PROBABILI FORMAZIONI INTER SAMPDORIA/ Diretta tv: Lukaku-Lautaro, coppia confermata

- Fabio Belli

Probabili formazioni Inter Sampdoria: diretta tv e orario. Esaminiamo le mosse dei tecnici alla vigilia della sfida per la 25^ giornata di Serie A.

Lautaro Martinez Linetty Inter Sampdoria lapresse 2020
Diretta Inter Sampdoria, Serie A 25^ giornata (Foto LaPresse)

Esaminando poi l’attacco delle probabili formazioni di Inter Sampdoria, ecco che domani sicuramente Antonio Conte punterà su Romelu Lukaku dal primo minuto in attacco, specie dopo il riposo concesso al bomber belga durante la sfida per l’Europa league. Pronto al sua fianco Lautaro Mrteinz, anche se Alexis Sanchez rimane sempre una valida alternativa fin dal primo minuto. Pure Ranieri, alla vigilia di questo big match per la 25^ giornata di Serie A, non ha alcun dubbio nel consegnare le maglie da titolari nel reparto offensivo del club ligure. Domani a San Siro certo si faranno trovare pronti Gabbiadini e Quagliarella e i due non temono di venir scalzati all’ultimo momento. (agg Michela Colombo)

A CENTROCAMPO

Sono poi ampi ballottaggi nella mediana delle probabili formazioni di Inter Sampdoria per Antonio Conte, che pure alla vigilia della 25^ giornata di Serie A, deve tenere occhio le condizioni degli acciaccati Gagliardini e Sensi. Senza i due (che difficilmente recupereranno in extremis) domani a San Siro si faranno trovare pronti Barella, Brozovic (anche se la caviglia fa preoccupare) e Eriksen, ma occhio anche a Vecino e Borja Valero che potrebbero legittimamene aspirare a un posto. Dubbi anche in corsia, con Candreva, Biraghi, Young e Moses in lotta per sole due maglie. Qualche aggiustamento in mediana anche per Ranieri, che registrati alcune assenze di peso per questa trasferta milanese. Domani sera però non mancheranno all’appuntamento Linetty, Ekdal, Thorsby e Jankto, pur con Vieira e Depaoli pronti in panchina. (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

Per le probabili formazioni di Inter Sampdoria, vediamo subito che già in difesa si accendono non pochi ballottaggi nello schieramento di Antonio Conte: il tecnico pugliese infatti dovrà fare attenzione gestire i suoi dopo il gravoso impegno in Europa league in terra bulgara vissuto solo in settimana. Ecco che domani in ogni caso il tecnico nerazzurro dovrebbe ancora una volta affidarsi a Padelli tra i pali, visto che Handanovic non è ancora al top della condizione. Spazio in avanti per De Vrij e per Skriniar a cui dovrebbe pure aggiungerei Bastoni, che oramai ristabilito dopo l’attacco influenzale: pronti D’Ambrosio e Godin in caso di bisogno. Sarà reparto a 4 per la difesa dei liguri dove Ranieri non ha grandi dubbi nel consegnare le maglie da titolari. Domani di fronte a Audero, vedremo dunque Volley e Tonelli al centro, con la coppa Bereszynski-Augello a disposizione per le fasce. (agg Michela Colombo)

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Esaminiamo ora da vicino le probabili formazioni di Inter Sampdoria, match che andrà in scena domani a San Siro come posticipo domenicale delle ore 20.45: quali saranno le mosse di Conte e Ranieri? Tra le fila dei nerazzurri dopo il turn over operato in Europa League dal tecnico, nella pur vittoriosa trasferta in Bulgaria contro il Ludogorets, dovrebbe esserci spazio di nuovo per i titolari, a caccia di riscatto dopo l’ultima sconfitta contro la Lazio. Sampdoria invece con poca scelta considerando l’emergenza in classifica: dopo l’1-5 incassato contro la Fiorentina, per i blucerchiati l’imperativo è provare a muovere di nuovo la classifica per non ritrovarsi di nuovo risucchiati verso il terzultimo posto.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Inter Sampdoria verrà trasmessa esclusivamente sulla televisione satellitare: i canali sono Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A (rispettivamente ai numeri 201 e 202 del decoder), e naturalmente tutti gli abbonati potranno avvalersi anche del relativo servizio di diretta streaming video, garantito dall’applicazione Sky Go. Non bisognerà fare altro che attivarla, senza costi aggiuntivi, su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone che dovranno essere utilizzati per seguire le immagini.

LE PROBABILI FORMAZIONI INTER SAMPDORIA

LE SCELTE DI CONTE

Per le probabili formazioni di Inter Sampdoria, Conte sarà di nuovo spazio a De Vrij e Skriniar in difesa al fianco di Bastoni, che sembra ormai un’opzione privilegiata in luogo di Godin. Per quanto riguarda il centrocampo, fuori i lungodegenti Gagliardini e Sensi, dovrebbe esserci la conferma di Eriksen, che in Bulgaria contro il Ludogorets ha dimostrato di avere il piede sempre caldo. Imprescindibile la presenza di Romelu Lukaku in attacco al fianco di Lautaro Martinez, in Europa League si è notata l’assenza del belga che sembra confermarsi l’unico vero insostituibile nella rosa a disposizione di Conte.

LE MOSSE DI RANIERI

Per quanto riguarda le scelte di Claudio Ranieri, che per stilare le probabili formazioni di Inter Sampdoria dovrà necessariamente fare i conti con la difficoltà dell’evento, in attacco il duo Gabbiadini-Quagliarella sarà confermato. Ma sarà soprattutto in difesa che il tecnico romano dovrà compiere le scelte più oculate, considerando i 5 gol incassati contro la Fiorentina domenica scorsa. Il duo Colley-Tonelli sarà chiamato ad arginare l’emorragia di gol subiti, a sinistra squalificato Murru ci sarà spazio per Augello, mentre a centrocampo fiducia a Thorsby, incerto nell’ultima uscita contro i viola, al fianco di Ekdal e Jankto.

IL TABELLINO

INTER (3-5-2): Padelli; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; Martinez, Lukaku  All. Conte

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Tonelli, Augello; Linetty, Ekdal, Thorsby, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella. All. Ranieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA