Probabili formazioni Inter Sampdoria/ Quote: Alexis Sanchez protagonista

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Inter Sampdoria: quote e ultime notizie su moduli e titolari per l’anticipo della 35^ giornata di Serie A oggi pomeriggio a San Siro.

Inter gruppo
Probabili formazioni Inter Sampdoria (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI INTER SAMPDORIA: PROTAGONISTI

Protagonista annunciato nelle probabili formazioni di Inter Sampdoria non può che essere Alexis Sanchez, oggi titolare annunciato nello schieramento di Conte, visto che il tecnico ha annunciato un buon turnover per la 35^ giornata. Sono dunque oggi riflettori puntati sul bomber cileno, che non sempre ha trovato grande spazio nell’attacco della Beneamata, con Conte che gli ha preferito spesso dal primo minuto il duo Lukaku-Lautaro: a tabella contiamo per lui in Serie A 27 presenze in campo ma solo 1023 minuti di gioco ( in media 38 minuti a incontro). Qui comunque Sanchez ha messo a bilancio sei assist vincenti e cinque gol, di cui pure l’ultimo risale però a inizio marzo, quando segnò una bella doppietta contro il Parma. Dopo così lungo digiuno, è tempo di tornare a segnare: vedremo che la sfida con la Sampdoria sarà la giusta occasione. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI INTER SAMPDORIA: ASSENTI

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Inter Sampdoria, tocca ora andare a controllare anche la lista degli assenti annunciati che sia Conte che Ranieri registrano, in vista della 35^ giornata Chi dunque oggi mancherà al San Siro?. Cominciando dallo spogliatoio nerazzurro, va detto che il tecnico pugliese vanta oggi una rosa praticamente al completo: di fatto rimangono un po’ in dubbio e al massimo indirizzati verso la panchina Kolarov e Vidal, alle prese con alcune noie fisiche. Quadro ancor più roseo per Ranieri e la Sampdoria: l’ex del match infatti ha tutti i suoi giocatori a disposizione oggi. Pure va detto che al massimo sarà premura dell’allenatore non schierare subito dal primo minuto Quagliarella, di ritorno da un piccolo stop: si tratta solo però di una precauzione. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI INTER SAMPDORIA: CHI GIOCA OGGI?

Le probabili formazioni di Inter Sampdoria ci accompagnano verso una partita tra due squadre che possono festeggiare perché hanno raggiunto con enorme anticipo i rispettivi obiettivi. Antonio Conte quali scelte farà in questa che è di fatto la partita della festa scudetto? La vittoria di Crotone è stato l’ultimo tassello per la conquista del tricolore in ampio anticipo, a suggello della fantastica stagione nerazzurra, dunque l’Inter in questa trentacinquesima giornata di Serie A farà festa a San Siro, anche se purtroppo a porte chiuse, triste constante di questa stagione. Dall’altra parte abbiamo una Sampdoria che si è salvata con enorme anticipo ed è anzi nona in classifica e arriva dalla vittoria contro la Roma, per cui anche i blucerchiati giocheranno con la serenità di chi vuole mettere la ciliegina sulla torta. Tutto questo premesso, proviamo comunque a dire qualcosa sulle probabili formazioni di Inter Sampdoria a poche ore dalla partita.

PRONOSTICO E QUOTE

Nel frattempo diamo uno sguardo anche al pronostico di Inter Sampdoria in base alle quote dell’agenzia Snai. I padroni di casa sono naturalmente favoriti e il segno 1 è quotato a 1,50, mentre poi si salirebbe a quota 4,50 per il segno X in caso di pareggio e fino a 6,25 volte la posta in palio sul segno 2 in caso di colpaccio della Sampdoria.

PROBABILI FORMAZIONI INTER SAMPDORIA

LE SCELTE DI CONTE

Le probabili formazioni di Inter Sampdoria sono un rebus in casa nerazzurra, anche perché tutte le ipotesi sono valide: tutti i titolari per onorare la partita scudetto? Turnover massiccio per dare spazio a chi ha giocato meno? Una via di mezzo? E in questo caso, chi lasciare fuori dei titolari? In attacco ad esempio dovrebbe essere la volta buona per Sanchez titolare, ma al posto di Lautaro Martinez oppure di Lukaku? A centrocampo potrebbe esserci il ballottagigo Eriksen-Sensi, che a dire il vero non sarebbe una novità post-scudetto, così come qualche dubbio sulle fasce (in particolare Perisic-Darmian) mentre l’eventuale riposo per Barella o Brozovic farebbe più notizia. In difesa ci sono due veterani di lungo corso in nerazzurro come Ranocchia e D’Ambrosio che sperano di avere spazio in questo finale per la gloria, ma Conte rivoluzionerà in modo così drastico la migliore retroguardia del campionato? In porta ci sarà spazio per Radu almeno qualche volta a scudetto ormai vinto? Tutto è valido e niente è certo: lo scopriremo solo dalle distinte…

LE MOSSE DI RANIERI

Anche i blucerchiati hanno ampiamente raggiunto il loro traguardo, ma le probabili formazioni di Inter Sampdoria dovrebbero prevedere meno sorprese da parte dell’ex Claudio Ranieri, che onorerà questa affascinante trasferta con una formazione di spicco. I dubbi sono comunque numerosi nel 4-4-2 della Sampdoria: in porta ci sarà Audero, in difesa Tonelli e Yoshida si giocano un posto nella coppia centrale al fianco di Colley per completare la linea a quattro formata anche dai terzini Bereszynski a destra e Augello a sinistra; a centrocampo l’ex Candreva e Damsgaard si giocano il posto a destra, così come Adrien Silva ed Ekdal sono in ballottaggio per affiancare Thorsby nel cuore della mediana, infine Jankto dovrebbe essere il titolare sulla fascia sinistra. Un dubbio anche in attacco, dove l’altro ex Keita e Quagliarella si contendono il posto a disposizione al fianco di Gabbiadini.

IL TABELLINO

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Barella, Sensi, Brozovic, Darmian; Lukaku, Sanchez. All. Conte.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Adrien Silva, Thorsby, Jankto; Quagliarella, Gabbiadini. All. Ranieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA