PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI INTER/ Diretta tv: spazio per Sanchez titolare?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Cagliari Inter: diretta tv e notizie alla vigilia su moduli e titolari per la partita di Serie A allo stadio Sardegna Arena.

Inter Cagliari
Probabili formazioni Cagliari Inter: un precedente (LaPresse)

Sono invece dubbi in attacco per Di Francesco, impegnato a stilare le probabili formazioni di Cagliari Inter, alla vigilia del big match per la 11^ giornata di Serie A. Il tecnico della compagine sarda infatti punta a schierare dal primo minuto Giovanni Simeone, ma deve pure pensare a un piano B per la prima punta. Ecco che allora dovrà tenersi pronto Pavoletti dal primo minuto, mentre sull’esterno del reparto offensivo sarà spazio per Sottil e Zappa. Non vi sono grandi dubbi invece nel reparto offensivo dell’Inter: come al solito Conte si affiderà dal primo minuto a Lautaro Martinez e Lukaku. Certo non è da escludere che dopo le fatiche della Coppa uno dei due possa venir sostituito anche dal primo minuto da Alexis Sanchez. Staremo a vedere. (agg Michela Colombo)

A CENTROCAMPO

Alla vigilia della 11^ giornata di Serie A, poi Di Francesco per segnare le probabili formazioni di Cagliari Inter non ha grandi punti di domanda da risolvere nel centrocampo rossoblu alla vigilia del fischio d’inizio. Fissato il 4-2-3-1, ecco che domani alla Sardegna Arena sono sicuro della loro maglia da titolare Marin e Rog, con Joao Pedro che verrà portato fino alle spalle della prima punta. Sono invece ballottaggi apertissimi in casa Inter, considerato che Vidal, Nainggolan e Sensi non sono ancora recuperati e che probabilmente Conte dovrà fare a meno di Barella che acciaccato, ha già dato tutto nell’ultima sfida di Champions League solo lo scorso mercoledì contro lo Shakhtar. Su chi puntare allora nello schema a 5? Le ipotesi sono ben poche: l’unica che rimane è quella di schierare Eriksen dal primo minuto in compagnia di Brozovic e Gagliardini. Sono ballottaggi aperti però anche in corsia di reparto, con Hakimi in dubbio con Darmian, e Perisic con Young. (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Cagliari Inter, vediamo subito che in difesa mancherà uno degli ex del match, ovvero Diego Godin, ancora positivo al coronavirus. Senza l’uruguaiano Di Francesco domani per la sfida della 11^ giornata di Serie A dovrebbe allora dare spazio a uno tra Carboni e Pisacane, nel reparto a 4 al fianco di Walukiewicz. In corsia poi il tecnico rossoblu dovrebbe concedere la maglia da titolare a Faragò come a Lykogiannis, anche se quest’ultimo potrebbe anche rischiare il ballottaggio in favore di Tripaldelli: chiaramente non mancherà Cragno tra i pali. Pochi i dubbi di Conte per lo schieramento arretrato dell’Inter, dove chiaramente sarà il capitano Samir Handanovic la prima certezza tra i pali. Davanti nel reparto a tre poi si faranno avanti D’Ambrosio, De Vrij e Bastoni, ma attenzione a Skriniar come a Kolarov che potrebbero intervenire anche dal primo minuto. (agg Michela Colombo)

NOTIZIE ALLA VIGILIA

Le probabili formnazioni di Cagliari Inter ci introducono alla partita di Serie A che sarà in programma alle ore 12.30 di domani allo stadio Sardegna Arena. Un match interessante perché arriva dopo l’eliminazione dell’Inter dalla Champions League, che rende per i nerazzurri il campionato un obiettivo ancora più fondamentale. L’Inter dunque ha bisogno di una vittoria per voltare pagina immediatamente, ma riuscirci a Cagliari non sarà facile, perché i sardi sono in forma e giocano bene, come hanno dimostrato anche nel pareggio di domenica scorsa sull’ostico campo di Verona. Tutto questo premesso, andiamo allora senza indugio ad analizzare le notizie alla vigilia circa le probabili formazioni di Cagliari Inter.

CAGLIARI INTER IN DIRETTA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che la diretta tv di Cagliari Inter sarà garantita sul canale Dazn 1, numero 209 di Sky Sport, per gli abbonati alla televisione satellitare che abbiano attivato l’opzione, oppure in diretta streaming video tramite Dazn, naturalmente in questo caso per gli abbonati alla piattaforma che trasmette tre partite per ciascuna giornata del campionato di Serie A.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI INTER

LE SCELTE DI DI FRANCESCO

Parlando delle probabili formazioni di Cagliari Inter, ecco che per quanto riguarda i padroni di casa sardi, mister Eusebio Di Francesco deve ovviare alle assenze di diversi giocatori che sono stati colpiti dal Coronavirus. La buona notizia è che lo ha superato Simeone, favorito dunque per tornare il centravanti titolare, anche se Pavoletti è una ottima alternativa. Modulo 4-2-3-1 per il Cagliari, sulla trequarti dovrebbero agire Joao Pedro in posizione centrale più gli esterni Zappa e Sottil, mentre in mediana sarà molto delicato il lavoro di Marin e Rog. Dubbi invece in difesa, dove potrebbe esserci un doppio ballottaggio Lykogiannis-Tripaldelli a sinistra e Carboni-Pisacane per affiancare Walukiewicz e il terzino destro Faragò nella linea a quattro davanti al portiere Cragno.

LE MOSSE DI CONTE

Sul fronte nerazzurro, le probabili formazioni di Cagliari Inter vedono Antonio Conte alle prese con diversi dubbi, tra turnover e le scorie dell’eliminazione. Dovrebbe restare intoccabile il 3-5-2, ma con molte novità fra gli interpreti a cominciare dal trio davanti ad Handanovic, dove tutte le maglie sono ancora da assegnare ed è D’Ambrosio ad avere le migliori chance di prendere il posto ai titolari, ma pure Ranocchia e Kolarov sono in corsa. In mezzo molto dipenderà dalle condizioni del grande ex Barella e chissà se questo darà una chance ad Eriksen. A destra sono in ballottaggio Hakimi e Darmian, infine in attacco dovrebbe essere titolare Sanchez e si profila dunque una staffetta tra Lautaro Martinez e Lukaku, con l’argentino che potrebbe cominciare dal primo minuto.

IL TABELLINO

CAGLIARI (4-2-3-1): Cordaz; Faragò, Walukiewicz, Carboni, Lykogiannis; Marin, Rog; Zappa, Joao Pedro, Sottil; Simeone. All. Di Francesco.

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Gagliardini, Perisic; Martinez, Sanchez. All. Conte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA