PROBABILI FORMAZIONI GENOA JUVENTUS/ Diretta tv: Morata ancora squalificato

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Genoa Juventus: diretta tv, le scelte di Maran e Pirlo per la partita di Marassi che è valida per l’undicesima giornata di Serie A, si gioca domenica 13 dicembre.

Juventus Genoa
Probabili formazioni Juventus Genoa, un precedente (Foto LaPresse)

Se a centrocampo sono grandi dubbi, ecco che è nell’attacco delle probabili formazioni di Genoa Juventus, che Pirlo non ha da risolvere alcun ballottaggio, alla vigilia della sfida di Serie A. Con Alvaro Morata ancora confidano in tribuna per perché squalificato, sarà Paulo Dybala il titolare in punta al fianco di Cristiano Ronaldo: Kulusevsky sarà invece il titolare alle spalle delle due punte (sempre che questo non venga usato come esterno di reparto a centrocampo, con conseguente arretramento di Cuadrado in difesa). Sono maglie consegnate anche nel Genoa di Rolando Maran, che per superare la difesa della Vecchia Signora si affiderà a Scamacca, in coppia con uno tra Shomurodov e Pandev. (agg Michela Colombo)

A CENTROCAMPO

Per le probabili formazioni di Genoa Juventus, il tecnico della Vecchia Signora domani dovrebbe affidarsi a un reparto a 4 per il centrocampo, dove pure sono sempre partii ballottaggi, anche alla vigilia della 11^ giornata della Serie A. Pure domani prima scelta per questa parte dello schieramento saranno Arthur e Rabiot, con Chiesa e Cuadrado chiamati sull’esterno. Attenzione però dalla panchina a Bentancur, che potrebbe prendere il posto del francese, come pure a McKennie, vero jolly dalla panchina, che potrebbe intervenire a match in corso al posto dell’ex Barcellona. Sarà reparto a 4 anche per il Genoa di Rolando Maran: qui però domani dovremmo vedere pronti dal primo minuto Badelj (al posto di Radovanovic). e Pjaca, ex del match, favorito su Ghiglione. Con loro pure non mancheranno il centrale Lerager, come Sturaro, schierato però in corsia del reparto centrale. (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

Anche alla vigilia della 11^ giornata di Serie A, per Pirlo impegnato a disegnare le probabili formazioni di Genoa Juventus, è sempre emergenza in difesa. Il tecnico infatti dovrà fare a meno ancora di Chiellini e Demiral: facile dunque immaginare che voglia optare per un reparto a 3, dove titolari annunciati saranno i soliti De Ligt, Bonucci e Danilo. Domani tornerà tra i pali Szczesny, dopo il riposo osservato in Champions league. Pure Rolando Maran dovrà porre rimedio a non poche assenze nel reparto arretrato del suo Genoa. Senza Zapata, Biraschi e Criscito, toccherà a Bani e Masiello occupare il centro del reparto a 4, mentre Goldaniga e Pellegrini rimangono le prime scelte per le corsie del schieramento arretrato. Tra i pali non potrà mancare l’ex del match, Mattia Perin, il quale pure verrà recuperato solo in extremis dopo anche l’ultimo problema muscolare rimediato ormai diversi giorni fa. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI GENOA JUVENTUS: CHI SCENDE IN CAMPO?

Con le probabili formazioni di Genoa Juventus parliamo della partita che si gioca alle ore 18:00 di domenica 13 dicembre: siamo nella 11^ giornata di Serie A 2020-2021, a Marassi i bianconeri cercheranno di risalire in classifica dando continuità alla vittoria al fotofinish nel derby e martedì hanno preso una bella iniezione di fiducia, dominando contro il Barcellona e ottenendo il primo posto nel girone di Champions League, diventando anche la prima italiana a segnare tre gol al Camp Nou. In campionato però la squadra di Andrea Pirlo ha vinto una sola volta in trasferta, e si troverà di fronte un Genoa combattivo: penultimo in classifica, il Grifone è reduce dalla clamorosa beffa di Firenze, dove è stato raggiunto all’ultimo secondo mancando una vittoria che sarebbe stata fondamentale per la lotta salvezza. Vedremo allora quello che succederà sul terreno di gioco del Luigi Ferraris; aspettando che la partita prenda il via, proviamo a valutare quelle che saranno le scelte da parte dei due allenatori leggendo insieme le probabili formazioni di Genoa Juventus.

GENOA JUVENTUS IN DIRETTA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Genoa Juventus sarà trasmessa in diretta tv dai canali della televisione satellitare, per la precisione Sky Sport Serie A al numero 202 del decoder: soltanto gli abbonati potranno dunque seguire questa partita di campionato, e come sempre in alternativa potranno usufruire del servizio di diretta streaming video grazie all’applicazione Sky Go, attivabile senza costi aggiuntivi su dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA JUVENTUS

LE SCELTE DI MARAN

Aumentano gli indisponibili per Genoa Juventus, in casa rossoblu: lunedì si sono fermati anche Marchetti e Cristian Zapata, in porta quindi cercherà un recupero lampo Perin che però potrebbe lasciare spazio a Paleari. Il modulo dovrebbe cambiare, passando a un 4-4-2: Goldaniga e Luca Pellegrini confermati come terzini con una coppia centrale che sarà formata da Bani e Andrea Masiello, mentre l’altro ex Sturaro agirà da finto esterno – come già successo – partendo dal centrocampo, e avendo in Pjaca (ennesimo giocatore con un passato bianconero) il dirimpettaio a sinistra. A formare la diga in mezzo al campo dovrebbero essere Badelj e Lerager, con il croato che è favorito su Radovanovic per impostare la manovra; si va anche verso la conferma del tandem offensivo formato da Scamacca e Shomurodov, anche se in questo caso Pandev potrebbe essere una soluzione interessante dal primo minuto.

I DUBBI DI PIRLO

In Genoa Juventus Pirlo cambia rispetto a martedì: il tecnico bresciano, ancora senza Chiellini e Demiral, dovrebbe comunque confermare la difesa a tre con Danilo, Bonucci e De Ligt schierati in linea davanti a Szczesny che torna titolare, ci sarà Cuadrado a destra mentre sull’altro versante avremo Federico Chiesa, lasciato inizialmente in panchina in Champions League. In mezzo al campo sono naturalmente in forte crescita le quotazioni di McKennie: la Juventus per questo si potrebbe disporre con il 3-5-2 senza dover rinunciare a Rabiot o Arthur, in alternativa invece ci sarà un trequartista e quel ruolo spetterebbe a Kulusevski. Con Morata squalificato per la seconda giornata, toccherà nuovamente a Dybala che deve dimostrare di poter essere ancora parte integrante di questo progetto: gli farà compagnia Cristiano Ronaldo, che in campionato ha spezzato la sua striscia di gol ma anche segnato due volte (sempre su rigore) al Camp Nou, risultando ancora una volta determinante.

IL TABELLINO

GENOA (4-4-2): Paleari; Goldaniga, Bani, A. Masiello, Lu. Pellegrini; Sturaro, Badelj, Lerager, Pjaca; Scamacca, Shomurodov.
A disposizione: Zima, Ghiglione, Czyborra, Behrami, Rovella, Radovanovic, Zajc, Destro, Pandev
Allenatore: Rolando Maran
Squalificati:
Indisponibili: Perin, Marchetti, Zappacosta, Biraschi, C. Zapata, Criscito, Cassata, Melegoni, Parigini

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt; Cuadrado, Arthur, Rabiot, F. Chiesa; Kulusevski; Dybala, Cristiano Ronaldo
A disposizione: Buffon, Frabotta, Alex Sandro, Ramsey, Bentancur, McKennie, Portanova, Bernardeschi
Allenatore: Andrea Pirlo
Squalificati: Pinsoglio, Morata
Indisponibili: Demiral, Chiellini

© RIPRODUZIONE RISERVATA