PROBABILI FORMAZIONI INGHILTERRA ISLANDA/ Quote, Jadon Sancho sarà titolare?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Inghilterra Islanda: quote e ultime notizie circa moduli e titolari per la partita di stasera a Wembley per la Uefa Nations League.

Inghilterra
Probabili formazioni Inghilterra Islanda (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI INGHILTERRA ISLANDA: IL PROTAGONISTA

Nel quadro di un ampio turnover, nelle probabili formazioni di Inghilterra Islanda ecco che il ruolo di protagonista potrebbe toccare a Jadon Sancho, come è giusto che sia per un ragazzo classe 2000. A 20 anni, una partita da titolare in Nazionale maggiore a Wembley non è mai banale, anche in un incontro che ai fini pratici non ha molto da dire per l’Inghilterra di Gareth Southgate. Va comunque ricordato che Sancho ha bruciato le tappe e che ha infatti accumulato già 17 presenze condite da tre gol nella Nazionale maggiore dell’Inghilterra, nella quale ha fatto il proprio esordio già il 12 ottobre 2018, quando sarebbe stato ancora sotto età persino per la Under 21 – nella quale infatti non ha mai giocato – ed invece già indossava la maglia dei Tre Leoni. Sarebbe poi partito da titolare il 22 marzo 2019 e avrebbe trovato la via del gol, addirittura con una doppietta, il 10 settembre 2019 contro il Kosovo. La Premier League tuttavia si è fatta sfuggire questo grande talento, che infatti fin dal 2017 gioca in Bundesliga con la maglia del Borussia Dortmund, che d’altronde è una garanzia in fatto di giovani. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INGHILTERRA ISLANDA: CHI GIOCA STASERA?

Le probabili formazioni di Inghilterra Islanda ci parlano di una partita ridotta praticamente al rango di amichevole stasera a Wembley, nell’ultima giornata del gruppo 2 della fase a gironi della Uefa Nations League. Dopo la sconfitta di domenica sera contro il Belgio, infatti, l’Inghilterra è matematicamente fuori da ogni possibilità di qualificazione alla Final Four, compromessa a causa di due sconfitte consecutive, la prima delle quali era stata a ottobre in casa contro la Danimarca, ora prima inseguitrice del Belgio. Ora dunque l’Inghilterra può cercare solo il ritorno alla vittoria contro l’Islanda, che è tristemente a quota zero e cercherà di chiudere con dignità la sua Nations League. Tutto questo premesso, proviamo comunque ad analizzare le ultime notizie circa le probabili formazioni di Inghilterra Islanda.

PRONOSTICO E QUOTE

Uno sguardo ora anche alle quote per il pronostico di Inghilterra Islanda. L’Inghilterra come logico partirà favorita e il segno 1 è quotato dall’agenzia Snai a 1,20; si salirà poi già di parecchio in caso di pareggio, dal momento che il segno X ripagherebbe 6,50 volte la giocata; infine, una clamorosa vittoria esterna dell’Islanda varrebbe 13 volte la posta in palio per chi avrà creduto nel segno 2.

PROBABILI FORMAZIONI INGHILTERRA ISLANDA

LE MOSSE DI SOUTHGATE

Le probabili formazioni di Inghilterra Islanda per Gareth Southgate dovrebbero essere all’insegna del più ampio turnover, per dare spazio a giocatori che siano desiderosi di mettersi in luce in questa partita altrimenti inutile. Modulo 3-4-2-1 con Grealish e Sancho sulla trequarti in appoggio alla prima punta Abraham; i due esterni James e Saka saranno a loro volta sotto i riflettori, perché chi gioca sulle fasce è chiamato a un grande lavoro in entrambe le fasi con questo modulo. In mediana ecco invece la coppia che dovrebbe essere formata da Winks e Rice, infine spazio al turnover anche nella retroguardia, perché Keane, Coady e Mings dovrebbero formare la difesa a tre davanti al portiere Pickford.

LE SCELTE DI HAMREN

Meno turnover per gli ospiti nelle probabili formazioni di Inghilterra Islanda, perché giocare a Wembley non capita tutti i giorni e anche perché le alternative sono inevitabilmente meno numerose per l’Islanda. Ecco un possibile 4-4-2 che il c.t. Hamren potrebbe schierare con Halldorsson in porta; davanti a lui in difesa Palsson a destra, Arnason e R. Sigurdsson centrali e Magnusson sulla corsia mancina; a centrocampo dovrebbe invece agire un’altra linea a quattro composta da Gudmundsson, Gunnarsson, Bjarnason e Traustason, infine ecco G. Sigurdsson e Finnbogason che sono i favoriti per comporre il tandem d’attacco di stasera a Londra per la Nazionale islandese.

IL TABELLINO

INGHILTERRA (3-4-2-1): Pickford; Keane, Coady, Mings; James, Winks, Rice, Saka; Grealish, Sancho; Abraham. All. Southgate.

ISLANDA (4-4-2): Halldorsson; Palsson, Arnason, R. Sigurdsson, Magnusson; Gudmundsson, Gunnarsson, Bjarnason, Traustason; G. Sigurdsson, Finnbogason. All. Hamren.

© RIPRODUZIONE RISERVATA