Probabili formazioni Inter Lecce/ Le scelte alternative di Antonio Conte (Serie A)

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Inter Lecce: diretta tv, le notizie alla vigilia del posticipo di Serie A sui moduli e i possibili titolari per Conte e Liverani

Lautaro Martinez Inter
Probabili formazioni Inter Slavia Praga: Lautaro Martinez (LaPresse)

Esaminate le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Inter Lecce ecco che ora tocca vedere chi saranno i nomi che rimarranno in panchina in occasione del posticipo della prima giornata di Serie A. Partendo dall’Inter di Antonio Conte ecco che non sono pochi però i nomi in dubbio, considerati i ballottati aperti, specie al centro dello schieramento. Per il momento però dovremmo vedere alla panchina nerazzurra Dalbert e Andrea Ranocchia, oltre a Lazaro, Matias Vecino, Roberto Gagliardini e Joao Mario: a loro si uniranno anche Sebastiano Esposito e Matteo Politano oltre a Borja Valero. Panchina ben ampia anche per il Lecce dove però Fabio Liverani dovrebbe avere le idee più chiare rispetto al collega. Domani quindi in panca dovrebbero figurare Riccardi e Dell’Orco oltre a Tabanelli, Haye e Maser: si uniranno a loro anche Falco, La Mantia e Lo Faso. (agg Michela Colombo)

L’ATTACCO

Nell’attacco delle probabili formazioni di Inter e Lecce i riflettori sono tutti puntati su Lukaku: il bomber ex Manchester esordirà già oggi a San Siro? I tifosi nerazzurri sperano di si e al suo fianco dovrebbe porsi dal primo minuto Lautaro Martinez. La mossa risulta poi quasi obbligata, considerando che Perisic ha cambiato club e Icardi non rientra più nei pian di club e e allenatore. Qualche dubbio in piazza però ci arriva dallo schieramento offensivo del Lecce, dove Liverani darà seguito al 4-3-1-2. Ecco quindi che dovrebbe essere Mancosu il primo nome per la trequarti giallorossa, pur con Falco a disposizione: davanti di conseguenza dovremmo vedere titolari Farias e Lapadula, ma La Mantia rimane nome ben valido. (agg Michela Colombo)

A CENTROCAMPO

Sono ballottaggi aperti per il centrocampo di Antonio Conte, impegnato a fissare le probabili formazioni di Inter e Lecce, alla vigilia del fischio d’inizio: già questa estate infatti il tecnico ha sperimentato il reparto più lungo, ma non ha ancora qui fissato alcuna gerarchia. Ecco quindi che per il primo turno del campionato di Serie A possiamo ipotizzare le maglie da titolari al centro per Sensi, Brozovic e Barella, con Asamoah e Candreva ai lati: sono però ampi i ballottaggi in corso quasi per ogni ruolo e solo il tecnico potrà dirimere ogni dubbio. Per il reparto a 3 del Lecce invece Liverani non ha dubbi nel consegnare le maglie da titolari: vedremo quindi domani sera Tachtsidis in cabina di regia, con Petriccione e Shakov ai lati, benché certo rimanga in panchina Majer. (agg Michela Colombo)

LA DIFESA

Per le probabili formazioni di Inter Lecce di certo Antonio Conte schiererà un reparto a tre per la difesa di fronte al numero 1 Samir Handanovic: dopo tutto il tecnico ha sempre parlato chiaramente della sua scelta tattica e in estate non abbiamo mai assistito ad esperimenti differenti. Ecco quindi che domani a San Siro dal primo minuto dovremmo vedere di fronte al capitano, Danilo D’Ambrosio, Stefan De Vrij e Milan Skriniar, con pure Dalbert e Alessandro Bastoni che scalpitano dalla panchina. Sarà invece il classico modulo a 4 per il Lecce di Fabio Liverani, con Gabriel fedele tra i pali. Nello schieramento giallorosso domani dovremmo vedere dal primo minuto Luca Rossettini e Lucioni al centro, pur con Dell’Orco in ballottaggio per una maglia da titolare. Saranno poi Calderoni e Rispoli ad agire dal primo minuto in corsia di reparto. (agg Michela Colombo)

INFO E ORARIO

Inter Lecce si gioca domani sera alle ore 20.45: le due formazioni scenderanno in campo a San Siro per dare vita al posticipo della prima giornata di Serie A. Il debutto di Antonio Conte sulla panchina dei nerazzurri proprio contro la squadra della sua città, che torna in Serie A dopo sette anni, offrirà naturalmente numerosi temi d’interesse, anche se l’Inter parte nettamente favorita sulla carta per conquistare la vittoria. Vediamo però adesso le probabili formazioni di Inter Lecce analizzando le notizie alla vigilia sui possibili titolari e le mosse dei due allenatori.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che la diretta tv di Inter Lecce non sarà disponibile, ma si potrà comunque seguire la partita di San Siro in diretta streaming video sulla piattaforma DAZN, secondo le modalità già note dal passato campionato per le tre partite di ogni turno coperte appunto da DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI INTER LECCE

LE MOSSE DI CONTE

Parlando delle probabili formazioni di Inter Lecce, ecco che Antonio Conte dovrebbe proporre fin da subito il suo classico 3-5-2, il modulo preferito dell’allenatore salentino. In assenza dell’infortunato Godin, sarà D’Ambrosio a completare il terzetto nella retroguardia con Skriniar e De Vrij davanti ad Handanovic. Solo giocatori già interisti l’anno scorso in difesa, più novità a centrocampo, dove debutterà in nerazzurro Barella e potrebbe esserci spazio anche per l’altro nuovo acquisto Sensi, in ballottaggio con Vecino per completare il terzetto centrale con Brozovic. Sulle fasce invece ci attendiamo Asamoah a sinistra e uno tra Candreva e Lazaro a destra. Il debutto più atteso però sarà naturalmente quello di Lukaku, che dovrebbe formare la coppia d’attacco con Lautaro Martinez, mentre il giovanissimo Esposito si candida a jolly dalla panchina.

LE SCELTE DI LIVERANI

Per completare le probabili formazioni di Inter Lecce, osserviamo che Fabio Liverani dovrebbe scegliere il 4-3-1-2, ma con diversi ballottaggi in avanti dove l’unica certezza sembra essere l’ex rossonero Lapadula. Al suo fianco giocherà uno tra Farias e La Mantia, mentre sulla trequarti è aperto il ballottaggio Mancosu-Falco. In porta avremo l’altro ex rossonero Gabriel, ballottaggio Rossettini-Dell’Orco nella difesa a quattro che per il resto dovrebbe prevedere Lucioni e i due terzini, Rispoli a destra e Calderoni a sinistra. Nel cuore della mediana agirà Tachtsidis come regista del gioco del Lecce, affiancato da Petriccione e uno tra Shakhov e Majer, che daranno vita all’ennesimo ballottaggio di una formazione con ancora molti punti di domanda.

IL TABELLINO

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Sensi, Brozovic, Barella, Asamoah; L. Martinez, Lukaku. All. Conte.

A disposizione: Padelli, Berni, Bastoni, Ranocchia, Dalbert, Lazaro, Vecino, Gagliardini, Joao Mario, Borja Valero, Esposito, Politano.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Godin.

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Shakhov; Mancosu; Farias, Lapadula. All. Liverani.

A disposizione: Vigorito, Vera, Riccardi, Benzar, Dell’Orco, Tabanelli, Haye, Majer, Falco, Lo Faso, Pettinari, La Mantia.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Meccariello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA