PROBABILI FORMAZIONI INTER NAPOLI/ Quote, Conte si affida a Romelu Lukaku

- Michela Colombo

Probabili formazioni Inter Napoli: le quote. Ecco le scelte dei due tecnici per la sfida della 37^ giornata di Serie A, questa sera a San Siro.

Skriniar Insigne Napoli Inter
Probabili formazioni Inter Napoli (Foto LaPresse)

Sfida certo affascinante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Inter Napoli sarà quella che vedrà protagonisti il primo marcatore dei nerazzurri contro l’ultima difesa della compagine campana. Sono dunque riflettori puntati sul bomber di Conte Romelu Lukaku, re del gol tra i nerazzurri, che a questo punto della stagione della Serie A ha messo da parte numeri eccezionali. Per il belga si contano dopo tutto 34 presenze e 2804 minuti di gioco, dove ha segnato 2 assist vincenti e ben 23 gol, segnando una media di una rete ogni 122 minuti di gioco. Non solo: Lukaku torna oggi a giocare in splendida forma, specie dopo l’eccezionale doppietta firmata col Genoa poco fa. Di contro però la macchina da gol di Antwerpen avrà David Ospina, numero 1 del Napoli e portiere di riferimento di Gattuso, visti anche i buoni risultati messi da parte finora. Il portiere infatti in questa stagione di Serie A ha messo a tabella solo 16 presenze, ma qui ha subito 16 reti e saputo chiudere ben cinque incontri a specchio intatto. (agg Michela Colombo)

IL PROTAGONISTA

Protagonista annunciato delle probabili formazioni di Inter Napoli non può che essere l’ex del match, Matteo Politano, che stasera dovrebbe essere tra i prediletti di Gennaro Gattuso, nel classico 4-3-3. Dunque maglia da titolare per l’esterno destro di Roma, classe 1993 e approvato alla maglia azzurra con la formula del prestito solo lo scorso 28 gennaio e con cui ha fatto vedere finalmente il suo grande valore, dopo un periodo a dir poco opaco sotto i colori nerazzurri. Ricordiamo infatti che fu l’Inter a prelevare Politano al Sassuolo già nel luglio del 2018: poi ancora una stagione in neroverde e nel luglio 2019 il ritorno a Milano e l’approdo allo spogliatoio di Conte, non premiato da grandi risultati. Anzi vedendo i numeri va segnalato che quest’anno Politano in nerazzurro ha messo a tabella solo 15 presenze e 315 minuti: sono altre statistiche per il giocatore in azzurro, che sotto Gattuso anzi ha ritrovato minuti e prestazioni importanti. Anzi da che si è tornati a giocare dopo il lockdown, pure l’esterno offensivo ha segnato un assist vincente e un gol. Capiamo dunque il peso poi delle ultime parole dello stesso Politano, che solo pochi giorni fa ai microfoni di DAZN si è augurato di non dover lasciare la maglia dei partenopei. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Inter Napoli, tocca ora controllare anche le assenze a cui Antonio Conte e Gennaro Gattuso dovranno fare fronte, alla vigilia di questo big match per la 37^ giornata di Serie A. Ecco che già in casa nerazzurra dobbiamo segnalare l’assenza annunciata di Roberto Gagliardini, fermato dal giudice sportivo al termine della precedente giornata di campionato: pure mancheranno ancora una volta gli infortunati Stefano Sensi e Matias Vecino. Per fortuna il tecnico dell’Inter dovrebbe ritrovare dopo l’ultimo acciacco due giocatori indispensabili come Stefan De Vrij e Nicolò Barella. In casa Napoli invece Gattuso rinuncerà, per forza di cose, a Dries Mertens, che ha rimediato un turno di stop per decisione del giudice sportivo. Pure l’allenatore dei campani potrebbe dover fare a meno dell’acciaccato Kostas Manolas, che già pochi giorni fa era stato costretto a lasciare il campo per un brutto colpo al costato, durante la sfida col Sassuolo. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

E’ tempo di esaminare da vicino le mosse di Antonio Conte come di Gennaro Gattuso per le probabili formazioni di Inter e Napoli, big match della 37^ giornata della Serie A, che si accenderà solo questa sera a San Siro alle ore 21.45. Siamo infatti impazienti di rivedere in campo per la penultima giornata del primo campionato nazionale due vere big, pronte a regalarci grande spettacolo nonostante una evidente stanchezza. E benché ormai abbiano poco per cui lottare a questo punto della stagione: i nerazzurri, dopo anche il successo occorso sul Genoa, hanno salutato lo scudetto e ora puntano a confermare solo il secondo posto nella classifica di Serie A, utile in vista del tabellone della prossima edizione di Champions League. Il Napoli di Gattuso è invece certo della propria qualificazione all’edizione 2020-21 dell’Europa League (in virtù del successo in Coppa Italia) e di certo nello spogliatoio azzurro ora la testa è tutta rivolta verso il prossimo match con il Barcellona in Champions League. Pure però visto il prestigio dell’appuntamento, entrambi i club oggi dovranno dare il massimo e a Conte come a Gattuso non saranno concessi errori nel fissare le probabili formazioni di Inter e Napoli: ecco le loro possibile scelte.

QUOTE E PRONOSTICO

Esaminando il pronostico del big match, vediamo gli uomini di Conte appena favoriti stasera a San Siro, anche se tutto può davvero capitare questa notte. Se controlliamo le quote date dal portale Williamhill, ecco che nell’1×2 il successo dell’Inter è stato dato a 2.05, contro il 3.50 fissato per la vittoria del Napoli: il pari vale 3.60.

LE PROBABILI FORMAZIONI INTER NAPOLI

LE MOSSE DI CONTE

Per il big match di casa, Conte dovrebbe ancora una volta utilizzare il 3-4-1-2 come modulo, dove i fan nerazzurri sperano di rivedere dal primo minuto in difesa Stefan De Vrij: l’olandese era già stato promosso alla panchina dopo l’infortunio nella sfida col Genoa e oggi potrebbe venir arrischiato, magari al fianco di Bastoni e Skriniar, di fronte al numero 1 Handanovic. Per la mediana pure si celebra il ritorno dopo l’ultimo infortunio di Barella, che sarà titolare al centro con Brozovic, ricordando che Gagliardini sarà out per squalifica: ai lati del reparto a 4 pronti dal primo minuto Young e Candreva ma dalla panchina rimangono a disposizione Moses e Biraghi. In avanti sarà Borja Valero il titolare sulla trequarti al posto di Eriksen, mentre in attacco Alexis Sanchez, fresco di gol, dovrebbe superare nel ballottaggio Lautaro Martinez, e fare compagnia dal primo minuto a bomber Lukaku.

LE SCELTE DI GATTUSO

Ritrovato dal primo minuto Ospina tra i pali, ecco che questa sera a San Siro Gattuso per la sua difesa a 4 dovrebbe fare a meno di Manolas, che ha ricevuto una brutta botta al costato nella sfida con il Sassuolo pochi giorni fa. Poco male per il tecnico azzurro, che potrà disporre di Maksimovic, in coppia al centro con Koulibaly, mentre ai lati del reparto si faranno avanti dal primo minuto Di Lorenzo e Mario Rui. Sono però ballottaggi aperti nel centrocampo delle probabili formazioni di Inter e Napoli: questa sera potrebbero giocarsi le loro chance dal primo minuto Fabian Ruiz, Demme e Zielinski ma è facile che il tecnico opti anche per soluzioni differenti, già prima del fischio d’inizio. Non vi sono dubbi però nel consegnare le maglie da titolari nell’attacco del Napoli di questa sera: senza Mertens, fermato dal giudice sportivo, sarà Milik titolare in prima punta, con al suo fianco Insigne e l’ex del match Politano.

IL TABELLINO

INTER (3-4-1-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 87 Candreva, 77 Brozovic. 23 Barella, 15 Young; 20 B Valero; 9 Lukaku, 7 Sanchez  All. Conte

NAPOLI (4-3-3): 25 Ospina; 22 Di Lorenzo, 19 Maksimovic, 26 Koulibaly, 6 Rui; Ruiz, 4 Demme, 20 Zielinski; 21 Politano, 99 Milik, 24 Insigne All. Gattuso

© RIPRODUZIONE RISERVATA