PROBABILI FORMAZIONI CLUJ LAZIO/ Quote: la storia di Lacina Traoré

- Michela Colombo

Probabili formazioni Cluj Lazio: le quote del match. Ecco le mosse degli allenatori per la sfida di Europa League di questa sera. Protagonista l’attaccante dei rumeni, Lacina Traoré.

Luis Alberto Lazio Eintracht lapresse 2019 640x300
Probabili formazioni Cluj Lazio, Europa League (Foto LaPresse)

Protagonista da tenere ben d’occhio in campo come nelle probabili formazioni di Cluj Lazio è certamente l’attaccante di Mister Dan Petrescu Lacina Traoré. Il bomber è stato certo un vero giramondo, e pur non avendo mai calcato i campi dei professionisti italiani, vanta pure maglie di grande spessore. In carriera infatti Traorè, cresciuto nelle giovanili del club ivoriano del Mimosas, è passato per l’Anzhi Makachkala e il Monaco, e successivamente è stato giocatore dell’Everton, del Cska Mosca e dello Sporting Gjion, disputando anche qualche mese nel campionato magiaro con l’Ujpest. Pure l’attaccante ivoriano è alla sua seconda esperienza con il Cluj, club di cui ha vestito i colori dal 2008 al 2011 e a cui ha fatto ritorno solo nello scorso mese di agosto. (agg Michela Colombo)

BALLOTTAGGIO TRA I PALI

Dubbio ben forte nello schieramento biancoceleste delle probabili formazioni di Cluj Lazio è certo quello che si accende per Simone Inzaghi tra i pali: optare per il turnover in Europa League e scommettere su Proto o dare ancora spazio a Strakosha? Il quesito è ben imponente, anche perchè nella passata stagione lo stesso tecnico dei biancocelesti aveva rinunciato al numero 1 titolare in ben poche occasioni. Di fatto Strakosha l’anno scorso è ha messo a tabella 35 presenze in Serie A, 5 in Coppa Italia e ben 4 in Europa League: un bilancio quindi ben pesante per l’albanese, che quest’anno potrebbe magari ottenere qualche giorno di riposo in più. In questo senso entra chiaramente in gioco il nome di Silvio Proto: il vice di Strakosha è certo impaziente di mettersi in mostra e dare il suo contributo alla squadra e la sfida contro il Cluj di questa sera potrebbe essere un’occasione importante. (agg Michela Colombo)

JONY SCALDA I MOTORI

Nome che spicca nelle probabili formazioni di Cluj Lazio è certo quello di Jony, esterno sinistro e volto nuovo dello spogliatoio di Simone Inzaghi, che pure deve ancora farsi davvero vedere con la maglia biancoceleste. Arrivato in rosa in questo mese di luglio, Jony infatti ha appena messo nelle gambe solo 12 minuti di gioco in occasione del match di Serie A tra la Lazio e la Roma e di certo ha voglia di mettersi in mostra. Di certo il centrocampo di Inzaghi ha bisogno di una bella scossa dopo la brutta prova messa in campo con la Spal e la freschezza dello spagnolo potrebbe essere provvidenziale, pure in un match che sulla carta non dovrebbe rappresentare alcun ostacolo per la squadra capitolina. (agg Michela Colombo)

INFO E ORARIO

Dopo il KO al Mazza ecco per la squadra di Inzaghi la grande chance di rilancio e pure di lusso: questa sera infatti si giocherà la sfida Cluj-Lazio alle ore 18,55, valida per il primo turno della fase a gironi di Europa league ed è certo arrivato il momento di esaminare le mosse per le probabili formazioni. La sfida infatti non si annuncia certo come un impegno impossibile per Inzaghi, che quindi per le probabili formazioni di Cluj Lazio potrebbe dare spazio a qualche volto nuovo o a chi finora si è visto poco e ha certo bisogno di minuti in campo e di una bella prestazione per dimenticare qualche episodio amaro. Se quindi saranno possibili novità nello schieramento dei biancocelesti, per il club rumeno il tecnico Pedrescu ha le idee ben chiare. Contro un club quotato come è la Lazio certo ci si deve preparare con grande attenzione e saranno solo gli uomini più in forma a scendere in campo. Andiamo allora ad esaminare le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Cluj Lazio.

QUOTE E PRONOSTICO

Prima di controllare le scelte dei tecnici diamo spazio anche al pronostico che accompagna la sfida Cluj Lazio e che naturalmente vede gli aquilotti favoriti. Anche il portale di scommesse Snai nell’1×2 vede il successo biancoceleste ben possibile e gli ha assegnato la quota di 1,75, ben più bassa rispetto al 4,77 dato ai rumeni: il pari vale invece 3,60.

LE PROBABILI FORMAZIONI CLUJ LAZIO

LE MOSSE DI PEDRESCU

Per le probabili formazioni di Cluj Lazio, come detto Pedrescu punterà solo sugli uomini più in forma non rinunciando ovviamente al 4-2-3-1 come modulo di partenza. Ecco quindi che questa sera in Romania vedremo dal primo minuto tra i pali Vatca, con davanti a sè la coppia Cestor-Burca, mentre saranno Peteleu e Camora ad agire ai lati del reparto. Per la mediana si fa naturalmente avanti Itu e Hoban, con Pereira chiamato ad agire da titolare alle spalle della prima punta, Traorè. Toccherà quindi a Deac e Paun agire dal primo minuto ai lati del reparto offensivo. Attenzione poi alla maglia numero 7, andata doppiamente in gol nell’ultimo match di campionato.

LE SCELTE DI INZAGHI

Come detto prima, serve una grande riscossa da parte dei biancocelesti dopo quanto accaduto al Mazza solo pochi giorni fa e Inzaghi a tal proposito potrebbe dare spazio a qualche giocatore che finora si è visto ben poco. Non rinunciando naturalmente al classico 3-5-2 pure in questa prima trasferta per l’Europa league, la Lazio dovrebbe affidarsi a Strakosha tra i pali, ma è ben vivo il duello con Proto: di fronte invece avranno spazio dal primo minuto Vavro, Acerbi e Bastos, pur con Patric e Radu a disposizione della panchina e desiderosi di riscatto. Per l’ampia mediana a cinque i primi nomi che spiccano nella lista dei titolari sono quelli di Cataldi, Berisha e Lazzari: ai lati dovremmo invece vedere dal primo minuto anche Jony e Lulic. Per l’attacco si fanno avanti invece le figure di Correa e Caicedo: sarà turno di riposo quindi per Immobile.

IL TABELLINO

CLUJ (4-2-3-1): 12 Vatca, 77 Peteleu, 92 Cestor, 3 Burca, 45 Camora; 94 Itu, 28 Hoban; 10 Deac, 11 M. Pereira, 7 Paun; 90 L. Traoré All. Petrescu

LAZIO (3-5-2): 1 Strakosha; 93 Vavro, 33 Acerbi, 15 Bastos; 19 Lulic, 29 M. Lazzari, 32 Cataldi, 7 Va. Berisha, 22 Jony; 11 J. Correa, 20 Caicedo All. Inzaghi

© RIPRODUZIONE RISERVATA