PROBABILI FORMAZIONI INTER MILAN/ Quote: Romelu Lukaku sarà decisivo?

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Inter Milan: le quote per il pronostico e le scelte dei due allenatori per il derby, valido per la 4^ giornata di Serie A e che si gioca allo stadio Giuseppe Meazza.

Bennacer Eriksen Inter Milan lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Inter Milan, Serie A 4^ giornata (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI INTER MILAN: IL PROTAGONISTA ATTESO

Protagonista annunciato nelle probabili formazioni di Inter Milan in vista del Derby di Milano di quest’oggi non può che essere il primo bomber dello schieramento nerazzurro, Romelu Lukaku, a cui si rifanno tutte le speranze dei tifosi di fare propria la sera cittadina. Come abbiamo visto, Conte arriverà alla sfida della 4^ giornata di Serie A con i cerotti: pure il tecnico ha dalla sua un bomber di razza come il belga, che dopo aver sfiorato la Scarpa d’oro nella precedente stagione, pure in questa si è già messo in luce a suon di gol. Per Lukaku le statistiche parlano di tre reti in tre partite nella Serie A 2020-21, e non scordiamo che proprio il belga si è rivelato già decisivo contro i rossoneri in passato. Andando alla stagione 2019-20 di Serie A, nel due derby con il Milan, si conta un gol per match contro Gigio Donnarumma: e Lukaku certo non vorrò oggi rovinare questa bella media. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI INTER MILAN: IL DUELLO DEI PORTIERI

Duello eccezionale per le probabili formazioni di Inter Milan, a cui siamo impazienti di assistere per il Derby non può che essere quello tra i due numeri 1, oggi chiamati in campo a San Siro nella 4^ giornata di Serie A. Sono dunque ancora una volta riflettori puntati sul capitano nerazzurro Samir Handanovic, e sulla colonna dei rossoneri Gigio Donnarumma: due portieri divisi per età ed esperienza ma che pure anche l’anno scorso si sono rivelati tra i migliori giocatori del campionato di Serie A e non solo. Va però detto che i due hanno finora vissuto un avvio di stagione discordante: da una parte ecco Handanovic, che per l’Inter in appena tre presenze in campo ha rimediato ben sei gol, fin troppi per un club che pure rimane in vetta alla classifica di Serie A. Di contro ha cominciato il suo campionato con il piede giusto il rossonero Donnarumma: tre partite, tre clean sheet per il portiere del Diavolo, che pure sa bene che nel Derby potrebbe accadere di tutto e servirà dunque farsi trovare prontissimi. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI INTER MILAN: TUTTI GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Inter Milan, ci pare opportuno ora andare a curiosare nei due spogliatoi e fare il punto anche sugli assenti annunciati in vista di questo magnifico derby milanese: a chi oggi dunque Conte e Pioli dovranno fare a meno per segnare il proprio undici titolare? Partendo dallo schieramento nerazzurro, dobbiamo certo ricordare che al momento Skriniar, Young, Gagliardini, Nainggolan, Radu e Bastoni risultano indisponibili, perchè confinati in quarantena dopo essere stati riscontrati positivi al coronavirus. Non solo: oggi il tecnico nerazzurro farà a meno anche di Vecino (per il problema al menisco) e di Sensi, che ha rimediato un turno di squalifica dal giudice sportivo. Problemi simili anche per Pioli, visto che Gabbia e Duarte sono pure in isolamento: in aggiunta il tecnico rossonero farà a meno di Conti (per il problema al menisco) e di Musacchio (problema alla caviglia) e di Rebic, questo ancora alle prese con la lussazione del gomito. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI INTER MILAN: SCELTE DETTATE DAL COVID…

Con le probabili formazioni di Inter Milan parliamo del derby della Madonnina: la stracittadina vale per la 4^ giornata della Serie A 2020-2021, e si gioca alle ore 18:00 di sabato 17 ottobre. Sono i rossoneri ad arrivarci davanti in classifica: per la squadra di Stefano Pioli c’è addirittura il primo posto condiviso con l’Atalanta, frutto di tre vittorie in tre partite senza subire gol. Certo: il calendario ha aiutato perché sono state affrontate due neopromosse e il Bologna che non fa parte dell’élite del campionato, ma senza dubbio il Diavolo ha fatto quello che doveva e proseguito nel suo ottimo periodo, che dura dalla fine di giugno. Per l’Inter un pareggio sul campo della Lazio, che tutto sommato ci poteva stare; tuttavia Antonio Conte sa bene, e lo ha visto l’anno scorso, che i punti lasciati per strada possono costare caro nella corsa allo scudetto e andrà a caccia del riscatto immediato oggi pomeriggio. Andiamo quindi a studiare nel dettaglio le probabili formazioni di Inter Milan, provando a ipotizzare quali potrebbero esser le scelte da parte dei due allenatori.

QUOTE E PRONOSTICO

Sono i nerazzurri a partire favoriti nel pronostico su Inter Milan, almeno secondo le quote fornite dall’agenzia Snai: il segno 1 per la loro vittoria vi permetterebbe infatti una vincita pari a 2,30 volte quanto messo sul piatto, per contro il segno 2 che identifica il successo rossonero porta in dote un guadagno corrispondente a 3,00 volte la giocata. Il pareggio, eventualità regolata dal segno X, vale 3,50 volte l’importo investito con questo bookmaker.

PROBABILI FORMAZIONI INTER MILAN

I DUBBI DI CONTE

Problemi per Conte: nello studio delle probabili formazioni di Inter Milan notiamo infatti che la rosa nerazzurra è stata colpita dal Coronavirus e dunque ci sono sei assenti, che rendono complesse le scelte del tecnico salentino. In difesa praticamente il terzetto è obbligato: D’Ambrosio e Kolarov si schierano ai lati di De Vrij, già decisivo nei derby, con Handanovic che come sempre sarà in porta. Per le fasce manca Ashley Young e quindi a sinistra spazio per Perisic, il croato agirà sulla linea di centrocampo in quello che dovrebbe essere un 3-4-1-2 con Barella più di Vidal a occuparsi della zona di trequarti. Il cileno invece sarà schierato al fianco di Brozovic, e anche in mediana le assenze sono pesanti perché non saranno della partita Gagliardini e Nainggolan, oltre allo squalificato Sensi e a Vecino, che si è operato al menisco e non è ancora pronto. A destra gioca Hakimi, nel reparto offensivo Alexis Sanchez insidia Romelu Lukaku e Lautaro Martinez che però danno la sensazione di essere ancora favoriti.

LE SCELTE DI PIOLI

Ha molti meno dubbi Pioli che, come vediamo nelle probabili formazioni di Inter Milan, scommette sul solito 4-2-3-1 e ritrova Ibrahimovic, mentre spera di recuperare almeno per la panchina sia Andrea Conti che Rebic. I titolari invece dovrebbero essere Calabria, come terzino destro (ma attenzione al nuovo arrivato Diogo Dalot), e Brahim Diaz che sarà confermato da laterale sinistro sulla linea della trequarti, dove Calhanoglu è un intoccabile e Saelemaekers in questo momento ha i favori del suo allenatore, anche perché Castillejo è in ritardo di condizione. Per il resto, il centrocampo sarà coperto da Kessie e Bennacer; qualche speranza per Tonali che era stato ad un passo dall’Inter, ma l’ex regista del Brescia dovrebbe partire dalla panchina. Nel derby torna anche Alessio Romagnoli, che si era infortunato al termine della scorsa stagione: sarà ovviamente titolare prendendo il posto di Gabbia (positivo al Coronavirus), l’altro centrale difensivo sarà Kjaer mentre a sinistra correrà Theo Hernandez. A completare la formazione del Milan, anche qui senza sorprese, sarà il portiere Gigio Donnarumma.

IL TABELLINO

INTER (3-4-2-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Vidal, Brozovic, Perisic; Barella; L. Martinez, R. Lukaku
A disposizione: Padelli, Ranocchia, A. Bastoni, Darmian, Eriksen, A. Sanchez, Pinamonti
Allenatore: Antonio Conte
Squalificati: Sensi
Indisponibili: I. Radu, Skriniar, Vecino, Gagliardini, Nainggolan, A. Young

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, A. Romagnoli, T. Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz; Ibrahimovic
A disposizione: Tatarusanu, A. Conti, Kalulu, Dalot, Krunic, Tonali, Castillejo, Rebic, Hauge, L. Colombo, Rafael Leao
Allenatore: Stefano Pioli
Squalificati:
Indisponibili: Musacchio, Duarte, Gabbia

© RIPRODUZIONE RISERVATA