PROBABILI FORMAZIONI INTER BAYER LEVERKUSEN/ Diretta tv, Sanchez verso la panchina

- Michela Colombo

Probabili formazioni Inter Bayer Leverkusen: diretta tv e orario. Le mosse dei due tecnici alla vigilia della partita dei quarti di finale di Europa League.

Eriksen Inter
Christian Eriksen (LaPresse)

Pure in attacco Antonio Conte pare sicuro delle sue scelte per le probabili formazioni di Inter Bayer Leverkusen. Il tecnico pugliese ha messo nel mirino la semifinale dell’Europa League e per centrare l’obbiettivo punterà sulla sua coppia di attaccanti più prolifica, composta da Romelu Lukaku e Lautaro Martinez. Sicuro poi che al bisogno ha pronto in panchina un jolly di grande valore come è Alexis Sanchez: il cileno poi è stato da poco acquistato dalla società nerazzurra e certo è impaziente di ripagare la fiducia di allenatore e società, naturalmente a suon di gol. Pure non pare incerto nel consegnare le maglie da titolari in attacco anche Bosz, che per la sfida di domani sera ha già fissato un buon tridente. Qui rivedremo dal primo minuto ancora Volland, Kai Havertz e Diaby, già titolari contro i Rangers pochi giorni fa: saranno però comunque a disposizione in caso di bisogno dei sostituti di grande valore come Bailey e Alario, pronti a far male alla difesa nerazzurra. (agg Michela Colombo)

A CENTROCAMPO

Per quanto riguarda invece il centrocampo delle probabili formazioni di Inter Bayer Leverkusen, vediamo bene che prima di consegnare le maglie da titolari a centrocampo, Mister Bosz potrebbe anche venir tentato da qualche ballottaggio dell’ultimo minuto. Ricordato che Amiri ancora non a disposizione del tecnico del club tedesco, ecco che allora di fronte alla difesa potrebbe venir riporto il reparto a tre, visto già contro i Rangers solo pochi giorni fa: qui però non sono pochi i giocatori che ambiscono a una maglia da titolare. Alla vigilia del big match contro i nerazzurri, abbiamo ipotizzato un reparto con Dermibay, Palacios e Baumgartlinger, ma non scordiamo che pure rimangono a disposizione Wirtz e Stanilewics. Out annunciato invece per Aranguiz, fermato dal giudice sportivo. Sono poi possibili ballottaggi anche nello schieramento di Conte, visto che già al centro del reparto potrebbe esserci posto per Gagliardini e pure Biraghi e Moses si faranno trovare pronti in panchina, alla necessità. (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Inter e Bayer Leverkusen, vediamo bene che sia Conte che Bosz paiono avere le idee ben chiare per quanto riguarda il reparto difensivo. Ecco infatti che già nella metà campo nerazzurra Antonio Conte domani sera si affiderà ai tre che hanno ben fatto solo pochi giorni fa durante gli ottavi di finale con il Getafe. Saranno dunque pronti ancora una volta dal primo minuto De Vrij, Bastoni e Godin, con quest’ultimo che dunque sarà ancora una volta preferito a Skrinair (il cui destino pare poi lontano da Milano). Sarà invece un reparto a 4 per la difesa del Leverkusen, dove potremmo rivedere Weiser, che ha saltato l’impegno contro i Rangers per squalifica, magari a match in corso. Al momento infatti Bosz dovrebbe dare di nuovo la maglia da titolare a Wendell, e Tah come anche ai due Bender: non scordiamo poi che rimane a disposizione dalla panchina anche Tapsoba, come anche Dragovic. (agg Michela Colombo)

INFO E ORARIO

Solo domani sera alle ore 21.00 e tra le mura della Merkur Speil Arena di Dusseldorf si accenderà la partita valida per i quarti di finale di Europa League tra Inter e Bayer Leverkusen e tocca ora esaminare da vicino quali saranno le mosse degli allenatori per le probabili formazioni del match. Siamo fatti ben curiosi di analizzare le mosse di Conte come di Bosz per le probabili formazioni di Inter e Leverkusen, contando che sarà un match unico, dove chi vincerà avrà diretto accesso alla final four della Coppa: tocca dunque procedere con grande cautela e affidarsi solo ai propri titolari più in forma, benché pure questi abbiano già sulle gambe magari un finale di stagione impegnativo e novanta minuti disputati solo pochi giorni fa per gli ottavi della competizione. Dopo tutto ricordiamo che i nerazzurri hanno chiuso solo poco fa il campionato della Serie A (rimediando anche un bel successo con l’Atalanta a conferma del secondo posto) e subito sono tornati in campo per giocarsi l’accesso ai quarti di Europa League nella partita contro il Getafe. Forse si presenta in migliore condizione il Leverkusen di Bosz, che comunque giovedi scorso ha superato i Rangers, nel ritorno degli ottavi di finale. Quel che è certo è che domani sarà match veramente tosto, dove la posta in palio è grande: a nessuno dei due allenatori saranno dunque concesse leggerezze nel disegnare le probabili formazioni di Inter Leverkusen.

DIRETTA TV E STREAMING VIDEO, COME VEDERE LA PARTITA

Ricordiamo agli appassionati che Inter Bayer Leverkusen sarà visibile domani sera in diretta tv su Sky: appuntamento alle ore 21.00 ai canali Sky Sport uno (201) e Sky Sport 252. Sarà altresì assicurata per tutti gli abbonati anche la diretta streaming video della partita, tramite il noto servizio Sky Go. Comunichiamo che pure domani la partita valida per i quarti di finale sarà visibile in diretta in chiaro al canale del digitale terrestre Tv8.

LE PROBABILI FORMAZIONI INTER BAYER LEVERKUSEN

LE MOSSE DI CONTE

Alla vigilia del big match di Dusseldorf, Antonio Conte, impegnato a stilare le probabili formazioni di Inter Bayer Leverkusen, sta valutando l’ipotesi di concedere la maglia da titolare a Eriksen, autore di un gol e di una prestazione importante contro il Getafe solo pochi giorni fa. Se così sarà, il danese allora dovrebbe collocarsi al solito sulle trequarti dello schieramento nerazzurro, alle spalle delle due punte offensive dove saranno confermati dal primo minuto Lukaku e Lautaro Martinez. Nel reparto a 4 posto a centrocampo poi dovrebbero trovare posto domani sera Brozovic e Barella al centro, mentre in corsia dovrebbe esserci spazio per Candreva, in coppia con Young. Sono poi maglie già consegnate anche nella difesa dell’Inter, dove Conte confermerà il reparto che ha ben fatto contro il Getafe nel turno precedente: ecco allora dal primo minuto Godin, De Vrij e Bastoni, posti davanti al solito Handanovic.

LE SCELTE DI BOSZ

Nel disegnare le probabili formazioni di Inter Bayer Levesekuen, Bosz dovrà ancora tenere conto dell’assenza annunciata di Amiri, ancora fermo in quarantena preventiva, dopo essere entrato in contatto con un sospetto positivo da coronaviris. Senza il trequartista classe 1996 è dunque probabile che il tecnico del club tedesco voglia riconfermare il 4-3-3, modulo già visto contro i Rangers solo pochi giorni fa: qui dunque vedremo pronti dal primo minuto in attacco Kai Havertz e Diaby, con Volland prima punta. Per il centrocampo dovremmo poi trovare nuovamente confermato titolare Palacios, mentre sarà Demirbay a sedersi in cabina di regia, con Baumgartlinger adibito a mezz’ala sulla sinistra. Sono poi maglie già consegnate anche nella difesa del Leverkusen: di fronte al solito Hradecki, confermato tra i pali, non mancheranno al centro Sven Bender e Tah, mentre Wendell e Lars Bender si collocheranno in corsia.

IL TABELLINO

INTER (3-4-1-2): 1 Handanovic; 2 Godin, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 87 Candreva, 23 Barella, 77 Brozovic, 15 Young; 24 Eriksen; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez All. Conte

BAYER LEVERKUSEN (4-3-3): 1 Hradecky; 18 Wendell, 5 S. Bender, 4 Tah, 8 L. Bender; 15 Baumgartlinger, 10 Dermibay, 25 Palacios; 1 Diaby, 31 Volland, 29 Havertz All. Bosz

© RIPRODUZIONE RISERVATA