PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA MILAN/ Quote: Ibrahimovic cerca un altro record

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Fiorentina Milan: quote e ultime notizie su moduli e titolari per la partita di Serie A allo stadio Artemio Franchi oggi.

Fiorentina Milan
Calciomercato Milan - A destra, Franck Kessie (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA MILAN: PROTAGONISTI

Alla vigilia della 13^ giornata di Serie A, per le probabili formazioni di Fiorentina Milan sono riflettori puntati su Zlatan Ibrahimovic, che pure oggi potrebbe inseguire al Franchi l’ennesimo record. Lo svedese (che pare stia trattando il rinnovo per un’altra stagione con il club del diavolo) potrebbe infatti oggi diventare il 24^ giornata nella storia della Serie A ad andare in doppia cifra contro 4 diversi club nel torneo: fin qui Ibrahimovic ha già colpito con Roma, Palermo e Parma.

Non solo: per tale statistica solo un’altro giocatore ha toccato tale record ed è in attività e si tratta di Fabio Quagliarella. Per Ibrahimovic, a caccia del decimo gol della sua carriera contro la Viola, dunque l’ennesimo record: segnaliamo che in stagione il bomber ha pure segnato tre reti e due assist vincenti in sei presenze in campo in campionato. (agg Michela Colombo)

DUELLI

Duello certo affascinante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Fiorentina Milan è senza dubbio quello che vedrà impegnati il primo attacco della viola contro l’ultima difesa del Diavolo. Anche nella 13^ giornata di Serie A al Franchi sono riflettori puntati allora su Dusan Vlahovic, certo principale arma offensiva di Vincenzo Italiano: il  serbo fin qui è stato il giocatore che ha portato piò punti alla sua squadra in questo campionato (nove punti sui complessivo 18 messi a tabella). Dando un occhio a qualche dato ecco che Vlahovic in stagione ha messo da parte 12 presenze in campo, con un assist vincente e 8 reti, con il 56% di partecipazioni ai gol.

Di contro l’attaccante classe 2000 avrà un portiere in crescita come è Ciprian Tatarusanu: arrivato al Milan a settembre del 2020, dallo scorso ottobre è sostituto di Maignan tra i pali. Per il rumeno leggiamo a tabella 5 presenze in campo per la Serie A con sei gol subiti e un solo clean sheet: buoni numeri, ma che vanno certo migliorati, a partire da oggi. (agg Michela Colombo)

ASSENTI

Analizzando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Fiorentina Milan, tocca ora fare il punto anche sugli assenti a cui sia Italiano che pioli dovranno fare a meno, nella 12^ giornata di campionato. Come abbiamo già accennato purtroppo non sono poche le defezioni in entrambi gli spogliatoi in questi giorni. Ecco che già in casa della Viola il tecnico dovrò certo fare a meno di Martinez Quarta e Milenkovic, fermati dal giudice sportivo, come pure di Nastasic, fermo in infermeria per la lesione muscolare al polpaccio: sa valutare le condizioni di Dragowski, pure sulla via del recupero dopo l’ultimo guaio fisico.

Gran lista di assenti anche in casa Milan: per il turno Pioli infatti non recupererà parecchi infortunati come Maignan e Plizzari, come anche Castillejo. Out anche Davide Calabria, che nei giorni scorsi si è fermato per un problema muscolare al polpaccio: da valutare invece le condizioni di Florenzi e Romagnoli, tornati ad allenarsi in gruppo solo di recente. (agg Michela Colombo)

CHI GIOCA OGGI?

Con le probabili formazioni di Fiorentina Milan ci avviciniamo alla partita che stasera allo stadio Artemio Franchi sarà un gustoso anticipo della tredicesima giornata di Serie A. Per Vincenzo Italiano sarà un test importante: dopo la beffarda sconfitta nel finale contro la Juventus, la sua Fiorentina potrebbe rafforzare la candidatura per un posto nelle prossime Coppe europee se facesse risultato contro la capolista.

Dall’altra parte, il Milan di Stefano Pioli (grande ex del match) arriva naturalmente dal pareggio nel derby e vuole tornare subito al successo, perché i rossoneri quest’anno credono davvero all’obiettivo scudetto e Firenze potrebbe essere uno snodo importante. Tutto ciò premesso, andiamo allora a scoprire quali sono le ultime notizie circa le probabili formazioni di Fiorentina Milan.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo uno sguardo anche alle quote per il pronostico su Fiorentina Milan secondo l’agenzia Snai. Gli ospiti partono leggermente favoriti e il segno 2 è quotato a 2,15, mentre poi si sale a quota 3,25 in caso di segno 1 e fino a 3,50 volte la posta in palio sul segno X in caso di pareggio.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA MILAN

LE SCELTE DI ITALIANO

Le probabili formazioni di Fiorentina Milan mettono in evidenza l’emergenza difesa per Vincenzo Italiano, alle prese con l’infortunio di Nastasic e soprattutto la doppia squalifica di Martinez Quarta e Milenkovic. La buona notizia è che torna fra i pali Dragowski, ma davanti a lui la Fiorentina dovrà proporre una linea a quattro improvvisata, nella quale i titolari dovrebbero essere da destra a sinistra Odriozola, l’adattato Venuti, Igor e Biraghi.

Situazione certamente migliore a centrocampo, dove ci aspettiamo titolari l’ex Bonaventura e Castrovilli ai fianchi del regista Torreira oppure Amrabat. Infine, nel modulo 4-3-3 dei gigliati ci attendiamo un tridente offensivo con Callejon ala destra, naturalmente Vlahiovic centravanti e l’altro ex di turno Saponara a sinistra.

LE MOSSE DI PIOLI

Sul fronte rossonero, le probabili formazioni di Fiorentina Milan non dovrebbero riservarci alcuna sorpresa in difesa. Tatarusanu è ormai saldamente titolare fra i pali in attesa del ritorno di Maignan; a destra giocherà Kalulu a causa dell’assenza di Calabria, per il resto ci saranno i titolari più classici e quindi i centrali Tomori e Kjaer più Theo Hernandez terzino sinistro, al rientro dopo la squalifica nel derby.

Nel modulo 4-2-3-1, in mediana sembra intoccabile Kessiè mentre al suo fianco potrebbe aprirsi un ballottaggio fra Tonali e Bennacer. Più incertezze in attacco, dove anzi l’unica certezza sembra essere Saelemaekers come esterno destro, perché in mezzo se la giocano Brahim Diaz e Krunic, mentre Rebic e Rafael Leao sono in ballottaggio a sinistra e naturalmente come prima punta sono in concorrenza Ibrahimovic e Giroud.

IL TABELLINO

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Odriozola, Venuti, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Castrovilli; Callejon, Vlahiovic, Saponara. All. Italiano.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Tomori, Kjaer, T. Hernandez; Kessiè, Tonali; Saelemaekers, B. Diaz, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA