio nel cuore del centrocampo del Siviglia, o magari addirittura sulla trequarti, ma meritano una citazione speciale adesso proprio Ivan Rakitic ed Emre Can. Il Siviglia ha riaccolto nella scorsa estate il croato classe 1988, che aveva già giocato con gli andalusi dal 2011 al 2014 prima di passare al Barcellona: il suo palmares parla chiaro, dal momento che Rakitic ha contribuito alla vittoria della Europa League 2014 del Siviglia e poi con il Barcellona ha davvero vinto tutto, fra cui quattro Liga e una Champions League per citare solo i successi più importanti. Logicamente il suo ritorno a Siviglia è stato un grande colpo per la società, così come lo è stato per il Borussia Dortmund l’acquisto a gennaio 2020 di Emre Can, che pose fine alla sofferta esperienza del centrocampista tedesco di origine turca alla Juventus, tutto sommato positiva il primo anno ma poi tramontata troppo in fretta portando dunque al ritorno in Germania. Due giocatori di immensa esperienza internazionale, saranno naturalmente da tenere d’occhio… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GLI “ITALIANI”

La nostra analisi delle probabili formazioni di Borussia Dortmund Siviglia ci porta adesso a parlare di due giocatori di spicco per l’attacco della squadra andalusa, dove attirano la nostra curiosità due ex “italiani” come Suso e il Papu Gomez. Fino a poco più di tre mesi fa nessuno avrebbe mai potuto immaginare il Papu con una maglia diversa da quella della Dea, a maggior ragione a stagione in corso. Sappiamo che purtroppo la storia tra Gomez e l’Atalanta è finita male, ma il Papu è riuscito comunque a passare ad un’altra squadra di Champions League e ha subito bagnato il suo debutto con un gol. Adesso ecco una sfida sfida davvero difficile in casa del Borussia Dortmund che ha già vinto a Siviglia, servirebbe dunque una serata geniale del Papu per aiutare il Siviglia a superare l’ostacolo scrivendo una pagina di storia come Alejandro Gomez ha saputo fare spesso con la maglia dell’Atalanta. Ci proverà naturalmente anche Suso, che in Italia ha vissuto a sua volta una fetta importante della sua carriera, a cominciare da sei mesi brevi ma bellissimi al Genoa, poi il Milan con alti e bassi: oggi dovrà essere una serata “alta” anche per lui se il Siviglia vorrà sperare… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI GIOCA OGGI?

Analizziamo le probabili formazioni di Borussia Dortmund Siviglia, partita che stasera sarà valida come ritorno degli ottavi della Champions League 2020-2021. La situazione di partenza è abbastanza definita sulla carta: all’andata infatti i gialloneri tedeschi hanno espugnato lo stadio Sanchez Pizjuan di Siviglia vincendo 3-2, il che significa che per qualificarsi gli spagnoli dovranno vincere con almeno due gol di scarto, oppure segnandone almeno quattro. Impresa difficile, anche perché il Borussia Dortmund può disporre di un grande cannoniere come Haaland e nel girone di Champions League ha mostrato le sue qualità, anche se con la Lazio non ha mai vinto nelle due partite. Sarà interessante vedere se il Siviglia saprà fare l’impresa, confermando un feeling internazionale che almeno in Europa League è fenomenale per la squadra di Julen Lopetegui. Diamo allora uno sguardo alle scelte dei due allenatori leggendo le probabili formazioni di Siviglia Borussia Dortmund.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo adesso uno sguardo al pronostico su Borussia Dortmund Siviglia basandoci sulle quote fornite dall’agenzia Snai. I padroni di casa tedeschi partiranno favoriti questa sera in Champions League: il segno 1 è quotato a 2,20, mentre per un colpaccio del Siviglia (segno 2) si arriva fino a 3,10 ed infine un pareggio (segno X) varrebbe 3,60 volte la posta in palio.

PROBABILI FORMAZIONI BORUSSIA DORTMUND SIVIGLIA

GLI 11 DI TERZIC

Nelle probabili formazioni di Borussia Dortmund Siviglia, l’allenatore dei gialloneri Edin Terzic dovrebbe puntare sul 3-4-2-1, modulo con cui in Bundesliga ha perso sul campo del Bayern Monaco dopo essere stato in vantaggio di due gol: Emre Can dunque sarà il terzo in difesa al fianco di Hummels e Akanji, che dovrebbe prendere il posto di Zagadou. In porta giocherà Hitz, mentre Meunier avrà spazio a destra e Raphael Guerreiro avrà la maglia di esterno sinistro, per completare un centrocampo nel quale Delaney e Bellingham partono favoriti come centrali. Sulla trequarti sono addirittura in cinque per due maglie: Sancho e Reus sembrano tuttavia favoriti su Thorgan Hazard, Brandt e Reyna. Davanti ovviamente avremo Haaland, che continua a segnare con grande regolarità.

LE SCELTE DI LOPETEGUI

Per quanto riguarda Julen Lopetegui, le probabili formazioni di Borussia Dortmund Siviglia ci offriranno un 4-2-3-1 o un 4-3-3: davanti a Bounou avremo la coppia centrale formata da Koundé e Diego Carlos, come terzini invece saranno titolari Jesus Navas e Escudero. In mezzo al campo Gudelj cerca una maglia ma dovrebbe perdere il ballottaggio con Rakitic che dovrebbe agire al fianco di Fernando. In alternativa però, con il 4-2-3-1, l’ex Barcellona avanzerebbe per giocare tra le due ali, Suso e Alejandro Gomez; in questo modo in mezzo al campo ci sarebbe spazio per Jordán, che comunque dovrebbe trovare una maglia da titolare anche con il 4-3-3 (il dubbio è più tattico che sugli uomini da schierare). Davanti abbiamo il solito ballottaggio tra Luuk De Jong e En-Nesyiri: parte favorito l’olandese.

IL TABELLINO

BORUSSIA DORTMUND (3-4-2-1): Hitz; Emre Can, Hummels, Akanji; Meunier, Delaney, Bellingham, Raphael Guerreiro; Reus, Sancho; Haaland. All. Terzic.

SIVIGLIA (4-3-3): Bounou; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Escudero; Rakitic, Fernando, Jordán; Suso, L. De Jong, A. Gomez. All. Lopetegui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA