Probabili formazioni Eintracht Rangers/ Diretta tv, pesante l’assenza di Hinteregger

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Eintracht Rangers: diretta tv, le scelte di Glasner e Van Bronckhorst per la finale di Europa League che si gioca a Siviglia, nella serata di mercoledì 18 maggio.

Santos BorrE Eintracht esultanza lapresse 2022 640x300
Diretta Eintracht Rangers, finale Europa League (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI EINTRACHT RANGERS: CHI GIOCA LA FINALE?

Eintracht Rangers è la finale di Europa League 2021-2022: si gioca alle ore 21:00 di mercoledì 18 maggio presso il Ramon Sanchez Pizjuan di Siviglia, location se non altro suggestiva perché casa di una squadra che ha messo in bacheca per sei volte questo trofeo. Sarà stavolta una finale a sorpresa: da una parte l’Eintracht, unica squadra imbattuta nel torneo ma che già tre anni fa aveva raggiunto la semifinale, perdendola solo ai rigori, dall’altra l’autentica rivelazione dell’Europa League, i Rangers che dopo il fallimento sembrano essere tornati sui loro livelli e ora vogliono puntare un titolo che manca da ben 50 anni.

Sarà interessante scoprire come andranno le cose; qui parliamo delle scelte che verranno operate dai due allenatori e, da questo punto di vista, le sorprese dovrebbero essere ben poche visto che sia Oliver Glasner che Giovanni Van Bronckhorst ci hanno abituati ad avere le idee piuttosto chiare; lo scopriremo ovviamente mercoledì sera, ma intanto noi dobbiamo fare la nostra analisi approfondita provando a ipotizzare quali possano essere gli undici che si affronteranno nella finale di Europa League, dunque utilizziamo questo lasso di tempo per addentrarci maggiormente nelle probabili formazioni di Eintracht Rangers.

DIRETTA EINTRACHT RANGERS STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Eintracht Rangers sarà in chiaro: anche la finale di Europa League verrà trasmessa su Tv8, che turno dopo turno ha mandato in onda una partita selezionata. L’alternativa naturalmente riguarda la televisione satellitare – per gli abbonati – precisamente ai canali Sky Sport Uno e Sky Sport Football (201 e 203 del decoder) con la possibilità di seguire il match in diretta streaming video attivando l’applicazione Sky Go, senza costi aggiuntivi. Infine la diretta di Eintracht Rangers sarà a disposizione dei clienti DAZN, che nel caso potranno utilizzare tutti i dispositivi compatibili, inclusa una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

PROBABILI FORMAZIONI EINTRACHT RANGERS

LE SCELTE DI GLASNER

Per la finale di Europa League Eintracht Rangers, Glasner si affida al consueto 3-4-2-1: come detto non dovrebbero essere troppe le sorprese rispetto al solito, forse l’unico ballottaggio ancora vivo è quello che riguarda il centrocampo dove Jakic contende il posto a Djibril Sow, con lo svizzero di origini senegalesi favorito per aver giocato anche il ritorno della semifinale. Al suo fianco ci sarà sicuramente capitan Rode; in difesa la tegola è l’infortunio del veterano Hinteregger, dunque a sostituirlo sarà Almamy Touré che completerà la linea con Ndicka e Tuta, e Trapp ovviamente a difendere la porta. Sulle corsie laterali nessuna novità: Knauff sarà il laterale che spingerà sulla destra mentre la qualità di Kostic, sostanzialmente un trequartista che allarga la sua posizione, sarà vitale sull’altro versante del campo. A fare da supporto alla prima punta, quasi certamente Borré che è in vantaggio su Gonçalo Paciencia, saranno Kamada e l’ex Milan Hauge.

GLI 11 DI VAN BRONCKHORST

Anche Van Bronckhorst prepara Eintracht Rangers senza particolari dubbi. Il tecnico olandese gioca con il 4-3-3, e ha fatto parecchio turnover nell’ultima partita di campionato (ininfluente): torneranno tutti i titolari ad eccezione degli infortunati (ne parleremo), dunque McGregor andrà in porta con una linea difensiva nella quale Tavernier e Barisic saranno i terzini, con Goldson e Bassey a fare da centrali. In mezzo al campo la regia sarà quella di Lundstrom, mentre ai suoi lati avremo le mezzali Jack e Glen Kamara che ancora una volta sono in vantaggio su Steven Davis, comunque una buona alternativa dalla panchina al pari di un (sembra) ritrovato Ramsey. Qualche punto di domanda aperta circa il tridente: sugli esterni dovremmo vedere Scott Wright e Kent, in mezzo invece il ballottaggio riguarda Aribo, che sarebbe centravanti tattico e ha giocato titolare anche il ritorno della semifinale contro il Lipsia, e Sakala. Staremo a vedere cosa deciderà alla fine Van Bronckhorst…

IL TABELLINO: LE PROBABILI FORMAZIONI DI EINTRACHT RANGERS

EINTRACHT (3-4-2-1): Trapp; A. Touré, Ndicka, Tuta; Knauff, D. Sow, Rode, Kostic; Kamada, Hauge; Borré. Allenatore: Oliver Glasner

RANGERS (4-3-3): McGregor; Tavernier, Goldson, Bassey, Barisic; Jack, Lundstrom, G. Kamara; S. Wright, Aribo, Kent. Allenatore: Giovanni Van Bronckhors





© RIPRODUZIONE RISERVATA