PROBABILI FORMAZIONI CELTIC LAZIO/ Quote, Vavro è l’uomo da turnover

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Celtic Lazio: le quote e le ultime notizie su moduli e titolari per la partita di Glasgow nella terza giornata di Europa League.

Lazio Immobile Correa
Probabili formazioni Celtic Lazio (Foto LaPresse)
Pubblicità

Denis Vavro è uno degli uomini da turnover nelle probabili formazioni di Celtic Lazio. Il difensore slovacco classe 1996, che è arrivato alla Lazio questa estate dopo due stagioni vissute con la maglia del Copenaghen in Danimarca – prima esperienza all’estero per questo giocatore cresciuto in patria nello Zilina – ha infatti finora raccolto quattro presenze in partite ufficiali, equamente divise tra campionato ed Europa League. Questo significa che in Coppa Vavro ha giocato due partite su due finora, in Serie A invece queste due presenze sono su un totale di otto giornate e la differenza è dunque molto evidente. C’è ancora di più: in Europa League entrambe le presenze per Denis Vavro sono state da titolare e rimanendo in campo dal primo minuto al fischio finale, mentre in Serie A è entrato per due volte dalla panchina e non è dunque mai stato titolare in Serie A fino a questo momento. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Pubblicità

LE ULTIME NOTIZIE

Celtic Lazio si gioca alle ore 21.00, quando le due formazioni scenderanno in campo a Glasgow nella terza giornata della Europa League 2019-2020: andiamo allora a scoprire quali sono le ultime notizie sulle probabili formazioni che vedremo in campo al Celtic Park. La situazione nel girone è apertissima: la Lazio si è rimessa in linea con la vittoria contro il Rennes, ma è proprio il Celtic a guidare la classifica dopo la vittoria sul Cluj e di conseguenza sarà fondamentale per i biancocelesti di Simone Inzaghi tornare come minimo con un pareggio dalla trasferta in terra di Scozia. Andiamo allora ad esaminare adesso in maggiore dettaglio le probabili formazioni di Celtic Lazio.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo uno sguardo anche al pronostico dell’agenzia di scommesse Snai su Celtic Lazio. La quota per l’affermazione interna (segno 1) viene proposta a 2.50, l’eventuale pareggio (segno X) viene quotato 3.50 mentre la quota per il successo fuori casa (segno 2) viene fissata a 2.65. Lazio dunque leggermente favorita, ma con ottime possibilità di fare bene.

PROBABILI FORMAZIONI CELTIC LAZIO

LE MOSSE DI LENNON

Pubblicità

Per le probabili formazioni di Celtic Lazio, la squadra scozzese dovrebbe schierarsi sul proprio campo con il consueto modulo 4-2-3-1 e tanti titolari perché il Celtic proprio stasera si giocherà molto della sua Europa League. Ecco quindi che tra i pali vedremo Forster, protetto dalla difesa a quattro che sarà composta da Frimpong, Jullien, Ajer e Bolingo-Mbombo. Anche a centrocampo non ci attendiamo molto turnover e di conseguenza potremmo vedere in azione McGregor e il capitano Scott Brown. Sulla trequarti ecco invece Rogic in posizione centrale a supporto della prima punta Edourad, che sarà certamente aiutato anche dai due esterni Elyounoussi e Forrest.

LE SCELTE DI INZAGHI

Forte turnover biancoceleste invece nelle probabili formazioni di Celtic Lazio. Dopo il sudato pareggio con l’Atalanta, Inzaghi deve gestire i suoi e dare riposo ai più affaticati. Sempre seguendo il 3-5-2 come modulo di partenza vedremo Strakosha tra i pali, ma in difesa dovrebbero essere titolari Vavro, Acerbi e Bastos. Sono attese poi grandi novità a centrocampo, dove di certo mancherà Marusic, fermato dal giudice sportivo. Saranno allora Lazzari a destra e Jony a sinistra ad agire come esterni, mentre nel cuore della mediana della Lazio dovrebbero trovare spazio dal primo minuto Milinkovic Savic, Lucas Leiva in cabina di regia e Luis Alberto. Sarà poi parziale turnover pure in attacco: Immobile ci sarà, ma al suo fianco ecco Caicedo che farà rifiatare Correa.

IL TABELLINO

CELTIC (4-2-3-1): 67 Forster; 30 Frimpong, 2 Jullien, 35 Ajer, 23 Bolingoli-Mbombo; 8 Brown, 42 McGregor; 46 Forrest, 18 Rogic, 27 Elyounoussi; 22 Edouard. All. Lennon.

LAZIO (3-5-2): 1 Strakosha; 93 Vavro, 33 Acerbi, 15 Bastos; 29 Lazzari, 21 Milinkovic Savic, 6 Leiva, 10 Luis Alberto, 22 Jony; 20 Caicedo, 17 Immobile. All. Inzaghi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità