PROBABILI FORMAZIONI INTER JUVENTUS/ Diretta tv: certezza Dzeko, dubbio Dybala

- Michela Colombo

Probabili formazioni Inter Juventus: diretta tv e orario. Esaminiamo le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida per la nona giornata della Serie A.

Inter Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI INTER JUVENTUS: ATTACCO

E’ poi nell’attacco che si concentrano i maggiori dubbi di Allegri per le probabili formazioni di Inter Juventus: con Morata in dubbio e Dybala ancora più incerto dopo l’ultimo acciacco, su chi sarà il caso di puntare domani sera a San Siro? Alla vigilia della nona giornata, speranza del tecnico bianconero è quella di recuperare almeno lo spagnolo e di collocarlo al fianco di Chiesa: dalla panchina pure Kean e Kulusevsky rimangono a disposizione ed entrambi hanno dato prova di meritare gran fiducia.

Da capire anche quali saranno le mosse di Inzaghi per l’attacco dell’Inter. A questo punto della stagione rimane difficile fare a meno di Edin Dzeko, tra i bomber più in forma del campionato: al fianco del onisco poi ci sarà spazio solo tra Lautaro Martinez e Correa e sarà ben difficile scegliere. (agg Michela Colombo)

CENTROCAMPO

Se guardiamo al centrocampo delle probabili formazioni di Inter Juventus, vediamo che è già in questo settore che potrebbero movimentare le cose, almeno nella metà campo nerazzurra.  Fissato il solito reparto a 5 Inzaghi certo non può prescindere dai soliti Brozovic e Barella ma già al loro fianco si accende il ballottaggio tra un acciaccato Calhanoglu e Vidal per la terza maglia da titolare. In corsia poi alla vigilia della nona giornata, Darmian pare appena favorito di Dumfries e dall’altra parte dello schieramento dovremo riavere dal primo minuto anche Perisic, anche se Dimarco è valida alternativa.

Pure per il centrocampo della Vecchia Signora sono possibili soluzioni differenti, benché pure Rabiot rimanga ancora indisponibile. Nello schieramento a 4 dei bianconeri Allegri comunque non potrà fare a meno di un giocatore come è Locatelli e al fianco dell’ex Sassuolo pure ben figurerà Bentancur. Sull’esterno del reparto si faranno avanti poi Bernardeschi e Cuadrado, ma attenzione a Kulusevski, pronto ad agire in corsia come in attacco al bisogno. (agg Michela Colombo)

DIFESA

Alla vigilia della nona giornata della Serie A non abbiamo dubbi su quali saranno le mosse di Inzaghi per la difesa nerazzurra nelle probabili formazioni di Inter Juventus. In questo settore infatti il tecnico piacentino ha seguito fin qui la lezione di Conte, non attuando, se non in rarissimi casi, il turnover: anche domani dunque avremo dal primo minuto in campo davanti a Samir Handanovic, Bastoni, Skriniar e De Vrij.

Ha invece anche spesso modificato le carte in tavola Mister Allegri per la sua Juventus: non sarà però questo il caso. Per fronteggiare i campioni d’Italia in carica, il tecnico si affiderà infatti a un solido reparto a 4 dove pure saranno chiamati dal primo minuto in campo De Ligt e Bonucci (con Chiellini jolly per la ripresa): saranno Alex Sandro e Danilo i titolari in corsia, anche se non dispiace l’idea De Sciglio (pure titolare contro lo Zenit in Champions league solo in settimana). (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI INTER JUVENTUS: CHI IN CAMPO DOMANI?

Spazio alle probabili formazioni di Inter Juventus, big match della nona giornata della Serie A che pure si accenderà solo domani sera alle ore 20.45 tra le mura dello Stadio San Siro. Dopo anche la buona vittoria ottenuta in Champions league solo pochi giorni fa contro lo Sheriff, la squadra di Inzaghi torna tra le mura di casa per un banco di prova importantissimo: con la Vecchia Signora vedremo quali saranno le vere ambizioni del tecnico piacentino e dei suoi nerazzurri, che pure in campionato solo lo scorso turno hanno compiuto un brutto passo falso contro la Lazio.

Di contro una formazione che ha trovato finalmente il giusto equilibrio interno e che ha ripreso a vincere come è la Juventus di Allegri. Dopo un avvio di stagione turbolento, i bianconeri si stanno ampiamente riscattando e sono già sei le vittorie di fila messe da parte fin qui. Tra campionato e Champions league ci attende un match infuocato domani: chissà quali saranno le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Inter Juventus.

INTER JUVENTUS IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Inter Juventus non sarà garantita dai canali della nostra televisione: il match di Serie A sarà infatti trasmesso esclusivamente su DAZN, che in questa stagione copre integralmente le partite di campionato e dunque fornirà anche questa con il consueto servizio di diretta streaming video, naturalmente riservato agli abbonati che potranno anche sfruttare l’eventuale connessione a internet di una smart tv.

LE PROBABILI FORMAZIONI INTER JUVENTUS

LE MOSSE DI INZAGHI

Pur di ritorno da un duro turno in Champions league, per il big match della Serie A Inzaghi non potrà che puntare solo su i suoi titolari più in forma per disegnare le probabili formazioni di Inter Juventus. Fissato il solito 3-5-2 ecco che allora in difesa riavremo pronti dal primo minuto i soliti Skirniar, De Vrij e Bastoni, mentre tra i pali non potrà mancate Samir Handanovic. Da valutare invece per il centrocampo le condizioni di un acciaccato Calhanoglu: se il turco non dovesse farcela si tiene pronto Vidal. In ogni caso avremo ancora Brozovic e Barella al centro dello schieramento, mentre in corsia dovrebbe esserci spazio per Perisic e Darmian. Per l’attacco rimane forte il ballottaggio tra Correa e Lautaro Martinez per una maglia da titolare: in ogni caso non mancherà Dzeko, tra i bomber più in forma in questa prima parte della stagione.

LE SCELTE DI ALLEGRI

Pure Mister Allegri dovrà fare attenzione a fissare l’11 della Vecchia Signora: a Vinovo non mancano giocatori assenti o acciaccati, le cui condizioni saranno da monitorare man mano. Fissato il 4-4-2 di partenza ecco che pure domani il tecnico non dovrebbe rinunciare a Szczesny tra i pali come pure al duo Bonucci-De Ligt al centro della difesa, mentre in corsia riavremo Danilo e Alex Sandro (anche se De Sciglio potrebbe venir riconfermato dopo la buona prova con lo Zenit in settimana). Per il centrocampo bianconero appare irrinunciabile ormai un giocatore come Locatelli, per cui dunque non ci sarà riposo: al suo fianco si tiene pronto Bentancur, con Bernardeschi e Cuadrado che dovrebbero giocare come esterni, anche se non mancano soluzioni alternative dalla panchina. Da valutare poi le mosse in attacco: Dybala potrebbe stringere i denti e farsi vedere per la ripresa, ma al momento l’argentino è in forte dubbio come pure Morata. Non escludiamo che domani lo spagnolo potrebbe comunque scendere in campo dal primo minuto con Chiesa: altrimenti Kulusevski (in rete con i russi) e Kean rimangono a disposizione.

IL TABELLINO

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic Calhanoglu, Perisic; L Martinez, Dzeko All. Inzaghi

JUVENTUS (4-42-2) Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, A Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Bernardeschi; Morata, Chiesa All. Allegri

© RIPRODUZIONE RISERVATA