Probabili formazioni Irlanda del nord Bulgaria/ Quote: Kostadinov veterano in campo

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Irlanda del Nord Bulgaria: le quote per il pronostico e le scelte dei due allenatori per la partita valida per le qualificazioni Mondiali 2022, si gioca a Belfast.

Bulgaria Italia proteste lapresse 2021 640x300
Probabili formazioni Irlanda del Nord Bulgaria, qualificazioni Mondiali 2022 (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI IRLANDA DEL NORD BULGARIA: IL VETERANO

Nelle probabili formazioni di Irlanda del Nord Bulgaria vogliamo indicare in Georgi Kostadinov il veterano in campo. Il capitano della Bulgaria ha 30 anni e dunque non si può certo considerare a fine carriera, ma è in giro da tempo; appena 26 le presenze nella sua selezione, ma noi lo ricordiamo bene perché tra il 2012 e il 2014 ha vestito la maglia del Ludogorets, ovvero la squadra che in brevissimo tempo ha scalato le gerarchie del calcio bulgaro arrivando fino alla Champions League. Una storia che ha fatto grande scalpore come era giusto che fosse; di quel Ludogorets Kostadinov era uno dei centrocampisti e ha contribuito alla vittoria di due campionati consecutivi, una Coppa e una Supercoppa di Bulgaria. Poi l’addio, per giocare tre stagioni con il Levski Sofia; nel 2017 Kostadinov è uscito per la prima volta dai confini nazionali accettando la sfida con il Maccabi Haifa nel campionato israeliano, mentre dal 2018 è un elemento dell’Arsenal Tula nella Premier League russa. Elemento tra i più esperti nella sua Bulgaria, dovrà anche essere l’uomo in grado di suonare la carica in questa partita di Windsor Park per le qualificazioni Mondiali 2022. (agg. di Claudio Franceschini)

IL PROTAGONISTA

Quale potrebbe essere il protagonista nelle probabili formazioni di Irlanda del Nord Bulgaria? La scelta cade su Josh Magennis: dal 2010 gioca con la nazionale britannica e ha preso parte agli Europei 2016, tra i tanti elementi che si possono alternare nel reparto avanzato di Ian Baraclough lui sembra essere la certezza. Classe ’90, la sua carriera è curiosa se così vogliamo dire: ha vestito maglie anche prestigiose ma non è mai riuscito a mettere piede nella Premier League inglese. Infatti con Charlton, Bolton e Hull City ha sempre giocato nel Championship se non addirittura in League One, mentre in particolare è stato a lungo nel massimo campionato scozzese. Qui Magennis ha difeso i colori di Aberdeen (per 4 stagioni), St Mirren e Kilmarnock; non si tratta di uno straordinario realizzatore se è vero che nella sua carriera il record di gol in singolo campionato è di 11 (con l’Hull City) peraltro nella stagione in corso – quindi può essere ancora migliorabile – e solo in altre tre occasioni ha raggiunto le 10 marcature. Tuttavia può essere un attaccante importante per spostare la difesa avversaria e concedere spazio ai colpi di testa di Kyle Lafferty, uno che abbiamo visto vestire la maglia del Palermo e che a gennaio ha lasciato la Reggina, nella nostra Serie B, per andare al Kilmarnock. (agg. di Claudio Franceschini)

CHI SCENDE IN CAMPO?

Eccoci all’appuntamento con le probabili formazioni di Irlanda del Nord Bulgaria: la partita si gioca alle ore 20:45 di mercoledì 31 marzo, siamo a Windsor Park (Belfast) per la terza giornata nel gruppo C delle qualificazioni Mondiali 2022. È il girone dell’Italia, e dunque bisogna prestare particolare attenzione al match; soprattutto, almeno sulla carta, ai britannici che danno la sensazione di avere qualcosa in più pur se nell’esordio di Parma li abbiamo battuti senza troppi problemi.

Irlanda del Nord che comunque sembra potersi giocare almeno il secondo posto – partendo però molto indietro anche rispetto alla Svizzera – a differenza di una Bulgaria che nelle prime uscite ha perso due volte e ha mostrato parecchi limiti tecnici, per un calo strutturale che prosegue ormai da parecchio. Vedremo come andranno le cose in campo, ora mentre aspettiamo che la partita cominci possiamo fare una rapida valutazione circa le probabili formazioni di Irlanda del Nord Bulgaria.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo pronostico per Irlanda del Nord Bulgaria, dunque andiamo subito a vedere quali siano le quote che sono state previste dal bookmaker: il segno 1 per la vittoria della nazionale di casa vi permetterebbe di guadagnare una somma corrispondente a 2,00 volte quanto messo sul piatto, l’eventualità del segno X che regola il pareggio porta in dote una vincita che ammonta a 2,95 volte la puntata mentre il segno 2, per l’affermazione degli ospiti, vale 4,25 volte l’importo che avrete investito con questo bookmaker.

PROBABILI FORMAZIONI IRLANDA DEL NORD BULGARIA

I DUBBI DI BARACLOUGH

Sarà un 3-5-2 quello di Ian Baraclough, ma nelle probabili formazioni di Irlanda del Nord Bulgaria va ancora capito quali saranno le scelte: in difesa Jonny Evans e Cathcart sembrano poter tornare titolari così come il portiere Peacock-Farrell, a completare questo reparto arretrato sarebbe Ciaron Brown mentre sugli esterni, che partono dalla linea del centrocampo, avremmo con tutta probabilità Kennedy e Dallas, quest’ultimo però in ballottaggio con McGinn che sarebbe una scelta maggiormente offensiva. In mezzo invece c’è Saville che fa legna e distribuisce il gioco; Corry Evans sarà favorito per agire su una delle due posizioni interne, sull’altro lato invece abbiamo McCann che pare in vantaggio su Thompson. In attacco, rispetto all’amichevole contro gli Stati Uniti, ecco rientrare Magennis; Gavin Whyte e Lafferty, con il primo favorito, si giocano l’altra maglia.

LE SCELTE DI PETROV

Per quanto riguarda Yasen Petrov, modulo speculare nelle probabili formazioni di Irlanda del Nord Bulgaria ma due laterali che saranno più bloccati, forse Cicinho a destra potrà spingere di più mentre Tsvetanov sarà di fatto un difensore aggiunto ai tre centrali Antov, Bozhikov e Dimov. In porta ci sarà Plamen Iliev; in mezzo al campo Vitanov e Kostadinov saranno la cerniera con Chochev che darà una mano ma potrà avanzare la sua posizione, per questo motivo possiamo parlare della nazionale bulgara come di una sorta di 4-3-3 visto che appunto Cicinho avanzerà mentre l’altro terzino affiancherà i centrali. Resta da definire la coppia d’attacco: qui ci sono altri due Iliev, per la precisione Dimitar e Atanas, che sperano di avere una possibilità. I favoriti restano Delev e Galabinov, con quest’ultimo che ovviamente conosciamo bene…

IL TABELLINO

IRLANDA DEL NORD (3-5-2): Peacock-Farrell; Cathcart, J. Evans, C. Brown; Kennedy, C. Evans, Saville, McCann, Dallas; Magennis, Whyte. Allenatore: Ian Baraclough

BULGARIA (5-3-2): P. Iliev; Cicinho, Antov, Bozhikov, Dimov, Tsvetanov; Vitanov, Chochev, Kostadinov; Delev, Galabinov. Allenatore: Yasen Petrov

© RIPRODUZIONE RISERVATA