Probabili formazioni Inter Napoli/ Quote: riflettori puntati su Ospina!

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Inter Napoli: quote e ultime notizie su moduli e titolari per la partita di Serie A allo stadio Giuseppe Meazza oggi.

Inter Napoli
Probabili formazioni Inter Napoli: un precedente (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI INTER NAPOLI: IL DUELLO

Analizzando le probabili formazioni di Inter e Napoli e valutando le scelte dei tecnici, va subito detto che oggi di certo si sfideranno il miglior attacco del campionato contro la miglior difesa della serie A. Trascinati da Dzeko e Lautaro Martinez, i nerazzurri sono stati veri protagonisti in area con ben 29 gol fatti fino a qui: pure va detto che i due bomber tra la sosta di ottobre e quella di novembre hanno messo a referto appena un solo gol (il bosniaco contro la Juventus) e dunque necessitano di riscatto.

Di contro pure la squadra di Inzaghi se la vedrà contro la miglior difesa, visto che il Napoli fin qui ha subito appena solo 4 gol (e pure oggi Spalletti potrà ancora contare su Ospina, una certezza tra i pali). Pure va  aggiunto che gli azzurri hanno messo a tabella il maggior numero di gol da fermo (11) e che l’Inter invece è quella che ne ha subiti di più su palla inattiva. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

In attesa di scoprire le ultime mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Inter Napoli, ecco che tocca ora fare il punto anche sugli assenti: a chi dunque sia Inzaghi che Spalletti dovranno rinunciare alla vigilia della 13^ giornata di campionato? Considerando in primis i padroni di casa ecco che in casa nerazzurra si faranno sentire le assenze di De Vrij e Sanchez, entrambi vittime di problemi muscolari di vario genere e gravità: da valutare invece le condizioni di Bastoni, mentre Edin Dzeko, pur vittima di un risentimento muscolare oggi non dovrebbe mancare all’appello.

In casa del Napoli invece Spalletti di certo non potrà oggi contare su Demme, in isolamento perchè trovato positivo al coronavirus, come pure su Ounas, vittima dell’elongazione del muscolo retto femorale sinistro. In aggiunta il tecnico di Certaldo, oggi grande ex del match, solo ieri ha perso anche un giocatore di gran spessore come è Matteo Politano, che pur vaccinato è stato trovato positivo al coronavirus e ora, asintomatico, si trova in isolamento. (agg Michela Colombo)

CHI GIOCA DOMANI?

Con le probabili formazioni di Inter Napoli ci avviciniamo al big-match della tredicesima giornata di Serie A, che caratterizzerà la domenica calcistica dallo stadio Giuseppe Meazza. San Siro dunque ospiterà una partita molto importante innanzitutto per i padroni di casa dell’Inter: dopo il pareggio nel derby, Simone Inzaghi ha un altro duello al vertice per cercare di accorciare le distanze da chi precede i campioni d’Italia.

Dall’altra parte, il Napoli di Luciano Spalletti (grande ex del match) arriva a sua volta da un pareggio in casa contro il Verona e cerca dalla trasferta in casa Inter la conferma sul fatto che lo scudetto quest’anno sia un obiettivo davvero alla portata dei partenopei, migliore difesa del campionato che sfiderà il migliore attacco. Tutto ciò premesso, andiamo allora a scoprire quali sono le ultime notizie circa le probabili formazioni di Inter Napoli.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo uno sguardo al pronostico su Inter Napoli in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. I nerazzurri partono favoriti e il segno 1 è quotato a 2,25, poi si sale ma non di tantissimo fino a quota 3,25 in caso di segno 2 e fino a 3,30 volte la posta in palio sul segno X per il pareggio.

PROBABILI FORMAZIONI INTER NAPOLI

LE SCELTE DI INZAGHI

Allarme rientrato per Bastoni e Dzeko, rientrati acciaccati dalle nazionali ma presenti nelle probabili formazioni di Inter Napoli. Resta comunque un margine di cautela per Simone Inzaghi, ma dovremmo vederli entrambi in campo a differenza di De Vrij, che dovrebbe essere sostituito da Ranocchia al centro della difesa nerazzurra, naturalmente con capitan Handanovic fra i pali e Skriniar, mentre Dimarco e D’Ambrosio sono pronti in caso di necessità. In attacco invece dovremmo vedere la coppia Dzeko-Lautaro Martinez, con Correa alternativa al bosniaco e Sanchez invece fuori causa.

A centrocampo la questione si fa forse ancora più interessante, anche se in tre sono già certi di una maglia: naturalmente il regista Brozovic e Barella al suo fianco, ma anche Perisic sulla corsia sinistra. Ballano dunque altri due posti: la sensazione è che Darmian sia ancora in vantaggio su Dumfries per la fascia destra e che Calhanoglu possa essere preferito a Vidal come mezzala per completare il terzetto centrale con i già citati Barella e Brozovic.

LE MOSSE DI SPALLETTI

Sul fronte partenopeo, le probabili formazioni di Inter Napoli vedono il grande ex Luciano Spalletti con meno problemi di scelta, perché i titolari sono sostanzialmente tutti disponibili. Ospina parte ancora in vantaggio su Meret, davanti al portiere colombiano ci sarà di nuovo Rrahmani (nonostante Manolas abbia recuperato) a fare coppia con Koulibaly. Nessun dubbio nemmeno per quanto riguarda i due terzini, con Di Lorenzo a destra e Mario Rui a sinistra.

Tutto sembra chiaro anche nella coppia mediana del 4-2-3-1 del Napoli: Zambo Anguissa è titolare non solo perché Demme è alle prese con la positività al Coronavirus, con lui ci sarà dal primo minuto Fabian Ruiz. L’unico vero punto di domanda nella formazione del Napoli contro l’Inter è sempre lo stesso, ovvero la maglia di ala destra: Politano fuori causa perché positivo al Covid, Elmas appare favorito su Lozano causa viaggio intercontinentale del messicano; al centro giocherà Zielinski (in alternativa Elmas) con Insigne naturalmente a sinistra, così come davanti ovviamente ci sarà Osimhen.

IL TABELLINO

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez, Dzeko. All. Inzaghi.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Zambo Anguissa, F. Ruiz; Elmas, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA