Probabili formazioni Inter Roma/ Quote, il duello Sensi vs Cristante

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Inter Roma: le quote per il pronostico e le scelte dei due allenatori per la partita valida per la 36^ giornata della Serie A, le due squadre si affrontano a San Siro.

Dzeko De Vrij Brozovic Skriniar Roma Inter lapresse 2021 640x300
Video Inter Roma (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI INTER ROMA: IL DUELLO

Nelle probabili formazioni di Inter Roma un duello particolarmente interessante potrebbe essere quello che mette a confronto Stefano Sensi e Bryan Cristante. Il primo non è ancora sicuro di giocare come titolare, ma lo inseriamo nel discorso: da agosto a ottobre 2019 era stato il grande trascinatore della nuova Inter di Antonio Conte, centrocampista totale capace anche di 3 gol. Poi l’infortunio contro la Juventus, e l’inizio del calvario: da quel momento Sensi ha giocato pochissimo e non ha più ripetuto quanto aveva fatto vedere con Cesena e Sassuolo. Resta un giocatore sul quale puntare, che però si deve ritrovare fisicamente: l’Inter lo terrà in rosa ma il fatto che l’anno prossimo sia titolare è ancora tutto da scrivere. Cristante nella Roma non ha confermato le premesse mostrate nella Primavera del Milan e soprattutto nell’Atalanta: nato playmaker davanti alla difesa, diventato ottimo trequartista nella Dea, tornato in mezzo e poi spostato al centro di una difesa a tre da Paulo Fonseca, in giallorosso ha perso lo status di titolarità già nel 2019-2020. È comunque ancora relativamente giovane: sarà davvero interessante scoprire cosa succederà nella prossima stagione, che potrebbe essere quella del completo riscatto. (agg. di Claudio Franceschini)

PROBABILI FORMAZIONI INTER ROMA: ASSENTI

Gli assenti nelle probabili formazioni di Inter Roma, come abbiamo già accennato, non sono pochi ma riguardano soprattutto Paulo Fonseca. L’infermeria giallorossa è piena: stagione finita per il portiere spagnolo Pau Lopez, tenteranno di rientrare per le ultime giornate Leonardo Spinazzola e Chris Smalling così come Carles Perez e Jordan Veretout, ma abbiamo visto che si è fermato anche il giovane Ebrima Darboe. Ai box resta anche Carles Pérez, con lui anche Riccardo Calafiori; in forte dubbio per San Siro c’è Chris Smalling, mentre Nicolò Zaniolo è il grande ex della partita e sembra vicino al rientro, il giovane corre in particolar modo per essere nella lista di Roberto Mancini per gli Europei. Nell’Inter gli indisponibili sono i soliti due: Aleksandar Kolarov deve saltare la partita da ex per i consueti fastidi alla schiena, stagione del tutto negativa per lui con la maglia nerazzurra mentre leggermente meglio ha fatto Arturo Vidal. Il cileno però è stato fermato spesso e volentieri da guai muscolari, e infatti anche questa sera potrebbe rimanere a guardare i compagni dalla tribuna. Dopo tutto comunque anche loro hanno vinto lo scudetto a pieno titolo… (agg. di Claudio Franceschini)

PROBABILI FORMAZIONI INTER ROMA: CHI GIOCA STASERA?

Nelle probabili formazioni di Inter Roma studiamo le scelte dei due allenatori per la partita che si gioca nella 36^ giornata della Serie A 2020-2021: squadre in campo alle ore 20:45 di mercoledì 12 maggio per il turno infrasettimanale. Un match che di fatto ha poco da dire: come sappiamo i nerazzurri hanno vinto lo scudetto 10 giorni fa e ora più che altro devono capire cosa succederà nel futuro a livello economico, intanto in campo non conoscono pause e hanno schiantato anche la Sampdoria, segnandole cinque gol.

Stesso bottino per la Roma contro il Crotone: i giallorossi hanno difeso il settimo posto dagli assalti del Sassuolo ma è una magra consolazione per una stagione iniziata su altre premesse, ora bisognerà capire se José Mourinho sarà davvero in grado di dare una sterzata. Aspettiamo allora che si giochi, ma nel frattempo possiamo iniziare a fare qualche valutazione sulle scelte da parte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni di Inter Roma.

QUOTE E PRONOSTICO

Ecco le quote fornite dall’agenzia Snai per un pronostico su Inter Roma. Il segno 1 per la vittoria della squadra di casa vi permetterebbe una vincita pari a 1,65 volte quanto messo sul piatto, l’eventualità del pareggio – regolata dal segno X – porta in dote un guadagno che ammonta a 4,25 volte la puntata mentre con il segno 2, per il successo degli ospiti, andreste a intascare una cifra corrispondente a 4,75 volte l’importo investito con questo bookmaker.

PROBABILI FORMAZIONI INTER ROMA

IL TURNOVER DI CONTE

Ovviamente sarà ancora turnover per Antonio Conte, e allora è difficile studiare la squadra nerazzurra nelle probabili formazioni di Inter Roma. In porta dovrebbe giocare Ionut Radu, in difesa questa volta può rimanere fuori Alessandro Bastoni (spazio a D’Ambrosio), da capire se Skriniar o De Vrij lasceranno il posto a Ranocchia nel terzetto arretrato. Sulle corsie laterali Darmian e Perisic dovrebbero essere i favoriti, Ashley Young è uno degli addii di fine stagione e allora potrebbe avere la chance di essere titolare contro la Roma. Da valutare, così come andrà capito se a centrocampo il turnover riguarderà Barella o Brozovic: puntiamo sul secondo, che andrebbe in panchina a favore di Gagliardini mentre Sensi si prenderebbe la maglia di Eriksen, agendo però di fatto in cabina di regia. Poi l’attacco: Romelu Lukaku può tornare titolare con Alexis Sanchez al suo fianco, ovviamente scalpita anche il giovane Pinamonti a caccia di un’occasione concreta.

LE SCELTE DI FONSECA

In Inter Roma Paulo Fonseca deve fare i conti con la solita rosa decimata: in difesa potrebbe arrivare il momento di Juan Jesus per affiancare Gianluca Mancini e Kumbulla, ma a dire il vero la posizione centrale se la potrebbe prendere anche Federico Fazio. In porta ci sarà Fuzato come già successo domenica scorsa; ci sarà spazio poi per i due esterni che dovrebbero essere Karsdorp e Bruno Peres, ma l’ex Santon potrebbe invece essere titolare sulla fascia sinistra dirottando l’ex del Torino sul versante opposto del campo. Cristante e Lorenzo Pellegrini dovranno sopperire ad assenze e acciacchi nel settore nevralgico, con Amadou Diawara e Villar che rappresentano le alternative; sulla trequarti possibile che si rivedano Pedro e Mkhitaryan già titolari contro il Crotone (l’armeno ha anche ritrovato la via del gol), in attacco il ballottaggio classico potrebbe premiare Dzeko, e dunque Borja Mayoral sarebbe eventualmente a disposizione per il secondo tempo qui a San Siro.

IL TABELLINO

INTER (3-5-2): I. Radu; Ranocchia, De Vrij, Dan. D’Ambrosio; Darmian, Gagliardini, Sensi, Barella, Perisic; R. Lukaku, A. Sanchez. Allenatore: Antonio Conte

ROMA (3-4-2-1): Fuzato; G. Mancini, F. Fazio, Kumbulla; Karsdorp, Cristante, Lo. Pellegrini, Bruno Peres; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko. Allenatore: Paulo Fonseca

© RIPRODUZIONE RISERVATA