PROBABILI FORMAZIONI INTER PARMA/ Diretta tv: senza Lukaku cosa fa Conte?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Inter Parma: diretta tv e orario. Analizziamo le mosse degli allenatori alla vigilia del big match della 6^ giornata di Serie A, domani a Milano.

Conte Inter
Pronostico Atalanta Inter - Antonio Conte (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI INTER PARMA: IN ATTACCO

Sono pure poche certezze nell’attacco nerazzurro per Antonio Conte, impegnato ora a stilare le probabili formazioni di Inter Parma, alla vigilia del big match. Chiaramente anche nella sesta giornata di campionato il tecnico della Beneamata dovrà fare a meno di Romelu Lukaku, ai box per un problema muscolare. Senza il belga, dovrà dunque essere Pinamonti il compagno di Lautaro Martinez per il duo offensivo della Beneamata, ma in vista del match contro il Real Madrid il tecnico pugliese potrebbe doversi inventare qualcosa di nuovo. Da aggiungere che sarà con tutta probabilità Eriksen a supportarli dalla tre quarti, ma il danese si gioca la maglia da titolare anche con Vidal. Saranno poi maglie consegnate anche nel reparto offensivo dei ducali, con Cornelius, Gervinho e Kucka confermati dal primo minuto. Occhio però a Karamoh, che dopo la doppietta firmata in Coppa Italia col Pescara potrebbe anche insidiare dal primo minuto l’attaccante danese. (agg Michela Colombo)

A CENTROCAMPO

Se in difesa dunque non vi sono grandi sorprese per le probabili formazioni di Inter Parma, è a centrocampo che almeno Antonio Conte potrebbe cambiare qualcosa. In casa nerazzurra infatti non sarà a disposizione domani Stefano Sensi, alle prese con un risentimento muscolare: nel reparto a 4 dunque potrebbero occorrere diversi giocatori, più un trequartista dietro le punte. Al momento l’ipotesi più valida sulla carta prendere per l’Inter la coppa Barella-Brozovic per il centro del reparto, con Perisic e Hakimi utilizzati sull’esterno, ma non scordiamo che scalpitano anche Gaglairdini e Vidal. Per il Parma a centrocampo sarà invece reparto a tre con Cyprien in cabina di regia e il duo Hernani-Kurtic al suo fianco come mezz’ali. Anche qui però sono possibili soluzioni differenti con Brugman sempre a disposizione dalla panchina. (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Inter Parma vediamo bene che almeno in difesa sia Conte che Liverani non paiono presi dai dubbi per consegnare le maglie da titolari in vista della sesta giornata. In casa nerazzurra ovviamente ancora una volta sarà imprescindibile Samir Handanovic, tra i pali, pronto a migliore il trend, dopo un avvio di stagione non troppo brillante davanti allo specchio. Col capitano si faranno trovare poi pronti D’Ambrosio e De Vrij, come pure Kolarov, anche se quest’ultimo potrebbe subire il ballottaggio con Bastoni, già titolare in Champions League con lo Shakhtar. Per la difesa del Parma, Liverani invece punterà su un reparto a 4 dove di fronte a Sepe si dovrebbero collocare dal primo minuto Grassi, Iacoponi, Gagliolo e Pezzella. Nessuno dei 4 dubita della loro titolarità, benchè pure in panchina vi sia Valenti, Dezi e Balogh. (agg Michela Colombo)

CHI SCENDERÀ IN CAMPO?

Sono riflettori puntati sulle probabili formazioni di Inter e Parma, big match della sesta giornata della Serie A, che pure ci attenderà solo domani sera alle ore 18.00 tra le mura dello Stadio San Siro. Siamo infatti ben impazienti di scoprire quali saranno le mosse di Conte come di Liverani per questo match: specie il tecnico pugliese è ora sotto pressione considerato che solo nelle ultime ore ha perso un suo punto fermo come è Romelu Lukaku. Pure va aggiunto che il tecnico nerazzurri dovrà fare attenzione a gestire i suoi, specie dopo un nuovo duro turno occorso in settimana in Champions League contro lo Shakhtar, terminato con un insoddisfacente 0-0. Pure per i ducali la sfida di domani sera sarà importante: gli emiliani arrivano dopo l’ottimo 3-1 ottenuto in Coppa Italia, e c’è voglia in casa di Liverani di mettere in scacco una big.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE INTER PARMA

La diretta tv di Inter Parma sarà garantita in esclusiva per gli abbonati Sky sui canali sportivi della piattaforma televisiva satellitare, di conseguenza la partita di Serie A sarà per loro visibile anche tramite il servizio di diretta streaming video garantito dal sito oppure dall’applicazione di Sky Go.

LE PROBABILI FORMAZIONI INTER PARMA

LE MOSSE DI CONTE

Per le probabili formazioni di Inter Parma, pure Conte non rinuncerà al classico 3-4-1-2, dove comunque saranno ancora una volta assenze di peso. Lo vediamo bene in attacco, dove senza Lukaku e con Alexis Sanchez ancora non al top della condizione, il tecnico nerazzurro dovrà affidarsi a Pinamonti, per affiancare Lautaro Martinez dal primo minuto. Per la mediana a 4 sono Barella e Brozovic le prime scelte dell’allenatore per il centro del reparto: Hakimi e Perisic dovrebbero invece collocarsi sull’esterno, mentre uno tra Vidal e Eriksen si porterà sulla tre quarti (Sensi è infortunato). Ballottaggio in corso poi anche nella difesa: qui Bastoni e Kolarov si contendono una maglia da titolare, al fianco di De Vrij e D’Ambrosio.

LE SCELTE DI LIVERANI

Spazio al 4-3-1-2 per lo schieramento dei ducali, che pure negli ultimi giorni hanno abbracciato parecchi elemento di grande valore, da Scozzarella, a Dezi e Bruno Alves. Proprio il difensore centrale portoghese potrebbe dunque domani essere titolare nel reparto a 4 posto di fronte a Sepe: Iacoponi, Gagliolo e Pezzella gli faranno compagnia dal primo minuto di gioco. Per la mediana rimane pronto dal primo minuto in cabina di regia Cyprien; Hernani e Kurtic faranno da mezz’ala, ma ricordiamo che per il reparto pure rimane a disposizione in panchina Brugman. In attaccare confermato Kucka sulla tre quarti, come pure Gervinho in punta: Cornelius dovrebbe pure fargli compagnia come titolare, sempre che vinca il ballottaggio con Karamoh (pure fresco di gol in coppa col Pescara).

IL TABELLINO

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Barella, Brozovic, Perisic; Eriksen; Lautaro M, Pinamonti All. Conte

PARMA (4-3-1-2): Sepe; Iacoponi, B Alves, Gagliolo, Pezzella; Hernani, Cyprien, Kurtic; Kucka; Gervinho, Cornelius All. Liverani

© RIPRODUZIONE RISERVATA