PROBABILI FORMAZIONI GENOA INTER/ Diretta tv, tanti i dubbi di Conte a centrocampo

- Michela Colombo

Probabili formazioni Genoa Inter: diretta tv e orario. Ecco le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida per la 5^ giornata della Serie A, al Marassi.

Conte Inter
Pronostico Atalanta Inter - Antonio Conte (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI GENOA INTER: A CENTROCAMPO

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Genoa Inter, vediamo nuoto che non sono pochi i dubbi che si affollano in casa di Antonio Conte per quanto riguarda il centrocampo del suo schieramento. Anche perchè proprio in questa parte del campo il tecnico pugliese ha perso parecchi elementi importanti: Gagliardini. Young e Hakimi sono risultati infatti ancora positivi al coronavirus e pure in vista della sfida al Marassi potrebbe mancare Sensi, in infermeria per noie fisiche. Su chi dunque puntare? Fissato un reparto a 4 alle spalle di Eriksen, dovrebbero essere Vidal e Barella a occupare la parte centrale dello schieramento, mentre Darmian e Perisic si occuperanno dell’esterno, ma occhio a Brozovic, che scalpita dalla panchina. Non ha di questi problemi Maran, che invece pare aver già consegnato le maglie da titolari ai suoi a centrocampo. Da valutare alla viglia solo il ballottaggio in corso tra Zajc e Behrami. (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

Nelle probabili formazioni di Genoa Inter in difesa spiccano le difficoltà dei nerazzurri. Per Antonio Conte infatti il passaggio dallo scorso campionato a questo ha segnato purtroppo una netta cesura nel rendimento della retroguardia, che era una delle migliori non solo in Italia ma anche in Europa ed invece adesso incassa tantissimo. Non sempre si può segnare ancora di più, come era successo all’Inter nelle prime due giornate di campionato contro Fiorentina e Benevento, appena l’attacco si è “normalizzato” i problemi della difesa sono emersi in tutta la loro gravità. La buona notizia è che a Marassi potrebbe tornare titolare Bastoni, che era stato il nome nuovo del 2019-2020, panchinando a volte Godin e altre volte Skriniar. L’uruguaiano nel frattempo è passato al Cagliari e probabilmente molti tifosi dell’Inter lo staranno rimpiangendo, mentre per De Vrij sicuramente sarà prezioso ritrovare al proprio fianco Bastoni, per avere almeno in gran parte la difesa titolare dello scorso campionato. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE CERTEZZE IN ATTACCO

Due nomi si prendono senza alcuna ombra di dubbio la copertina nelle probabili formazioni di Genoa Inter per quanto riguarda i reparti offensivi. Sembra quasi inutile dire che questi due nomi sono quelli di Goran Pandev e Romelu Lukaku. Per l’eterno attaccante macedone del Genoa è sempre affascinante l’incrocio con la “sua” Inter, perché in nerazzurro vinse già ai tempi della Primavera e poi vi fece ritorno a gennaio 2010, giusto in tempo per diventare uno dei protagonisti del Triplete di José Mourinho. Sono passati dieci anni e Pandev è ancora in campo, ma adesso il leader dell’attacco nerazzurro è senza dubbio il belga Lukaku, che fino a questo momento ha già segnato quattro gol in campionato e due in Champions League. Contro il Borussia Monchengladbach, Lukaku è arrivato a quota nove partite consecutive a segno nelle Coppe europee, agganciando Robert Lewandowski alle spalle del solo Cristiano Ronaldo. In un’Inter che in difesa subisce troppo, ecco almeno il bomber in grande forma, un avvertimento molto chiaro anche per il Genoa che dovrà fermarlo a Marassi… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI SCENDERÀ IN CAMPO?

Si accenderà solo domani sera alle ore 18.00 e tra le mura del Marassi la sfida per la 5^ giornata del Campionato di Serie A tra Genoa e Inter: vediamone dunque le probabili formazioni. Siamo infatti ben curiosi di scoprire quali saranno le mosse di Antonio Conte per la trasferta ligure: dopo anche un faticoso turno in Champions League contro il Borussia Monchengladbach, il tecnico pugliese ha perso altri tasselli fondamentali del suo schieramento titolare e non sarà facile, vista la lunga lista degli assenti, trovare la giusta squadra per sfidare il Genoa. Il quale pure si presenta al big match della 5^ giornata di Serie A dopo il pareggio rimediato col Verona solo pochi giorni fa, impazienti di rifarsi contro una grande. Pure va aggiunto che nel frattempo Maran ha riabbracciato parecchi giocatori prima indisponibili perchè positivi al covid 19, come Criscito, Cassata, Lerager, Destro e Zappacosta. Andiamo allora a vedere subito qui potrebbero essere le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Genoa Inter.

DIRETTA GENOA INTER IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Genoa Inter sarà un’esclusiva riservata agli abbonati della televisione satellitare: i canali di riferimento sono Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A che trovate ai numeri 201 e 202 del decoder, ovviamente con la consueta possibilità di seguire la partita anche in diretta streaming video tramite il servizio offerto dalla stessa emittente, con l’applicazione Sky Go che senza costi aggiuntivi si può attivare su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

LE PROBABILI FORMAIZONI GENOA INTER

LE MOSSE DI MARAN

Come annunciato prima, in vista della 5^ giornata di Serie A Rolando Maran può riabbracciare parecchi elemento del suo spogliatoio, di ritorno dall’isolamento; pure di questi ben pochi potrebbero oggi puntare a un posto da titolare nelle probabili formazioni di Genoa Inter, non essendo ancora al top della condizione. Per Fronteggiare Conte, il tecnico rossoblu pare aver già pronto un buon 3-5-2, dove in attacco il punto di riferimento sarà la coppia Pandev-Shomurodov (anche se dalla panchina, scalpita Scamacca). Per la mediana a cinque ecco che puntano a una maglia da titolare al centro poi Zajc, Badelj, e Radovanovic, mentre dovrebbe toccare alla coppia Pellegrini-Ghiglhione il ruolo sull’esterno, sempre che Maran non voglia arrischiare dal primo minuto Zappacosta. Infine sono maglie consegnate nella difesa rossoblu, posta di fronte a Perin: qui vedremo titolari Goldaniga, Zapata e Masiello.

LE SCELTE DI CONTE

Sono veri guai per Antonio Conte alla vigilia del big match del Marassi, perchè per disegnare le probabili formazioni di Genoa Inter, il tecnico nerazzurro dovrà rinunciare a Gagliardini, Radu, Vecino, Hakimi, Skriniar, Sensi e Young, come molto probabilmente anche di Alexis Sanchez. Come dunque comporre il 3-4-1-2 di partenza? Il lavoro non si prospetta facile: pure in difesa potremmo domani sera vedere pronti dal primo minuto D’Ambrosio, De Vrij e Bastoni, posto di fronte al solito Handanovic. Per la mediana, al netto degli assenti, dovrebbero essere a disposizione del tecnico Darmian e Perisic che verranno adattati sull’esterno, mentre al centro vedremo Barella e Vidal: Eriksen verrebbe allora confermato sulla tre quarti (se Brozovic non gli soffia la maglia da titolare). Confermati, senza alternativa alcuna, Lautaro Martinez e Lukaku quale coppia d’assi in attacco.

IL TABELLINO

GENOA  (3-5-2-): Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Ghiglione, Radovanovic, Badelj, Zajc, Pellegrini; Pandev, Shomurodov All. Maran

INTER (3-4-1-2): Hadanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni, Darmian, Vidal, Barella, Perisic; Eriksen; L Martinez, Lukaku All. Conte

© RIPRODUZIONE RISERVATA