PROBABILI FORMAZIONI GENOA INTER/ Quote, Goran Pandev è il grande ex

- Michela Colombo

Probabili formazioni Genoa Inter: le quote del match. Ecco le mosse degli allenatori per la sfida della 5^ giornata di Serie A, prevista oggi al Marassi.

Eriksen Inter
Christian Eriksen (LaPresse)

Protagonista annunciato per le probabili formazioni di Genoa Inter non può che essere uno dei pupilli di Rolando Maran, non che grande ex del big match del Marassi per la 5^ giornata di Serie A, Goran Pandev. Con la maglia rossoblu dall’estate del 2015, il calciatore di Strumica in passato ha pure a lungo vestito i colori della Beneamata. Anzi per la precisione ricordiamo che Pandev è stato prima giocatore delle giovanili dell’Inter: entrato in prima squadra nel 2002, è stato ceduto in via definitiva solo nel 2012 e nel mezzo pure ha avuto occasione di vestire altre maglie. Nel complesso però per l’attaccante ricordiamo che sono state 69 le partite disputate con l’Inter, dove pure ha messo a tabella 8 gol e 15 assist vincenti, come pure un triplette e un mondiale per club. Tornando al presente va poi detto che Pandev, anche all’età di 37 anni rimane bomber prolifico e punto di riferimento per l’attacco del Genoa basti pensare che nelle prime battute di questa stagione 2020-21 il macedone è già andato a segno, in tre partite disputate. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO

Duello sempre affascinante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Genoa Inter è senza dubbio quello che vedrà protagonisti al Marassi anche i due numeri 1, veri punto di riferimento anche nei rispettivi spogliatoi. Da una parte abbiamo Mattia Perin, tornato al quel Genoa dove tanto aveva fatto bene negli scorsi anni, dopo la breve e infruttuosa parentesi juventina: il portiere classe 1997, pure in questa prima parte della stagione, ha ben figurato tra i pali, rimediando in due giornate, un solo gol. Di contro un vero veterano dello spogliatoio dell’Inter come Samir Handanovic, che pur rimanendo numero 1 di grandissima classe, non possiamo proprio dire che abbia iniziato la nuova stagione di Serie A al meglio. Per lo sloveno i numeri a tabella ci raccontano di ben otto reti incassate nelle prime 4 giornate: neanche un clean sheet per il nerazzurro che con i difensori, ha dunque qualcosa da rivedere. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Genoa Inter, è tempo ora di fare il punto anche sugli assenti annunciati in vista di questa 5^ giornata di Serie A; a chi dunque Maran e Conte dovranno fare a meno per disegnare il proprio undici? Partendo dallo schieramento ligure, dobbiamo subito segnalare che in realtà diversi giocatori tornano oggi ufficialmente convocabili dal tecnico rossoblu, terminato il periodo di isolamento: pure ricordiamo che rimane sempre out perchè ancora positivo al coronavirus Males, mentre Sturaro oggi sarà out perchè sofferente di un problema muscolare. E’ invece lunghissima la lista di assenti per Antonio Conte, che conta in quarantena ancora Gagliardini, Radu, Hakimi e Skriniar: pure in casa Inter si contano come indisponibili Sensi e Sanchez, entrambi però per noie muscolari di vario genere. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI GENOA INTER: CHI VERRà SCHIERATO IN CAMPO?

Sono oggi riflettori puntati sulle probabili formazioni di Genoa Inter, big match per la 5^ giornata della Serie A che avrà inizio solo questa sera alle ore 18.00 tra le mura dello stadio Marassi di Genoa. Simao infatti assai curiosi di scoprire quali saranno le mosse di Maran per sfidare una gigante come è la squadra milanese e dunque dare risposta solo il pareggio a reti bianche rimediato contro il Verona pochi giorni fa. Ancor più impazienti invece di conoscere le scelte di Conte, tenuto conto che l’allenatore nerazzurro e i suoi solo in settimana sono stati protagonisti nel primi turno di Champions League contro il Monchegladbach (rimediando il pareggio per 2-2) e che pure negli ultimi giorni, si è fatta tristemente più grossa la lista dei giocatori indisponibili per il tecnico pugliese. Non perdiamo altro tempo allora e andiamo a vedere come si potrebbero comporre le probabili formazioni di Genoa Inter.

QUOTE E PRONOSTICO

Benchè sarà un Inter coi cerotti quella che si presenterà al Marassi, pure e a Conte e i suoi che va il favore del pronostico. Anche la Snai per l’1×2 ha fissato a 1.4’ il successo in esterna dei nerazzurri contro il più alto 7.25 dato al Genoa: il pareggio pagherà la pista a 5.00.

LE PROBABILI FORMAZIONI GENOA INTER

LE MOSSE DI MARAN

Per le probabili formazioni di Genoa Inter, pare che Rolando Maran abbia le idee ben chiare su a chi consegnare le maglie da titolari nel classico 3-5-2: questo benchè pur nei giorni scorsi, parecchi giocatori, prima in isolamento, sono ora tornati a disposizione. Partendo dunque dalla difesa ecco he tra i pali non mancherà Mattia Perin, mentre di fronte al numero 1 ex Juventus ben si collocheranno Goldaniga, Zapata e Masiello. Sono mosse confermate per la mediana a 5 dove al centro rimangono indispensabili Radovanovic, Badelj e Zajc: occhio a Ghiglione e Pellegrini a cui saranno affidate le corsie esterne dello schieramento. Per quanto riguarda l’attacco invece la certezza di Rolando Maran è Goran Pandev, tra l’altro grande ex del match: al suo fianco si candida Shomurodov, ma dalla panchina sia Scamacca che l’appena rientrato Pjaca scalpitano per un posto in campo.

LE SCELTE DI CONTE

Sarà invece il 3-4-1-2 il modulo prediletto da Conte per le probabili formazioni di Genoa e Inter e qui però non mancheranno dubbi e ballottaggi, pure a poche ore dal fischio d’inizio. Senza Skriniar a disposizione, nel reparto a tre della difesa, il tecnico pugliese dovrebbe oggi consegnare le maglie da titolari a D’Ambrosio, De Vrij e Bastoni, ma attenzione a Ranocchia, che potrebbe insidiare l’ex Lazio anche dal primo minuto. Sono poi affari ancor più complicati a centrocampo, considerato che risultano indisponibili Gagliardini, Vecino, Hakimi, Young e pure Sensi (quest’ultimo fermato da alcune noie muscolari). Nel reparto a 4 comunque questa sera dovremmo rivedere dal primo minuto Brozovic e Barella al centro del reparto, mentre in corsia vi sarà nuova chance per Darmian e Perisic, se non verrà arrischiato Kolarov: è poi ballottaggio aperto per la tre quarti tra Eriksen e Vidal. Sarà dunque solo nel reparto offensivo dello schieramento che Conte potrà consegnare le maglie da titolari ad occhi chiusi: qui Lautaro Martinez e Lukaku saranno i veri punti di riferimento.

IL TABELLINO

GENOA (3-5-2-): Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Ghighione, Radovanovic, Badelj, Zajc, Pellegrini; Pandev, Shumurodov All. Maran

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Perisic; Eriksen; L Martinez, Lukaku All. Conte

© RIPRODUZIONE RISERVATA