Probabili formazioni Bosnia Francia/ Quote: Coman sarà protagonista?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Bosnia Francia: quote e notizie su moduli e titolari per la partita della terza giornata delle qualificazioni mondiali.

Francia
Probabili formazioni Bosnia Francia (LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI BOSNIA FRANCIA: RIFLETTORI SU COMAN

Altro nome di spicco nelle probabili formazioni di Bosnia Francia potrebbe essere quello di Kingsley Coman, che infatti questa sera potrebbe essere titolare a Sarajevo per i Bleus di Didier Deschamps, un ex juventino come il giocatore adesso in forza al Bayern Monaco. La storia di Coman è decisamente particolare: classe 1996, cresciuto nelle giovanili del Paris Saint Germain, nel 2014 la Juventus riesce a strapparlo al Psg e lo porta in Italia a 18 anni, ma dopo una sola stagione i bianconeri non credono più in lui e se lo prende il Bayern Monaco – mai squadre banali per questo giocatore. Morale della favola: Coman è in Baviera ormai da sei anni e, pur non essendo un titolare fisso, ha saputo ritagliarsi uno spazio da protagonista nella ricchissima rosa del Bayern Monaco, con la perla del gol decisivo nella finale della scorsa Champions League proprio contro il Psg, per acuire i rimpianti dei francesi e magari anche della Juventus, che aveva fatto il colpo ma poi non ci ha creduto abbastanza. Con la maglia della Francia invece Coman vanta 28 presenze e cinque gol, con la speranza di ritagliarsi pure qui un ruolo sempre più da protagonista… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI BOSNIA FRANCIA: IL PROTAGONISTA SLAVO

Un nome sicuramente in copertina per le probabili formazioni di Bosnia Francia sarà quello di Miralem Pjanic, al quale naturalmente sarà affidata la regia della manovra bosniaca. Giocatore che conosciamo benissimo grazie alla sua lunga militanza nella nostra Serie A con le maglie di Roma e Juventus, per Pjanic la sfida con la Francia avrà un sapore speciale non solo perché i Bleus sono i campioni del Mondo in carica. Una parte importante della sua carriera si è sviluppata infatti proprio in Francia: cresciuto nel vicino Lussemburgo, dove la famiglia Pjanic era fuggita allo scoppio della guerra in Bosnia, Miralem nel 2004 iniziò a giocare nelle giovanili del Metz, squadra con cui qualche anno dopo debutterà nella Ligue 1. Nell’estate 2008 fu acquistato dall’Olympique Lione, con il quale Pjanic giocherà tre anni prima di passare alla Roma nel 2011, per un totale di ben sette anni in Francia che rendono l’incrocio con i transalpini naturalmente speciale per Miralem Pjanic. Il regista saprà fare la differenza per regalare alla Bosnia un sogno mondiale? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI BOSNIA FRANCIA: CHI GIOCA OGGI?

Le probabili formazioni di Bosnia Francia ci presentano la partita di Sarajevo che questa sera sarà valida per la terza giornata del girone D delle qualificazioni mondiali verso Qatar 2022, naturalmente nella zona europea. Questo girone si sta rivelando per il momento molto equilibrato e nemmeno i campioni in carica della Francia stanno riuscendo a fare la differenza: pareggio casalingo con l’Ucraina al debutto, poi nella seconda giornata una vittoria per 0-2 in Kazakistan, ma al termine di una prestazione non certo memorabile. Di conseguenza per ora la Francia non spicca sulle sue avversarie e di questo proverà ad approfittare stasera la Bosnia, che dal canto suo ha già osservato il turno di riposo e nell’unica partita finora disputata ha pareggiato in Finlandia. Tutto questo premesso, andiamo a scoprire che cosa ci potrebbero dire le probabili formazioni di Bosnia Francia a poche ore da una partita senza dubbio molto attesa.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo uno sguardo anche alle quote fornite dall’agenzia Snai per il pronostico di Bosnia Francia. Favoriti gli ospiti francesi, il segno 2 è quotato infatti ad appena 1,40, mentre poi si sale a quota 4,25 per il pareggio (segno X) e fino a ben 8,50 volte la posta in palio sul segno 1 in caso di vittoria casalinga della Bosnia.

PROBABILI FORMAZIONI BOSNIA FRANCIA

LE MOSSE DI PETEV

Nelle probabili formazioni di Bosnia Francia, modulo 4-3-3 per il c.t. dei padroni di casa Ivaylo Petev, che dovrebbe schierare un gran numero di calciatori che in Italia conosciamo molto bene. I titolari della Bosnia potrebbero dunque essere i seguenti: Sehic in porta; davanti a lui una difesa a quattro composta da Todorovic, Hadzkadunic, Sanicanin e Civic; nel terzetto di centrocampo ecco poi Gojak, Pjanic naturalmente in cabina di regia e Cimirot; infine il tridente d’attacco, con Stevanovic e Krunic che sono attesi ai fianchi del centravanti e punto di riferimento, naturalmente Dzeko.

LE SCELTE DI DESCHAMPS

Dall’altra parte, modulo 4-2-3-1 per le probabili formazioni di Bosnia Francia, nelle quali Didier Deschamps dovrebbe fare ampio turnover rispetto alla trasferta di domenica in Kazakistan. Non cambierà il portiere che sarà sempre Lloris; per il resto tuttavia la rivoluzione potrebbe essere quasi totale, a cominciare dalla linea difensiva a quattro con Pavard, Varane, Kimpembe e Lucas Hernandez da destra a sinistra; in mediana dovrebbe trovare spazio la coppia formata da Sissoko e dallo juventino Rabiot, mentre due ex della Vecchia Signora come Coman e Pogba (in posizione dunque più avanzata rispetto a domenica) dovrebbero agire insieme a Mbappé sulla trequarti, alle spalle del centravanti, che sarà Giroud.

IL TABELLINO

BOSNIA (4-3-3): Sehic; Todorovic, Hadzkadunic, Sanicanin, Civic; Gojak, Pjanic, Cimirot; Stevanovic, Dzeko, Krunic. All. Petev.

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Pavard, Varane, Kimpembe, L. Hernandez; Sissoko, Rabiot; Coman, Pogba, Mbappé; Giroud. All. Deschamps.

© RIPRODUZIONE RISERVATA