Probabili formazioni Inter Juventus/ Diretta tv, Vidal e McKennie in evidenza

- Michela Colombo

Probabili formazioni Inter Juventus: diretta tv e orario. Analizziamo le scelte degli allenatori alla vigilia della sfida, Derby d’Italia, prevista domani nella 18^ giornata di Serie A.

Kulusevski Demiral Morata Juventus rosa lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Inter Juventus (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI INTER JUVENTUS: CENTROCAMPO

Parlando del centrocampo nella lettura delle probabili formazioni di Inter Juventus, naturalmente il nome di cartello è quello di Arturo Vidal che torna a sfidare i bianconeri da avversario: lo aveva già fatto in Champions League vestendo le maglie di Bayern e Barcellona ma chiaramente nel derby d’Italia l’impatto sarà differente per quella che è la rivalità tra le due squadre. Vero è che il cileno è finito nel mirino di alcuni tifosi nerazzurri per un rendimento in calo nelle ultime uscite, ma anche così resterà per forza di cose l’osservato speciale; in casa bianconera invece può tirare un sospiro di sollievo Andrea Pirlo, perché gli esami strumentali non hanno rilevato problemi particolari per Weston McKennie. Lo statunitense, uscito già nei primi minuti della partita contro il Sassuolo, sarà regolarmente a disposizione del suo allenatore: arrivato con tanta curiosità e sorpresa nel corso del calciomercato estivo, in breve tempo ha rivelato le sue qualità e, piazzato prevalentemente come esterno tattico nel centrocampo a quattro bianconero, ha già segnato due gol in campionato tra cui quello che, proprio a San Siro, ha permesso alla Juventus di chiudere definitivamente il discorso nella sfida diretta contro il Milan, facendo ripartire una squadra che pareva essere in difficoltà. (agg. di Claudio Franceschini)

PROBABILI FORMAZIONI INTER JUVENTUS: DIFESA

Per quanto riguarda le probabili formazioni di Inter Juventus con riferimento alla difesa, salterà il duello tutto olandese tra Stefan De Vrij e Matthijs De Ligt: il secondo ha preso il posto del primo nella nazionale olandese ma, risultato positivo al Coronavirus, sarà costretto a saltare questa partita di cartello della 18^ giornata. Sarà allora un’altra occasione per vedere all’opera Merih Demiral, che recentemente ha spaventato la Juventus perché sono filtrate indiscrezioni circa un possibile addio per andare a giocare e non perdere il posto agli Europei; nell’Inter invece sembra essere il momento di Milan Skriniar, un giocatore che quando è arrivato all’Inter e dopo la sua prima stagione nerazzurra era tra i migliori centrali della Serie A e in ambito europeo, ma con l’insediamento di Antonio Conte ha avuto parecchie difficoltà a esprimersi nella difesa a tre e ha pagato anche la crescita di Alessandro Bastoni. Con il tempo e il lavoro però si è ripreso il posto, e domenica scorsa ha anche segnato un gol importante contro la Roma: peccato solo che ai nerazzurri non sia servito per vincere una sfida diretta, ma ci ha detto che il rendimento di Skriniar sta tornando quello dei giorni migliori. (agg. di Claudio Franceschini)

PROBABILI FORMAZIONI INTER JUVENTUS: CHI IN CAMPO DOMANI?

Siamo alla vigilia del big match della 18^ giornata della Serie A: solo domani sera alle ore 20.45 si accenderà a San Siro la sfida tra Inter e Juventus e siamo dunque impazienti di scoprire le mosse degli allenatori per le probabili formazioni del Derby d’Italia. La partita in programma domani a Milano è infatti appuntamento bollente e non solo per la grande rivalità tra le due squadre o per i personaggi di gran prestigio chiamati in causa: pure non scordiamo che saranno messi in palio tre punti fondamentali per la classifica, tra due squadre candidate allo scudetto 2020-21. Sono infatti tre punti che più che mai servono ad Antonio Conte, che bloccato sul 2-2 dalla Roma solo pochi giorni fa, ha dunque segnato un nuovo gap alle spalle del Milan capolista. Sotto di tre lunghezze, i nerazzurri non possono permettersi di perdere altro terreno dietro alla rivale milanese. Non meno intenzionati a fare propri i tre punti saranno però anche i bianconeri di Pirlo. Dopo un periodo di assestamento, nelle ultime settimane abbiamo rivisto una Vecchia Signora vincente e convincente: lo dimostrano bene anche le 4 vittorie ottenute negli ultimi 5 turni (dove spicca anche il 31- inferto al Diavolo capolista) e dunque la conseguente gran scalata che i bianconeri stanno facendo in classifica. Pure a Pirlo servirà vincere anche oggi per confermare le proprie ambizioni da scudetto. Andiamo a vedere allora come i due allenatori si sono preparati alla sfida, esaminando le probabili formazioni di Inter Juventus.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE  INTER JUVENTUS

Ricordiamo nel frattempo che Inter Juventus sarà visibile in diretta tv domani sui canali di Sky Sport, che detiene i diritti per sette partite di ogni giornata del campionato di Serie A. Gli abbonati alla televisione satellitare potranno inoltre avvalersi della diretta streaming video, che sarà garantita loro come di consueto tramite il servizio Sky Go su sito o app.

LE PROBABILI FORMAZIONI INTER JUVENTUS

LE MOSSE DI CONTE

Per affrontare i campioni d’Italia in carica, chiaramente Antonio Conte, per disegnare le probabili formazioni di Inter e Juventus non potrà che affidarsi al suoi titolari più in forma, schierati con il solito 3-5-2. Partendo dalla difesa ecco che allora rivedremo pronto dal primo minuto tra i pali Samir Handanovic, mentre davanti non mancheranno come titolari i soliti Skriniar, De Vrij e Bastoni. Per la mediana dei nerazzurri vi è poi gran chance di rivedere dal primo minuto Arturo Vidal, grande ex del match e personaggio impaziente di rispedire al mittente le ultime accuse: saranno pronti al suo fianco in ogni caso Barella e Brozovic. Pochi dubbi anche nelle corsie di reparto con il duo Young-Hakimi, favorito su Perisic e Darmian (questo poi anche in dubbio). In avanti indispensabile per affrontare la Vecchia Signora Lukaku e Lautaro Martinez, che domani dovranno dare il massimo.

LE SCELTE DI PIRLO

Ricordando che il tecnico bianconero potrebbe facilmente cambiare le carte in tavola anche a poche ora della sfida, ipotizziamo ora che Pirlo voglia disporre i suoi secondo il 4-4-2 che pure abbiamo visto pochi giorni fa nella sfida col Sassuolo. In tal caso però va detto che le mosse del tecnico in difesa sarebbero praticamente obbligate: Cuadrado, Alex Sandro e anche De Ligt sono ancora in quarantena dopo essere stati trovati positivi al coronavirus. Davanti al Szczesny, fedele tra i pali, sarà allora posto per Bonucci e Danilo al centro, mentre in corsia si farà rivedere titolare Demiral, in coppia con Frabotta. Per il centrocampo a quadro pochi poi i ballottaggi che si accendono: sull’esterno infatti paiono confermati Chiesa e Ramsey, mentre al centro Arthur e Bentancur potrebbero rischiare il posto in favore di Rabiot e McKennie. In avanti irrinunciabile Cristiano Ronaldo, capocannoniere della Serie A: al suo fianco dovremmo rivedere pronto Alvaro Morata, anche perchè Dybala è di nuovo fermo in infermeria.

IL TABELLINO

INTER (3-5-2): Handanovic; Bastoni, De Vrij, Skriniar; Young, Vidal, Brozovic, Barella, Hakimi; L Martinez, Lukaku All. Conte

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Demiral, Bonucci, Danilo, Frabotta; Chiesa, Arthur, Bentancur, Ramsey; Morata, C Ronaldo All. Pirlo

© RIPRODUZIONE RISERVATA