PROBABILI FORMAZIONI INTER SPEZIA/ Diretta tv: Verde parte dalla panchina?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Inter Spezia: diretta tv e notizie alla vigilia su moduli e titolari per la partita di domani sera, Serie A 15^ giornata a San Siro

Inter gol
Diretta Salernitana Inter (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI INTER SPEZIA: IN ATTACCO

Nelle probabili formazioni di Inter Spezia, per quanto riguarda l’attacco, possiamo notare che Simone Inzaghi dovrebbe puntare su Edin Dzeko e Lautaro Martinez: sono loro i titolari nella squadra nerazzurra, chiaramente però non bisogna dimenticare che una rosa come quella dell’Inter può contare su elementi di grande qualità anche dalla panchina, e in particolare Joaquin Correa ha già dimostrato il suo valore e la capacità di essere determinante. Qualche minuto potrebbe poi arrivare per Martin Satriano, che Inzaghi può portare in panchina; da valutare Alexis Sanchez, forse non ancora al top della condizione ma comunque arruolabile per la partita di San Siro.

Nel tridente dello Spezia la punta centrale sarà M’Bala Nzola; ai suoi lati dovrebbero agire Emmanuel Gyasi, che è di fatto l’insostituibile di Thiago Motta, e Janis Antiste. Daniele Verde a questo punto partirebbe dalla panchina ma potendo spaccare la partita nel secondo tempo con le sue accelerazioni, attenzione poi a un possibile cameo di Rey Manaj, che è tornato in Serie A dopo essere passato dal Barcellona e che dell’Inter è un ex, anche se con la maglia nerazzurra non si è particolarmente fatto notare. (agg. di Claudio Franceschini)

IL CENTROCAMPO

Soliti dubbi per Inzaghi nel centrocampo delle probabili formazioni di Inter Spezia: chi schierare nel reparto a 5 nerazzurro? Anche nella 15^ giornata di campionato pure il tecnico della società meneghina non potrà prescindere da Barella e Brozovic, mentre per la terza maglia al centro dello schieramento è sempre vivo il ballottaggio tra Calhanoglu e Vidal, con il turco ancora favorito, almeno alla vigilia della sfida di campionato.

Sull’esterno del centrocampo nerazzurro invece dovrebbero trovare pronti domani a San Siro Dimarco e Dumfries, considerato che Darmian è assente annunciato (e che Darmian dovrebbe collocarsi in difesa, al posto dell’infortunato De Vrij): attenzione a Perisic, che comunque rimane sempre valida alternativa. Per il centrocampo dello Spezia invece Motta dovrebbe domani lanciare dal primo minuto Sala: lo schieramento sarà poi completato da Kovalenko e Maggiore, già titolari solo pochi giorni fa contro il Bologna di Mihajlovic. (agg Michela Colombo)

INTER SPEZIA: LA DIFESA

Eccoci all’analisi della difesa per le probabili formazioni di Inter Spezia. Quella nerazzurra deve ancora fare a meno di Stefan De Vrij, che sta recuperando dall’infortunio ma dovrebbe essere ancora ai box per questa partita. Il problema per Simone Inzaghi è che si è fermato anche Andrea Ranocchia, che ne avrà per almeno due settimane: senza l’umbro, sostituto naturale di De Vrij, l’allenatore dell’Inter dovrà fare di necessità virtù. La difesa dei campioni d’Italia resterà a tre, ma verosimilmente Milan Skriniar verrà spostato al centro con la conferma di Alessandro Bastoni alla sua sinistra, mentre sull’altro versante giocherà Danilo D’Ambrosio.

Lo Spezia di Thiago Motta utilizza come sempre una difesa a quattro: davanti al portiere Ivan Provedel i centrali dovrebbero essere Martin Erlic e Dimitris Nikolaou, con Petko Hristov che è leggermente indietro nelle gerarchie o almeno lo è per la partita di San Siro. Sulle fasce invece salgono le quotazioni di Kelvin Amian, che a destra è favorito su Salvador Ferrer; a sinistra dovrebbe giocare Simone Bastoni in un duello con l’omonimo Alessandro (i due non sono parenti) e che volendo potrebbe anche avanzare il suo raggio d’azione come già accaduto. (agg. di Claudio Franceschini)

INTER SPEZIA: CHI GIOCA DOMANI?

Le probabili formazioni di Inter Spezia cosa ci possono dire sulla partita in programma domani sera a San Siro per la quindicesima giornata di Serie A? Incrocio speciale per i nerazzurri con Thiago Motta, eroe del Triplete 2010 ora alla guida dei liguri. Lo Spezia però arriva dalla sconfitta casalinga contro il Bologna e ha solamente 11 punti in classifica, per cui si annuncia una serata complicata per Motta, anche se un eventuale risultato positivo avrebbe enorme valore, anche dal punto di vista psicologico.

Per l’Inter di Simone Inzaghi tuttavia sarebbe un delitto fermarsi sul più bello: la vittoria di Venezia ha completato una settimana perfetta per i nerazzurri, che adesso hanno il vento in poppa sia in campionato sia in Champions League e naturalmente in questa partita sulla carta più facile vogliono aggiungere altri tre punti alla loro classifica. Tutto questo premesso, scopriamo quali sono le notizie alla vigilia della partita sulle probabili formazioni di Inter Spezia.

INTER SPEZIA IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che Inter Spezia sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming video da DAZN, non essendo una delle tre sfide visibili anche su Sky. Di conseguenza, la diretta tv sarà disponibile solo tramite connessione per le televisioni abilitate e naturalmente con abbonamento DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI INTER SPEZIA

LE MOSSE DI INZAGHI

Le probabili formazioni di Inter Spezia sono caratterizzate dai dubbi relativi al turnover per Simone Inzaghi. In difesa non dovrebbero riposare Handanovic, Skriniar e Bastoni, che potrebbe giocare ancora centrale con D’Ambrosio terzo a sinistra, oppure scalare ma in questo caso ci vorrebbe Ranocchia che è acciaccato. In attacco invece c’è Correa ad insidiare Dzeko e Lautaro Martinez, ma non è escluso che dal primo minuto pesano giocare il Toro e il bosniaco.

Abbiamo lasciato per ultimo il centrocampo perché è la vicenda più interessante: in assenza di Darmian è praticamente certo un posto a destra per Dumfries, gli altri quattro posti però sono tutti in bilico. Potrebbe riposare almeno uno tra Barella e Brozovic (certamente non entrambi in un colpo solo), insidiati da Vecino e Gagliardini, mentre si rinnoverà il ballottaggio tra l’ottimo Calhanoglu e Vidal ed infine Dimarco potrebbe tornare in mediana facendo così riposare Perisic.

LE SCELTE DI THIAGO MOTTA

Sul fronte ligure, ecco invece che le probabili formazioni di Inter Spezia dovrebbero prevedere un modulo 4-3-3 per Thiago Motta. I titolari dovrebbero essere i seguenti: Provedel in porta; in difesa davanti a lui uno tra Amian e Ferrer per affiancare Erlic, Nikolaou e il Bastoni spezzino nella linea a quattro della retroguardia dello Spezia.

Le idee sembrano essere molto chiare nel centrocampo dello Spezia, dove i tre titolari per mister Thiago Motta dovrebbero essere Sala, Kovalenko e Maggiore; i dubbi si annidano semmai nel tridente d’attacco, dove Antiste è in ballottaggio con Strelec e Nzola con Colley, mentre la certezza dovrebbe essere Gyasi a sinistra.

IL TABELLINO

INTER (3-5-2): Handanovic, Skriniar, Bastoni, D’Ambrosio; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Dzeko, L. Martinez. All. Inzaghi.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Bastoni; Sala, Kovalenko, Maggiore; Antiste, Nzola, Gyasi. All. Thiago Motta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA