PROBABILI FORMAZIONI CROTONE MILAN/ Quote: Hakan Calhanoglu uomo da copertina

- Michela Colombo

Probabili formazioni Crotone Milan: le quote del match. Esaminiamo le mosse degli allenatori per la sfida di quest’oggi allo Scida, 2^ giornata di Serie A.

Pioli_perplesso_Fiorentina_Inter_lapresse_2017
Avversarie Milan girone Europa League: chi sfiderà Pioli? - LaPresse

Protagonista annunciato nelle probabili formazioni di Crotone Milan, non può che essere Hakan Calhanoglu, anche oggi titolare obbligato nello schieramento di Stefano Pioli. Senza Zlatan Ibrahimovic, assente annunciato per riscontrato positivo al coronavirus, è infatti al talento del giocatore turco che si affida il gruppo del Diavolo: lo abbiamo ben visto in questo avvio di campionato, come soprattutto in settimana, quando i rossoneri sono stati protagonisti a San Siro nella sfida per il terzo turno preliminare di Europa League contro il Bodo/Glimt. Senza infatti lo svedese, è a lui che la squadra si è raggruppata per trovare vittoria e qualificazione alla prossima fase della manifestazione: in appena due partite di coppa Calhanoglu ha messo a tabella due assist vincenti e 4 gol, dimostrando inoltre di riuscire finalmente ad assumersi il ruolo di leader tecnico in campo. Dopo le tante critiche occorse nelle precedenti stagioni di giocatore altalenante e discontinuo, finalmente per il tuo è arrivato il momento della maturità, per la gioia ovviamente di Pioli e tifosi. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI CROTONE MILAN: DUELLO TRA N.1

Duello brillante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Crotone e Milan sarà certo tra i due numeri 1: sono dunque oggi allo Scida riflettori puntati sul capitano rossoblu Alex Cordaz e il giovane Gigio Donnarumma, da anni punto di riferimento nello spogliatoio del Diavolo. Anche nella 2^ giornata di campionato, tra i pali rossoblu ci sarà dunque spazio per l’estremo difensore classe 1983 di Vittorio Veneto, Alex Cordaz, in rossoblu dal 2015 e titolarissimo inamovibile per Stroppa, anche se nella prima di campionato non ha fatto grande figura. Ricordiamo infatti bene che nel primo turno il portiere azzurro, ex di Inter e Parma ha messo a tabella ben 4 gol subiti: non certo il miglior risultato all’esordio. Di contro oggi ci sarà invece Gigio Donnarumma, portiere classe 1999 e da tempo punto di riferimento dei rossoneri, nonché negli ultimi anni, uno dei migliori portieri della Serie A. Il quale invece ha iniziato al meglio la stagione 2020-21 visto che nel primo turno di campionato ha mantenuto lo specchio vuoto, e pure in Europa sta facendo molto bene. (agg Michela Colombo)

ALLARME IN DIFESA ROSSONERA

Per le probabili formazioni di Crotone Milan è tempo ora di andare a curiosare nei due spogliatoi e fare il punto anche sugli assenti annunciati nella seconda giornata di Serie A: a chi dunque oggi si dovrà rinunciate nella sfida allo Scida? Partendo dallo schieramento dei rossoblu, ecco che qui Stroppa dovrà certo rinunciare a Riviere, fermo in infermeria per una distrazione muscolare, come anche a Cuomo e Gigliotti, vittime dello stesso problema: a loro si aggiunge in infermeria anche Benali, sempre per problemi muscolari. Contiamo diversi assenti eccellenti anche nella metà campo rossonera però: anzi si può dire che Pioli registra ancora un’infermeria ben piena. Ricordiamo infatti che al momento nello spogliatoio del Milan risulta ancora indisponibile Conti come anche Musacchio: sempre out Romagnoli, out per la lesione distrattiva del polpaccio destro. Aggiungiamo che negli ultimi giorni pure si sono aggiunti nella lista degli indisponibili anche Duarte e Zlatan Ibrahimovic, riscontrati positivi al coronavirus (asintomatici). (agg Michela Colombo)

ANCORA COLOMBO?

Sono riflettori puntati sulle probabili formazioni di Crotone e Milan, sfida per la 2^ giornata del Campionato della Serie A 2020-21, che si accenderà solo questa sera alle ore 18.00. Siamo infatti ben impazienti di conoscere quali saranno le mosse di Stroppa come di Pioli per i rispettivi schieramenti, considerato che alla vigilia del turno, entrambi gli allenatori contano assenti di grande valore. In casa dei pitagorici, in vista del debutto stagionale allo Scida infatti registriamo le assenze di Riviere e Benali: sono però out ancor più pesanti quello che registra il collega in rossonero. Pioli infatti non solo deve ancor rinunciare a Romagnoli e Musacchio, ma pure negli ultimi giorni ha perso anche Duarte e soprattutto Zlatan Ibrahimovic, questi riscontrati positivi al coronavirus e dunque ora in isolamento. Sarà dunque ben difficile per il diavolo sopperire all’assenza dello svedese, ma certo il tecnico ha ancora qualche asso nella manica. Andiamo allora a scoprire quali saranno le scelte dei due allenatori per le probabili formazioni di Crotone Milan.

QUOTE E PRONOSTICO

Volendo considerare anche il pronostico del match di Serie A, ecco che non esitiamo a dare il favore alla vittoria ai rossoneri, pur chiamati in campo a pochi giorni dall’ultimo impegno in Europa League. La Snai nell’1×2 dà a 1.53 il successo del Milan, contro il più elevato 6.00 segnato per la vittoria del Crotone: il pareggio paga la posta a 4.50.

LE PROBABILI FORMAZIONI CROTONE MILAN

LE MOSSE DI STROPPA

Per le probabili formazioni di Crotone e Milan, Stroppa non dovrebbe rinunciare al classico 3-5-2 per schierare i suoi, anche se pure rispetto al’11 titolare, come ducevamo prima, si contano ancora alcun posti vuoti. Pure in vista del big match contro il Diavolo, il tecnico dovrebbe aver consegnato un po’ tutte le maglie: di cerro lo ha fatto con Messias e Simy, che saranno i titolari in attacco. Nella mediana a cinque poi paiono ben sicuri della loro titolarità Zanellato, Cigarini e Eduardo, chiaramente collocati al centro: in corsia ci sarà invece spazio per Rispoli e Molina, ma ricordiamo che qui possono chiedere spazio Mazzotta e Pereira. Non ci saranno particolari sorprese poi nella difesa degli squali: di fronte al capitano Cordaz avremo dal primo minuto Magallan, Marrone e Golemic.

LE SCELTE DI PIOLI

Pure in casa rossonera, si peseranno alcune assenze, specie nella difesa dello schieramento di Mister Pioli. Senza Conti, Romagnoli e Musacchio, il tecnico ancora una volta dovrà confermare dal primo minuto davanti a Gigio Donnarumma la coppia Gabbia-Kjaer: ai lati pure ecco titolari obbligati Theo Hernandez e Calabria. Solide conferme anche nella mediana, per le probabili formazioni di Crotone e Milan: allo Scida vedremo ancora dal primo minuto Kessie e Bennacer, ma non è da escludere l’intervento di Tonali, ma solo a match in corso. Per l’attacco infine ecco che si farà senza dubbio sentire l’assenza di Zlatan Ibrahimovic: nel classico 3-1 ecco che sarà allora Leao la prima punta, con Hakan Calhanoglu posto sulla tre quarti e Rebic e uno tra Castillejo e Saelemaekers sull’esterno del reparto offensivo. Non escludiamo però nuove soluzioni in questa parte del campo, magari con l’ingresso di Maldini o Colombo.

IL TABELLINO

CROTONE (3-5-2): 1 Cordaz; 6 Magallan, 34 Marrone, 5 Golemic; 33 Rispoli, 95 Eduardo, 8 Cigarini, 21 Zanellato,17 Molina; 25 Simy, 30 Messias All. Stroppa

MILAN: (4-2-3-1): 99 G. Donnarumma; 2 Calabria, 24 Kjaer, 46 Gabbia, 19 T Hernandez; 79 Kessie, 4 Bennacer; 7 Castillejo, 10 Calhanoglu, 12 Rebic; 17 R Leao. All. Pioli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA