PROBABILI FORMAZIONI GENT ROMA/ Quote: Carles Perez protagonista giallorosso?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Gent Roma: le quote del match.Ecco le mosse di Thorup e Fonseca per la sfida di ritorno dei sedicesimi di Europa league.

Roma in Europa League
Video Gent Roma (LaPresse)

Per le probabili formazioni di Gent Roma, vogliamo certo mettere subito in evidenza il profilo di Carles Perez, sicuro titolare questa sera in terra belga nello schieramento di Fonseca. Arrivato a Trigoria solo lo scorso 30 gennaio con la formula del prestito dal Barcellona, il bomber spagnolo si è presto messo in luce sotto al direzione di Fonseca, firmando il gol che ha pure deciso la sfida di andata proprio contro i belgi all’Olimpico pochi giorni fa. Ma non solo, di fatto il personaggio di Perez ha subito galvanizzato i tifosi giallorossi per le belle cose fatte vedere pur nei pochi minuti messi a disposizione. Tanta voglia di fare e di aggredire il pallone, con lo sguardo sempre rivolto alla porta avversaria: certo la Roma ha bisogno di giocatori con tale energia, anche questa sera.

IL PROTAGONISTA BELGA

Volto ben noto nelle probabili formazioni di Gent Roma, benché sia al momento collocato in panchina, è certo quello di Sven Kums, jolly dalla panca per Thorup in vista di questa sfida di ritorno dei sedicesimi di Europa league. Riflettori dunque puntati sul mediano classe 1988 di Asse, in maglia del Gent sia pure in prestito dall’Anderletch (ma a giugno il passaggio sarà confermato), ma che in passato ha pure calcato i campi italiani: ben ricordiamo infatti la sua stagione nel 2016-2017 con l’udinese, chiusa con il tabellino di 29 presenze, e un assist vincente. Quest’anno Kums ha messo a statistica sotto i colori del Gent 20 presenze in campionato con 1692 minuti di gioco, un assist vincente e un gol: sono stati solo 627 minuti per lui in Europa league, ma certo ha sempre fornito prestazioni di rilievo e certo anche stasera darà il suo contributo.

IL DUELLO TRA CAPITANI

Duello affascinante che si accende nelle probabili formazioni di Gent Roma è certo quello che vede coinvolti i due capitani, veri capisaldi dei rispettivi schieramenti e autori di una stagione fin qui importante. Parliamo dunque di Vadis Odjidja Ofoe per la squadra belga, centrale nato a Gent nel 1989, che in stagione ha già messo da parte numeri straordinari. Per il belga, che ha fatto ritorno a Gent solo nel 2018 dopo parecchie esperienze all’estero, vanno infatti ricordate per la stagione 2019-2020 le 26 presenze in campionato nazionale con 9 assist vincenti e tre gol: in Europa league invece notiamo i tre assist vincenti serviti in 7 partite. Di contro oggi indosserà la fascia da capitano della Roma Edin Dzeko, primo bomber della squadra di Fonseca e elemento tra i più carismatici in rosa. Per il bosniaco poi i numeri raccontano di 25 presenze in campionato con 12 gol e 6 assist vincenti: in Europa il giallorosso è andato a segno tre volte regalando anche due assist in 6 occasioni complessive.

LE MOSSE PER IL BIG MATCH

Eccoci: questa sera alle ore 18.55 a Gent si accenderà la partita di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa league tra Gent e Roma, le cui probabili formazioni sono ovviamente ora sotto esame. Quali saranno le ultime mosse di Thorup come di Fonseca per questo big match? Come abbiamo già detto ieri, vista la posta in palio e dunque la qualificazione alla prossima fase della seconda coppa del continente, nessuno dei due tecnici potrà osare un turnover, ma pure entrambi dovranno fare attenzione a possibili defezioni. Parliamo in tal senso in primis di Fonseca, che stasera potrebbe venir costretto a fare a meno di un acciaccato Lorenzo Pellegrini. Pur senza il numero 7 e primo titolare sulla trequarti, però il tecnico della Lupa ha preparato con grandissima cura questa trasferta: dopo il successo ottenuto in campo in Serie A con il Lecce che ha riscattato alcune prestazioni più che negative, la squadra della Capitale si gioca moltissimo questa sera in Belgio. Andiamo allora a controllare le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Gent Roma.

QUOTE E PRONOSTICO

Per la sfida di questa sera di Europa league, diamo pure un occhio anche al pronostico, che chiaramente vede i giallorossi netti favoriti pur lontani dal proprio pubblico. Per  il portale snai ecco che nell’1×2 il successo del Gent è stato dato a 3.00 contro il più basso 2.25 assegnato alla Roma: il pari è stato quotato a 3.50.

LE PROBABILI FORMAZIONI GENT ROMA

LE MOSSE DI THORUP

Come detto prima saranno solo titolari per Thorup per le probabili formazioni di Gent Roma, ma visto l’alto valore anche della panchina del tecnico dei belgi, certo non possiamo non attenderci qualche cambiamento in corsa. Di certo oggi verrà confermato il 4-3-1-2 come modulo e ovviamente anche il numero 1 tra i pali Kaminski. Spazio dunque anche a Castro Montes e Mohammadi in difesa sull’esterno del reparto, come per la coppia centrale con Plastun e Ngadeu, anche se dalla panca sono pronti Godeau e Lustig. Pronti poi per coprire la mediana  del Gent il capitano Odijdja Ofoe, con Marreh e Owusu e pure  questa sera sulla trequarti non mancherà Bezus, che pure ha rimediato un giallo nel turno di andata. Per l’attacco, difficilmente Thorup farà a meno del suo pupillo Depoitre, ma pure del talento del giovanissimo David, che solo pochi giorni fa in campionato contro il VV Sint Truiden ha segnato ben tre gol.

LE SCELTE DI FONSECA

Sarà classico 4-2-3-1 per Fonseca, impegnato a stilare le probabili formazioni di Gent Roma alla vigilia del fischio d’inizio: qui ovviamente ci attendiamo parecchi titolari tra i giallorossi, vista la grande posta in palio questa sera in Belgio. Ecco che in tal senso oggi certo il tecnico della Lupa non potrà fare a meno del capitano Edin Dzeko, chiaramente prima punta: con lui spazio ai lati per Carles Perez come per Kluivert, ma soprattutto per Mkhitaryan, che farà le veci di Pellegrini sulla trequarti dello schieramento, pronto a regalarci un’altra prova superlativa dopo la bella partita giocata in settimana contro il Lecce in Serie A. Pronti poi per il reparto a due posto di fronte alla difesa Veretout e Cristante e paiono maglie già consegnate anche in difesa per la Roma: con Pau Lopez tra i pali, ecco che Mancini e Smalling occuperanno il settore centrale e lasceranno a Kolarov e Spinazzola le corsie esterne.

IL TABELLINO

GENT( 4-3-1-2): 1 Kaminski; 14 Castro Montes, 32 Plastun, 5 Ngadeu, 15 Mohammadi; 8 Odjidja-Ofoe, 6 Owusu, 22 Marreh; 9 Bezus; 29 Depoitre, 16 David. All. Thorup.

ROMA (4-2-3-1): 13 Pau Lopez; 37 Spinazzola, 6 Smalling, 23 Mancini, 11 Kolarov; 21 Veretout, 4 Cristante; 31 Carles Perez, 77 Mkhitaryan, 99 Kluivert; 9 Dzeko. All. Fonseca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA