PROBABILI FORMAZIONI INTER ROMA/ Diretta tv: Dzeko si è allenato, potrebbe farcela

- Michela Colombo

Probabili formazioni Inter Roma: diretta tv e orario. Esaminiamo le mosse dei due allenatori alla vigilia del big match della 15^ giornata di Serie A, atteso a San Siro.

infortunio zaniolo
Roma, Nicolò Zaniolo [Foto: LaPresse]

Se in difesa e nella mediana delle probabili formazioni di Inter Roma si accendono diversi ballottaggi nello schieramento nerazzurro alla vigilia del big match, è in attacco che Antonio Conte non ha alcun dubbio. Anche nella 15^ giornata di Serie A il tecnico nerazzurro consegnerà ad occhi chiusi le maglie da titolari a Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, il cui affiatamento è giunto ormai al culmine e con gran beneficio del club milanese. Sono invece parecchi i ballottaggi che vanno risolti nello schieramento avanzato della Roma di Paulo Fonseca, dove Edin Dzeko potrebbe farcela essendosi allenato nonostante l’influenza, e dunque rappresenterà uno degli uomini offensivi dei giallorossi insieme al grande ex Nicolò Zaniolo (per il quale però sono possibili diverse soluzioni tattiche in avanti). Il resto del reparto è dunque ancora da costruire, tenuto conto che Diego Perotti e Henrik Mkhitaryan cercano ancora spazio anche dal primo minuto: l’argentino in questo momento sembra essere in vantaggio su Cengiz Under per la corsia sinistra sulla trequarti, ma chiaramente si tratta di un ballottaggio non ancora risolto.

IL CENTROCAMPO

Per la mediana delle probabili formazioni di Inter Roma, vediamo subito che entrambi gli allenatori hanno ancora qualche perplessità nel consegnare le maglie da titolare in questa parte dello schieramento. Eppure per Conte dovrebbero essere mosse quasi obbligate, tenuto conto delle assenze di Sensi e Barella e nella scarsa condizione di alcuni come Asamoah e Gagliardini. Pure però alla vigilia della partita di Serie A non possiamo escludere che a San Siro vedremo Lazaro al posto di uno tra Candreva e Biraghi, come già visto al Mazza: il numero 87 ha già messo alle spalle 721 minuti in campionato e l’esterno di Cernusco ha convinto fino a un certo punto. Pure in casa della Roma non mancano i punti di domanda, anche per consegnare le maglie del reparto a 2. Fonseca infatti in caso di forfait di Dawara potrebbe venir costretto a far arretrare Pellegrini (e quindi Zaniolo si accentrerebbe in avanti) o avanzare dalla difesa Mancini, per chiudere la coppia con Veretout.

IN DIFESA

Esaminando le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Inter Roma, vediamo subito che è in difesa che si affollano i maggiori dubbi di Antonio Conte in vista di tale match di Serie A. Dopo settimane in cui erano scelte obbligate nel reparto davanti a Handanovic, ora il tecnico ha ritrovato Danilo D’Ambrosio ma va verificato come il numero 33 potrà essere utilizzato dopo il lungo infortunio e chi dunque si accomoderà in panca. Ricordiamo infatti che se è vero che D’Ambrosio è già stato titolare contro la Spal settimana scorsa, pure non è detto che il difensore sia in condizione di fare 90 minuti contro la big giallorossa: non dimentichiamo poi che Godin, altrimenti titolare, ha pure riposato. In ogni caso le conferme per il tecnico leccese non mancano e in difesa troveremo De Vrij e Skriniar ancora titolari più che certi, col capitano e numero 1 alle spalle.

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Si giocherà soltanto domani sera alle ore 20,45 tra le mura di San Siro la sfida che apre ufficialmente la 15^ giornata di Serie A: parliamo naturalmente del big match Inter Roma, le cui probabili formazioni sono ora sotto i riflettori. Vediamo allora quali saranno le mosse di Conte come di Fonseca per questo incontro che vale tantissimo a questo punto della stagione e in cui ci attendiamo solo titolari nelle probabili formazioni di Inter Roma. Dopo tutto i nerazzurri, raggiunta finalmente la vetta della classifica di Serie A grazie al successo sulla Spal (oltre che lo stop della Juventus col Sassuolo), non hanno alcuna intenzione di mollare il titolo di capolista. Non meno intenzioni di ottenere i tre punti in palio in questo anticipo di Serie A sono ovviamente i giallorossi di Fonseca che non si accontentano nell’appena quinta piazza, ai bordi dei piazzamenti che valgono la Champions League. Vediamo allora subito quali saranno le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Inter Roma.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Inter Roma verrà trasmessa in diretta tv sui canali della televisione satellitare: gli abbonati al servizio dunque potranno seguire questa partita di Serie A al canale Sky Sport Serie A, e il match naturalmente sarà disponibile anche in diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e semplicemente attivando l’applicazione Sky Go su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

PROBABILI FORMAZIONI INTER ROMA

LE MOSSE DI CONTE

Come visto prima, la posta in palio per Conte domani sera a San Siro è tanta: ecco perchè domani ci attendiamo solo i giocatori più in forma in campo, al netto ovviamente degli assenti. Sarà dunque ancora 3-5-2 per i nerazzurri e ancora la coppia di bomber Lautaro Martinez-Lukaku. Non ci attendono poi grandi sorprese neppure nella mediana a cinque, visto che al centro i primi titolari saranno Vecino, Brozovic  e Borja Valero con Candreva e Biraghi ai lati (Gagliardini è out). Si accende però qualche dubbio in difesa: confermate le maglie di Skriniar e De Virj, è ballottaggio tra Godin e  D’Ambrosio per il posto di fronte ad Handanovic. Il belga è riposato ma la maglia numero 33 ha bisogno di minuti dopo il lungo stop per infortunio patito: solo gli ultimi  allenamenti daranno il giusto verdetto a Antonio Conte.

LE SCELTE DI FONSECA

Per le probabili formazioni di Inter Roma Fonseca non rinuncerà al classico 4-2-3-1, dove però si contano molti più punti di domanda rispetto al collega nerazzurro: situazione normale se si considera il parziale svuotamento dell’infermeria e qualche giocatore ancora in condizioni precarie ma ansioso di scendere in campo. Tuttavia già per le maglie da titolari in difesa si fanno ancora avanti Spinazzola e Kolarov, come anche i centrali Mancini e Smalling, mentre per il reparto a 2 a centrocampo sono Diawara e Veretout le prime soluzioni del tecnico nerazzurro. Pure però non mancano qui le alternative come soprattutto in attacco, dove Perotti (in gol col Verona) cerca spazio dal primo minuto. Pure però per l’argentino potrebbe prospettarsi la panchina, a vantaggio di Zaniolo e Under, usati come esterni a sostegno di Dzeko prima punta: Pellegrini sarà il titolare sulla tre quarti.

IL TABELLINO

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 De Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 20 B Valero, 77 Brozovic, 8 Vecino, 34 Biraghi; 10 Lautaro, 9 Lukaku  All. Conte

ROMA (4-2-3-1): 13 P Lopez; 37 Spinazzola, 23 Mancini, 6 Smalling, 11 Kolarov; 42 Diawara, 21 Veretout; 22 Zaniolo, 7 Pellegrini, 17 Under; 9 Dzeko  All. Fonseca

© RIPRODUZIONE RISERVATA