PROBABILI FORMAZIONI INTER MILAN/ Diretta tv, in difesa sorride Pioli

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Inter Milan: diretta tv, le scelte dei due allenatori per il derby della Madonnina che si gioca nella 4^ giornata della Serie A, siamo a San Siro sabato 17 ottobre.

Inter Milan De Vrij
Probabili formazioni Inter Milan, Serie A 4^ giornata (LaPresse)

Sorride in difesa Stefano Pioli, impegnato a fissare le probabili formazioni di Inter Milan, alla vigilia della 4^ giornata del Campionato della Serie A. Il tecnico dei rossoneri infatti approderà al derby privo di Gabbia e Musacchio e con Conti ancora in dubbio dopo gli ultimi guai al menisco. Per fortuna che il tecnico almeno dovrebbe fare in tempo a recuperare dopo l’infortunio Alessio Romagnoli: col capitano in tal caso vedremo al centro del reparto a 4 Kjaer, mentre Calabria e Theo Hernandez agiranno in corsia. Anche per Conte però le cose non saranno facili: il tecnico infatti non potrà convocare Skriniar e Bastoni, ancora fermi in isolamento. Nel reparto a 3 della difesa nerazzurra, posta di fronte a Handanovic, domani allora dovremmo vedere dal primo minuto D’Ambrosio, De Vrij e Kolarov, ma in panchina non mancano soluzioni differenti in caso di necessità. (agg Michela Colombo)

A CENTROCAMPO

Per quanto riguarda il centrocampo delle probabili formazioni di Inter Milan, vediamo poi bene che già centrocampo cominciano i problemi per Antonio Conte, alla vigilia del Derby di San Siro. In vista della 4^ giornata di campionato infatti ricordiamo che il tecnico dei nerazzurri si trova privo di alcuni elementi di valore come Young, Gagliardini e Nainggolan: ecco che allora domani sera potrebbe diversi affidare a Barella e Brozovic, come al duo Hakimi-Perisic per completare il reparto a 4 mentre Vidal rimarrebbe la prima scelta dell’allenatore per il posto sulla trequarti (Sensi è squalificato). Meno problemi a completare il reparto per Stefano Pioli: il Milan infatti domani punterà ancora sul classico reparto a due davanti a le difesa e qui le maglie da titolari sono già state affidate a Kessie e Bennacer. Non scordiamo però che nella panchina del Diavolo rimane sempre a disposizione anche Sandro Tonali, certo impaziente di mostrare il suo valore in un big match come è la stracittadina. (agg Michela Colombo)

IN ATTACCO

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Inter Milan vediamo bene che in casa nerazzurra, le prime vere certezze per Antonio Conte arrivano proprio dal reparto offensivo. Se infatti non mancano punti di domanda e ballottaggi negli altri reparti dello schieramento, in avanti il tecnico pugliese non ha dubbi nel consegnare le maglie da titolari a Lautaro Martinez a Romelu Lukaku: non scordiamo che in panchina pure rimane a disposizione Alexis Sanchez. Si accende qualche punto di domanda in più in casa di Stefano Pioli: il tecnico del Milan ha infatti recuperato Zlatan Ibrahimovic, ma non avrà a disposizione Ante Rebic. Per il 4-2-3-1 del diavolo dunque domani per il derby dovremo vedere lo svedese in prima punta con Brahim Diaz e Saelemaekers sull’esterno, mentre Calhanoglu si collocherà come al solito sulla tre quarti. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI INTER MILAN: INCOGNITA COVID!

E’ sempre interessante studiare le probabili formazioni di Inter Milan: questa volta il derby va in scena alle ore 18:00 di sabato 17 ottobre, per la 4^ giornata di Serie A 2020-2021. Arriva presto come lo scorso anno, ma con una situazione che sorride in questo caso ai rossoneri: la squadra di Stefano Pioli, un ex di questa partita, viaggia a punteggio pieno e continua la sua imbattibilità dallo scorso marzo, cioè appena prima del lockdown. Una grande serie, con l’Inter che però ha già dimostrato di essere una chiara pretendente alla scudetto. Antonio Conte si è fermato contro la Lazio pareggiando una partita che avrebbe anche potuto vincere, quel che conta è aver fatto vedere di cosa è capace la squadra che si è rinforzata rispetto allo scorso anno. Adesso possiamo valutare quello che potrebbe succedere sul terreno di gioco: alcune scelte da parte dei due allenatori sono obbligate, ma lo scopriremo insieme leggendo le probabili formazioni di Inter Milan.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Inter Milan sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare, dunque l’appuntamento con questa partita di Serie A sarà riservato in esclusiva agli abbonati di questa emittente. Che mette a disposizione, come di consueto, il servizio di diretta streaming video: senza costi aggiuntivi sarà possibile attivare l’applicazione Sky Go utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

PROBABILI FORMAZIONI INTER MILAN

I DUBBI DI CONTE

Per le probabili formazioni di Inter Milan bisogna considerare che i nerazzurri sono falcidiati dai positivi al Coronavirus: Conte deve rinunciare a sei giocatori, forse cinque se Bastoni dovesse ricevere buone notizie dal tampone di oggi. Per il momento il tecnico salentino pensa a un 3-5-2 con D’Ambrosio e Kolarov a completare la difesa al fianco di De Vrij, mentre in porta ci sarà ovviamente Handanovic. A centrocampo è squalificato Sensi e non ci sono tanti elementi: Barella farà coppia con Brozovic, sulle corsie laterali invece Hakimi opererà come esterno destro lasciando a Perisic l’altro versante. Alle spalle dei due attaccanti si posiziona Arturo Vidal, che gioca da trequartista come aveva già fatto nella sua ultima stagione alla Juventus; davanti operano Lautaro Martinez e Romelu Lukaku come di consueto, panchina cortissima per Conte che dunque spera di non dover cambiare volto alla partita in corso d’opera…

LE SCELTE DI PIOLI

Buone notizie per Pioli che in Inter Milan ritrova Alessio Romagnoli: rientro al momento giusto visto che Gabbia è stato fermato dal Coronavirus, dunque il capitano si piazza al fianco di Kjaer a protezione di Gigio Donnarumma con Calabria e Theo Hernandez, senza sorprese, che giostreranno in qualità di terzini. È tornato a disposizione Ibrahimovic, lui pure risultato positivo qualche tempo fa; lo svedese quindi si prende la maglia da centravanti, alle sue spalle potrebbe essere confermato Brahim Diaz perché Rebic sta ancora stringendo i denti cercando di recuperare dall’infortunio, e vuole almeno accomodarsi in panchina. Calhanoglu naturalmente sarà il trequartista piazzato in posizione centrale, a destra invece le quotazioni di Saelemaekers sono in netta ascesa rispetto a quelle di Castillejo, che per il momento si deve accontentare di essere un’alternativa. Nella zona mediana del campo Bennacer rimane favorito su Tonali, che però potrebbe essere la sorpresa dell’ultimo minuto.

TABELLINO INTER MILAN

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Barella, Brozovic, Perisic; Vidal; L. Martinez, R. Lukaku
A disposizione: Padelli, Ranocchia, Darmian, Eriksen, A. Sanchez, Pinamonti
Allenatore: Antonio Conte
Squalificati: Sensi
Indisponibili: I. Radu, Skriniar, A. Bastoni, Gagliardini, Nainggolan, Vecino, A. Young

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, A. Romagnoli, T. Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz; Ibrahimovic
A disposizione: Tatarusanu, A. Conti, Dalot, Kalulu, Krunic, Tonali, Castillejo, Hauge, L. Colombo, Rebic, Rafael Leao
Allenatore: Stefano Pioli
Squalificati:
Indisponibili: Duarte, Gabbia, Musacchio

© RIPRODUZIONE RISERVATA