PROBABILI FORMAZIONI INTER EMPOLI/ Diretta tv, Icardi è favorito su Lautaro

- Michela Colombo

Probabili formazioni Inter Empoli: diretta tv e orario del match. Le mosse dei due tecnici per la sfida di domani, nella 38^ giornata di Serie A.

EmpoliInter_Perisic
Probabili formazioni Inter Empoli - Foto LaPresse

Grandi conferme arrivano per Spalletti pure dall’attacco delle probabili formazioni di Inter Empoli: anche nella 38^ giornata di Serie A non mancheranno i soliti titolari. Ecco quindi che confermato Nainggolan sulla trequarti, saranno Politano e Perisic ad agire ai alti, mentre per il ruolo di prima punta salgono le quotazioni di Mauro Icardi. Non scordiamo infatti che il numero 9 è pure voce calda del mercato e questa potrebbe essere pure la sua ultima partita in nerazzurro. Anche Andreazzoli ha le idee ben chiare in vista del big match di domani a San Siro e nel suo 3-5-2 le maglie in attacco sono già state consegnate. I titolari quindi nell’ultima di campionato saranno Farias e Caputo, benchè certo non siano impossibili soluzioni differenti. (agg Michela Colombo)

A CENTROCAMPO

Anche a centrocampo per le probabili formazioni di Inter Empoli il tecnico nerazzurro ha le idee chiare: a San Siro l’Inter deve conquistare un posto nella prossima Champions League e di conseguenza Luciano Spalletti farà affidamento ai soliti titolari. Ecco dunque che domani dovremmo vedere Brozovic e Vecino, mentre sarà Nainggolan a collocarsi sulla trequarti, alle spalle della prima punta. Qualche nodo in più da sciogliere invece per Andreazzoli e il suo Empoli, che domani con tutta probabilità dovranno fare a meno di Krunic, che si è fermato nei giorni scorsi per un affaticamento agli adduttori. Ecco quindi che nel centrocampo a 5 dei toscani potrebbe essere Acquah il titolare dal primo minuto assieme a Bennacer e Traorè: saranno quindi Di Lorenzo e Pajac a completare il reparto, senza alcun ballottaggio ancora da sistemare. (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

Per le probabili formazioni di Inter Empoli non vi è alcun dubbio per Spalletti nel consegnare le maglie da titolari in difesa per la 38^ giornata di Serie A. Ecco infatti che il tecnico toscano (per il quale potrebbe anche essere l’ultima partita in nerazzurro) non si discosterà dal classico reparto a 4: ecco quindi che ai lati vedremo dal primo minuto D’Ambrosio e Asamoah, mentre al cento non mancheranno Skriniar e De Vrij, con ex Lazio di ritorno dall’infortunio. Per i toscani, Andreazzoli ha invece qualche grattacapo in più visto che la salvezza è matematicamente ancora possibile. Per difendersi dall’attacco dei nerazzurri, il tecnico dei toscani dovrebbe fare affidamento su Dragowski tra i pali e a un reparto a 3 di fronte al polacco, composto da Veseli, Silvestre e Dell’Orco. Attenzione però a Maietta e Nikoloau, pronti dalla panchina. (agg Michela Colombo)

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Si accenderà domani allo Stadio San Siro alle ore 20.30 la partita di Serie A tra Inter e Empoli, valida per la 38^ giornata e ultima per questa stagione. La sfida è ben importante specie se consideriamo la classifica, per cui Spalletti ed Andreazzoli non potranno commettere leggerezze nello stilare le probabili formazioni di Inter e Empoli. I nerazzurri infatti dopo l’insuccesso con Napoli rischiano la qualificazione alla Champions league, mentre i toscani non sono affatto sicuri della salvezza. Andreazzoli è però di ritorno da tre successi di fila di cui l’ultimo col Torino e nutrono grandi speranze per la sfida di domani. Andiamo quindi a vedere quali saranno le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Inter e Empoli.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo subito che la partita tra Inter e Cagliari sarà visibile in diretta tv solamente sui canali della piattaforma satellitare Sky: l’appuntamento per gli abbonati sarà per la precisione su Sky Sport Uno (201) e Sky Sport 252. Di conseguenza, anche la diretta streaming video sarà un’esclusiva degli abbonati Sky, che potranno naturalmente utilizzare l’apposito servizio Sky Go.

PROBABILI FORMAZIONI INTER EMPOLI

LE MOSSE DI SPALLETTI

Ecco che per l’ultima giornata del Campionato di Serie A Spalletti non farà a meno del solito 4-2-3-1 come modulo di partenza pieno di titolari, visto che pure De Vrij ha recuperato dall’ultimo acciacco di natura muscolare. Ecco quindi che l’ex Lazio sarà in campo domani a San Siro con Skriniar al centro della difesa, assieme a D’Ambrosio e Asamoah posti ai lati. In mediana quindi vi sarà posto dal primo minuto per Brozovic e Vicino, pur con Gagliardini a esplosione dalla panchina: sarà quindi Nainggolan a occupare la tre quarti. Per l’attacco dell’Inter domani Icardi dovrebbe vincere il duello con Lautaro Martinez considerando che il numero 9 potrebbe anche abbandonare Milano. Sono già state consegnate le altre maglie in avanti con Perisic e Politano sull’esterno.

LE SCELTE DI ANDREAZZOLI

Dovrebbe essere il 3-5-2 il modulo di partenza di Andreazzoli, che domani ovviamente non potrà fare a meno dei suoi uomini più in forma nell’ultima giornata di Serie A. Davanti a Dragowski domani vedremo in difesa quindi dal primo minuto Veseli, Silvestre e Dall’Orco, pur con Maietta sempre a disposizione dalla panchina. Nell’ampia mediana a 5 invece ecco che al centro domani non mancheranno dal primo minuto Acquah, Bennacer e Traorè, con il duo Di Lorenzo-Pajac adibito a guardia dell’esterno. Attenzione però a Krunic che nonostante l‘infortunio potrebbe sedersi in panchina. Non vi sono dubbi poi anche per l’attacco dei toscani: Andreazzoli non rinuncerà a Farias e Caputo come titolari.

IL TABELLINO

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 18 Asamoah, 6 De Vrij, 37 Skriniar, 33 D’Ambrosio; 8 Vicino, 77 Brozovic; 44 Perisic, 14 Nainggolan, 16 Politano; 9 Icardi All. Spalletti

EMPOLI (3-5-2): 69 Dragowski; 5 Veseli, 39 Dell’Orco, 26 Silvestre; 6 Pajac, 10 Bennacer, 8 Traore, 18 Acquah, 2 Di Lorenzo; 11 Caputo, 17 Farias All. Andreazzoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA