Probabili formazioni Inter Cagliari/ Quote, occhi puntati sull’ex Radja Nainggolan

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Inter Cagliari: le quote per il pronostico e le scelte dei due allenatori per la partita valida per la 30^ giornata di Serie A, squadre in campo a San Siro.

Lykogiannis Cagliari
Diretta Cagliari Roma (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI INTER CAGLIARI: IL DUELLO

Ideale duello nelle probabili formazioni di Inter Cagliari è quello che si giocherà in mezzo al campo: qui, l’ex Radja Nainggolan potrebbe volersi togliere qualche sassolino dalla scarpa per come sono andate le cose in nerazzurro. Lo volle Luciano Spalletti, che a Roma lo aveva trasformato in devastante trequartista; con l’Inter però il Ninja non ha mai ripetuto quelle prestazioni e si è presto trasformato in un oggetto misterioso, con la critica che – suo malgrado ovviamente – lo ha immediatamente posto come pietra di paragone con Nicolò Zaniolo, il cui cartellino era stato girato alla Roma per arrivare a lui e che si è subito rivelato impressionante per rendimento, tanto da far pensare a un clamoroso errore di calciomercato. Per ripartire, ancora una volta Nainggolan è tornato a Cagliari; oggi se la vedrà con un centrocampo nel quale potrebbe essere titolare Arturo Vidal, che invece è stato fortemente voluto da Antonio Conte (dopo lo straordinario triennio vissuto insieme alla Juventus) proprio in sostituzione del belga. Non che la stagione del cileno sia stata memorabile, anzi; tuttavia ha dato anche lui il suo contributo, per esempio segnando contro i bianconeri (curiosamente l’unica rete in campionato) aprendo la strada a una vittoria che oggi fa la differenza, e che lancia l’Inter verso uno scudetto che manca da 11 anni. (agg. di Claudio Franceschini)

GLI ASSENTI

Nelle probabili formazioni di Inter Cagliari, come abbiamo già visto, spicca il nome di Nicolò Barella tra quello dei calciatori assenti. Il centrocampista sardo manca la partita contro quella che la sua ex squadra, il club che lo ha lanciato nel calcio che conta: con la maglia rossoblu Barella è diventato grande, ha imparato a essere tatticamente importante, ha indossato la fascia di capitano e soprattutto si è attirato le attenzioni delle big su di sé, con l’Inter che alla fine ha avuto la meglio. Nella sua seconda stagione in nerazzurro il ragazzo è diventato fondamentale, il vero insostituibile per Antonio Conte; oltre a lui, il tecnico salentino dovrà rinunciare oggi ad Aleksandar Kolarov e Ivan Perisic. Sta molto peggio Leonardo Semplici: l’allenatore del Cagliari deve rinunciare al suo portiere titolare Alessio Cragno, uno degli azzurri che sono stati contagiati dal Coronavirus dopo le tre partite delle qualificazioni Mondiali, e inoltre non recupera Luca Ceppitelli e Riccardo Sottil, due elementi che sarebbero titolari o comunque parte stabile e importante delle rotazioni. Inoltre, la stagione di Marko Rog è finita con largo anticipo, e dunque quello che arriva a San Siro è un Cagliari in emergenza… (agg. di Claudio Franceschini)

CHI SCENDE IN CAMPO?

Presentando le probabili formazioni di Inter Cagliari parliamo della partita che si gioca alle ore 12:30 di domenica 11 aprile: il lunch match nella 30^ giornata di Serie A 2020-2021 è l’occasione giusta per i nerazzurri di avvicinare ancor più lo scudetto. La vittoria nel recupero contro il Sassuolo li ha portati a +11 sul Milan, con 10 gare da giocare: Antonio Conte finalmente si è sbilanciato parlando di tricolore, e non potrebbe essere altrimenti visto il grande allungo della sua squadra in un inverno che storicamente era complicato per il club.

Il Cagliari invece è in guai seri: sconfitto in casa dal Verona nell’ultimo turno, è rimasto terzultimo in classifica e potrebbe vedere il Torino allontanarsi, visto che i granata devono recuperare una partita. Serve una vittoria, ma andare a prendersela a San Siro sarà ovviamente tutt’altro che semplice; vedremo allora come andranno le cose, intanto possiamo iniziare a fare una rapida valutazione sulle scelte da parte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni di Inter Cagliari.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo pronostico per Inter Cagliari, quindi possiamo andare a vedere cosa dicano le quote ufficiali per questa partita di Serie A. Il segno 1 che regola la vittoria dei padroni di casa vi permetterebbe di guadagnare una somma pari a 1,27 volte quanto puntato: l’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, porta in dote una vincita corrispondente a 5,75 volte la vostra giocata mentre il segno 2, per l’affermazione degli ospiti, ha un valore che ammonta a 10,00 volte l’importo investito con questo bookmaker.

PROBABILI FORMAZIONI INTER CAGLIARI

LE SCELTE DI CONTE

Nelle probabili formazioni di Inter Cagliari manca il grande ex Barella, che è squalificato: dunque Conte dovrebbe dare spazio a Sensi come mezzala tattica al fianco di Brozovic, l’ex Sassuolo è favorito su un Vidal ancora non al 100% e a completare il centrocampo dovrebbe essere Eriksen. In difesa, De Vrij torna titolare e comanderà il reparto a protezione di Handanovic; con lui ci saranno Skriniar e Alessandro Bastoni senza alcun dubbio, perché chiaramente l’Inter vede vicino l’obiettivo e non ha intenzione di fare sconti, desiderosa di arrivarci il prima possibile. Per quanto riguarda le corsie laterali, Hakimi giocherà a destra mentre sull’altro versante ci sono i soliti ballottaggi aperti, questa volta la maglia da titolare se la potrebbe prendere Darmian. Dubbi anche sull’attacco: quasi certamente Romelu Lukaku – 21 gol in campionato – sarà in campo dal primo minuto ma a fargli compagnia questa volta potrebbe esserci Alexis Sanchez, dando fiato a Lautaro Martinez che sarà eventualmente pronto per il secondo tempo.

I DUBBI DI SEMPLICI

Leonardo Semplici deve invece rinunciare a Cragno, uno dei nazionali contagiati dal Coronavirus: per le probabili formazioni di Inter Cagliari dunque ci sarà Vicario tra i pali rossoblu, inoltre avremo una difesa a tre comandata dall’ex Godin che sarà affiancato da Rugani, acquisto invernale, e Klavan che è favorito sulla concorrenza. Come sempre si allargherà a destra Nandez per giocare come laterale tattico a centrocampo; sull’altro versante avremo Lykogiannis, poi altri due ex (dalle storie diverse) come Duncan e Nainggolan faranno parte del settore nevralgico del campo, dove la regia sarà affidata a tutti gli effetti a Razvan Marin. Davanti, come al solito Semplici deve definire il duello interno tra Giovanni Simeone e Pavoletti: il Cholito sembra poter essere leggermente in vantaggio e dunque partirà titolare in quella che resta per lui una partita speciale (visti i trascorsi del padre), naturalmente l’altro attaccante sarà Joao Pedro che anche in questa stagione è il miglior realizzatore del Cagliari.

PROBABILI FORMAZIONI INTER CAGLIARI: IL TABELLINO

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, A. Bastoni; Hakimi, Eriksen, Brozovic, Sensi, Darmian; R. Lukaku, A. Sanchez
A disposizione: I. Radu, Padelli, Dan. D’Ambrosio, Ranocchia, A. Young, Vidal, Gagliardini, Vecino, Pinamonti, L. Martinez
Allenatore: Antonio Conte
Squalificati: Barella
Indisponibili: Kolarov, Perisic

CAGLIARI (3-5-2): Vicario; Rugani, Godin, Klavan; Nandez, R. Marin, Duncan, Nainggolan, Lykogiannis; G. Simeone, Joao Pedro
A disposizione: Aresti, Calabresi, Walukiewicz, Carboni, Zappa, Deiola, G. Pereiro, Asamoah, Tripaldelli, Pavoletti, Cerri
Allenatore: Leonardo Semplici
Squalificati:
Indisponibili: Cragno, Ceppitelli, Rog, R. Sottil, Tramoni

© RIPRODUZIONE RISERVATA