PROBABILI FORMAZIONI BRESCIA INTER/ Diretta tv, ci sarà spazio per Politano?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Brescia Inter: la diretta tv e orario. Ecco le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida della Serie A, nella 10^ giornata.

De Vrij Inter impostazione lapresse 2019
Probabili formazioni Fiorentina Inter (Foto LaPresse)
Pubblicità

Sono poi dubbi anche in attacco per le probabili formazioni di Brescia Inter, specie per Antonio Conte. Alla vigilia di questa decima giornata Romelu Lukaku ha convinto (sebbene non in maniera eclatante) ma non è un mistero che il belga soffra di diversi fastidi, che pure oggi potrebbero lasciarlo in panchina. L’alternativa dunque sarebbe per l’Inter di due punte con l’ottimo Lautaro Martinez in compagnia di Matteo Politano, che però in questo avvio di stagione non ha convinto molto: sempre disponibile è però Sebastiano Esposito. Qualche dubbio poi lo ha pure Eugenio Corini che però non farà certo a meno di Mario Balotelli per questo incontro. Al fianco di Supermario domani la prima ipotesi è quella di Alfredo Donnarumma, che però non segna dal match con la Juventus: Florian Ayè e Alessandro Matri rimangono allora alternative, non ancora però sufficientemente valutate e sperimentate.

Pubblicità

IL CENTROCAMPO

Come è facile immaginare: è nella mediana delle probabili formazioni di Brescia Inter che si annidano i principali ballottaggi di Antonio Conte per lo schieramento dei nerazzurri. Nel reparto a 5 infatti in molti scalpitano per farsi vedere ma in poco hanno finora la fiducia dello stesso allenatore, che a malincuore dovrà ancora fare a meno di Stefano Sensi, out per infortunio. Va però detto che nello schieramento dell’Inter le certezze anche per questa decima giornata paiono Barella e Gaglairdini come anche Candreva che sta vivendo una nuova primavera sotto la direzione del tecnico. Non vi saranno invece dubbi in casa del Brescia: Corini sa che non potrà mai rinunciare a Tonali, come a Bisoli e Romulo: solo una calamità quindi potrebbe fargli cambiare idea.

Pubblicità

IN DIFESA

Per le probabili formazioni di Brescia Inter sia Eugenio Corini che Antonio Conte paiono avere le idee ben chiare per quanto riguarda il reparto difensivo ed entrambi i tecnici paiono al momento orientati verso la riconferma del reparto titolare a grandi linee: pure non mancano le soluzioni alternative. In casa dei nerazzurri certo hanno ben voglia di mettersi di nuovo in luce Alessandro Bastoni come Andrea Ranocchia e non è da escludere che Conte gli dia fiducia, visto che Diego Godin non pare poi molto in forma. Per Corini invece già ci sarà un cambio al centro del reparto con l’ingresso dal primo minuto di Daniele Gastaldello. La mossa però si è resa inevitabile già nella precedente giornata di campionato, dato l’infortunio muscolare patito da John Chancellor durante la sfida con il Genoa. (agg Michela Colombo)

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Si accenderà solo domani sera alle ore 21,00 tra le mura dello stadio Rigamonti la sfida di Serie A tra Brescia e Inter, match di anticipo della 10^ giornata: ecco le probabili formazioni di questo incontro per il secondo turno infrasettimanale della stagione. Doppio impegno ravvicinato dunque per Corini e Conte: quali saranno le loro mosse per le probabili formazioni di Brescia e Inter? Difficile dirlo perchè sono tanti i dubbi che aleggiano in entrambi gli spogliatoi e tanti i giocatori che avrebbero bisogno di un po’ di riposo. Pur dopo la batosta subita contro il Genoa di Motta, Corini non potrà certo rinunciare ai suoi titolari per affrontare una big come l’Inter. Pure Conte dovrà confermate alcuni dei soliti nomi, sia perchè le alternative finora non hanno convinto, sia perchè non sono ancora poche le assenze accertate nello spogliatoio. Andiamo allora a controllare quali saranno le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Brescia Inter.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Segnaliamo pure che Brescia Inter sarà visibile in esclusiva sui canali di Sky, in particolare su Sky Sport Uno (al canale 201) e Sky Sport Serie A (il numero 202). Di conseguenza, segnaliamo che tutti gli abbonati a questa piattaforma avranno a disposizione anche la diretta streaming video tramite il servizio offerto da Sky Go.

LE PROBABILI FORMAZIONI BRESCIA INTER

LE MOSSE DI CORINI

Per le probabili formazioni di Brescia Inter, come abbiamo detto prima Corini non potrà certo permettersi un turnover per fronteggiare una grande come la squadra milanese: certo sarà il 4-3-1-2 il modulo di riferimento. Ecco che allora domani al Rigamonti vedremo sempre Joronen  tra i pali, con di fronte Cistana e Gastaldello: toccherà a Sabelli e Mateju agire ai lati. Saranno poi maglie confermate in mediana con Tonali in cabina di regia, accompagnato da Bisoli e Romulo. In punta poi dovrebbe tornare titolare la coppia Balotelli-Donnarumma nonostante l’ultimo esperimento con Ayè: sarà però ballottaggio per il ruolo sulla trequarti, dove comunque Spalek rimane l’alternativa migliore.

LE SCELTE DI CONTE

Sarà sempre il 3-5-2 il modulo di riferimento di Conte ma certo sono tanti i dubbi che aleggiano nello spogliatoio dei nerazzurri, specie dopo il pareggio raggiunto con il Parma nel turno precedente di campionati. I giocatori acciaccati non mancano, ma certo il tecnico dovrà chiedere ai suoi un altro sforzo: solo gli ultimi allenamenti però ci daranno un quadro chiaro. Secondo le prime ipotesi però per l’anticipo della 10^ giornata domani saranno ancora una volta Godin, De Vrij e Skriniar ad agire dal primo minuto in difesa davanti ad Handanovic: certo però le alternative non mancano. Per la mediana dei nerazzurri poi domani sia faranno avanti Asamoah e Candreva ai lati e il trittico Borja Valero-Barella-Gagliardini al centro: soluzioni alternative sono però ben possibili. In attacco poi non è sda escludere che Lukaku possa sedersi in panchina: al suo posto porterebbero essere allora Lautaro Martinez e Politano a guidare l’attacco, con anche il giovane Esposito impaziente di dare spettacolo.

IL TABELLINO

BRESCIA (4-3-1-2): 1 Joronen; 2 Sabelli, 15 Cistana, 5 Gastaldello, 3 Mateju; 25 Bisoli, 4 Tonali, 28 Romulo; 7 Spalek; 45 Balotelli, 9 Donnarumma.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 2 Godin, 6 De Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 5 Gagliardini, Borja Valero, 23 Barella, 18 Asamoah;10 Lautaro Martinez, 16 Politano All. Conte

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità