PROBABILI FORMAZIONI ITALIA GRECIA/ Diretta tv, Chiesa e Insigne titolari confermati

- Michela Colombo

Probabili formazioni Italia Grecia: diretta tv e orario. Le mosse dei due tecnici per la sfida di domani delle Qualificazioni agli Europei 2020. Chiesa e Insigne confermati.

Federico Chiesa Italia spalle lapresse 2019
Italia Grecia (Foto LaPresse)

Come riferito prima, per le probabili formazioni di Italia Grecia è ballottaggio aperto nel tridente offensivo di Mister Mancini. Come abbiamo già visto in precedenza, l’allenatore degli azzurri vorrà riproporre l’alternanza tra Immobile e Belotti per il ruolo di prima punta e chi non giocherà domani con la Grecia sarà poi in campo con il Liechtenstein. Rimane però da decidere chi sarà titolare domani, tenuto conto che la formazione di Van’t Schip, pare molto più temibile dell’11 rossoblu. Mancini probabilmente farà le sue valutazioni al termine dell’ultimo allenamento: entrambi i bomber si sono presentati alla chiamata azzurra in ottimo stato di forma e con parecchia fame di gol. Paiono invece fissate le altre maglie del tridente, con Chiesa e Insigne: pure rimane a disposizione Zaniolo, El Shaarawy e Grifo. (agg Michela Colombo)

LA MEDIANA

Anche a centrocampo Mancini ha le idee ben chiare per le probabili formazioni di Italia Grecia: il ct azzurro infatti ha ormai a disposizione un consolidato reparto a tre anche in vista della sfida dell’Olimpico e tuti i giocatori paiono ben in forma. Anche domani quindi il nostro allenatore si affiderà a Jorginho e Verratti come su Barella: a disposizione però rimangono elementi di grande valore come Cristante e Zaniolo, come pure Bernardeschi, che in settimana  è stato provato come mezz’ala. Non dimentichiamo poi che a breve tornerà nella nazionale maggiore anche il regista del Brescia Sandro Tonali, che però è stato chiesto a Nicolato per la sfida della nazionale Under 21 contro l’Irlanda, valida per le qualificazioni degli Europei di categoria. Non ci sarà infine il nerazzurro Stefano Sensi, che nei giorni scorsi ha rimediato un risentimento muscolare ed è quindi rimasto a Milano.

LA DIFESA

Considerando le mosse dei due allenatori per la difesa delle probabili formazioni di Italia Grecia, vediamo subito che sia Mancini che pure Van’t Schip hanno le idee molto chiare. Il tecnico olandese chiaramente in questa occasione ha deciso di fare a meno di due dei suoi giocatori migliori, come Manolas e Sokratis, rimasti a casa: le alternative valide dalla panchina però davvero non mancano. Mancini non ha problemi nel consegnare le maglie da titolari, in primis a Gigio Donnarumma, che ancora una volta vincerà il ballottaggio con Meret, Gollini e Sirigu. Il tecnico dell’Italia poi dovrebbe dare ancora spazio al duo Bonucci-Romagnoli, già visto al Milan nella stagione 2017-2018, ma sulle fasce dovrà un po’ arrangiarsi. Senza Florenzi, fermato dall’influenza, infatti il ct sarà ben incerto se dare spazio a Di Lorenzo o D’Ambrosio: il primo sta facendo benissimo al Napoli di Ancelotti, ma il secondo ha più esperienza con la maglia azzurra. (agg Michela Colombo)

LE MOSSE ALLA VIGILIA

Si accenderà solo domani alle ore 20,45 e tra le mura dello Stadio Olimpico di Roma, la sfida tra Italia e Grecia, match per le qualificazioni agli Europei del 2020, valida per il girone J e di cui ora esamineremo subito le probabili formazioni. Vista la lista dei convocati di Mancini infatti siamo davvero impazienti di conoscere quali saranno le mosse del ct azzurro per le probabili formazioni di Italia Grecia: gli azzurri infatti vorranno certo fare bene in casa e conservare la prima posizione nel gruppo, pur contro un avversario sulla carta ben ostico. Va anche detto che però non ci attendiamo grandi novità nell’11 di Mancini: a più un anno dalla sua salita alla panca della nazionale, l’allenatore ha fatto vedere di avere le idee ben chiare e i risultati raccolti gli stanno dando ben ragione. Speriamo che accada così anche domani all’Olimpico contro l’11 di Van’t Schip, che vogliono riprendersi dopo il pari con il Liechtenstein. Andiamo allora a controllare le scelte dei due allenatori per le probabili formazioni di Italia Grecia.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Ricordiamo subito a tutti gli appassionati che la sfida Italia Grecia si potrà seguire in diretta tv e in chiaro sul digitale terrestre collegandosi su Rai 1. Inoltre il match sarà anche visibile in diretta streaming video via internet per tutti coloro che si collegheranno sul sito raiplay.it, tramite smart tv o pc, oppure scaricando l’applicazione Rai Play per vedere la partita tramite dispositivi mobili come tablet o smartphone.

LE PROBABILI FORMAZIONI ITALIA GRECIA

LE MOSSE DI MANCINI

Come abbiamo riferito prima, per le probabili formazioni di Italia Grecia di domani sera, Mancini non dovrebbe regalarci grandi novità, tenuto conto ovviamente delle convocazioni e degli assenti annunciati per infortuni (come Florenzi e Sensi). Conservando dunque anche il solito 4-3-3 vedremo domani in campo all’Olimpico dal primo minuto Gigio Donnarumma tra i pali: di fronte al numero 1 del Milan ecco poi la coppia di centrali Romagnoli-Bonucci e toccherà a Spinazzola e uno tra D’Ambrosio e Di Lorenzo coprire le fasce. Per la mediana, in attesa che Tonali torni a disposizione dopo l’impegno con U21, ci sarà Jorginho in cabina di regia, con al fianco Verratti e Barella. Sono infine ballottaggi aperti in attacco: uno tra Belotti e Immobile farà da prima punta (l’altro giocherà con il Liechtenstein) e toccherà a Chiesa e Insigne completare il reparto.

LE SCELTE DI VAN’T SCHIP

In vista del big match di domani anche Van’t Schip non dovrebbe regalarci grandi novità e anzi sono attese grandi conferme, sempre avendo come riferimento il modulo del 4-2-3-1. All’Olimpico quindi il ct dei biancazzurri punterà ancora su Barkas tra i pali, con di fronte il duo con Siovas e Lambropoulos, visto che Manolas non è stato convocato: toccherà allora a Tsimikas e Bakakis fare da titolari in corsia. Per la mediana il duo di riferimento per il match delle Qualificazioni agli Europei 2020 sarà quello composto da Zeca e Bouchalakis (Samaris è rimasto a casa) e toccherà a Vrousai agire da trequartista. In attacco sono poi maglie confermate per il ct della Grecia: Masouras, Koulouris e Fetfatzidis saranno i titolari confermati.

IL TABELLINO

ITALIA (4-3-3): 21 Donnarumma; Di Lorenzo, 19 Bonucci, Romagnoli, Spinazzola; 18 Barella, 8 Jorginho, 6 Verratti; 14 Chiesa, 9 Belotti, 24 Insigne All. Mancini

GRECIA (4-2-3-1): 13 Barkas; 2 Bakakis, 5 Siovas, 3 Lampropoulos, 11 Tsimikas; 8 Zeca, 6 Bouchalakis; 18 Fetfatzidis, 14 Vrousai, 16 Masouras; 9 Koulouris All. Van’t Schip

© RIPRODUZIONE RISERVATA