PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS ATALANTA/ Diretta tv, ballottaggio Morata-Dybala

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Juventus Atalanta: diretta tv e notizie alla vigilia su moduli e titolari per la partita di Serie A in programma domani allo Stadium.

Juventus Atalanta
Probabili formazioni Juventus Atalanta (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS ATALANTA: L’ATTACCO

Eccoci infine in attacco, dove cioè le probabili formazioni di Juventus Atalanta ci riservano i maggiori dubbi e ballottaggi di grande fascino. Per i bianconeri l’unico intoccabile è un certo Cristiano Ronaldo, dunque gli scenari possibili sono davvero tanti: Dybala è tornato a segnare e spera dunque di essere titolare, ma il concorrente si chiama Morata, che nella prima parte della stagione ha sempre fatto bene e non vorrà andare in panchina in una sfida che profuma di Champions League. Un altro dubbio è quello tra Kulusevski e Ramsey, con lo svedese (ex della partita) che garantirebbe un atteggiamento più offensivo, mentre il gallese potrebbe dare qualcosa in più anche a centrocampo – e allora questo dubbio si collega a quello Alex Sandro-Chiesa, perché se in un ballottaggio Pirlo oserà di più, nell’altro potrebbe essere più prudente. Anche Gian Piero Gasperini deve sciogliere molti nodi: uno si chiama Papu Gomez e non riguarda evidentemente solo la partita di oggi. Zapata deve guardarsi da Muriel e Lammers come prima punta, ma non dimentichiamo che Muriel potrebbe anche agire alle spalle del centravanti, entrando dunque in competizione con Malinovskyi o Pessina. Quanto dilemmi in attacco! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

JUVENTUS ATALANTA: IL CENTROCAMPO

Sempre molto interessante valutare quali saranno le scelte di Andrea Pirlo e Gian Piero Gasperini a centrocampo per le probabili formazioni di Juventus Atalanta. Per la Vecchia Signora, la certezza nel cuore della mediana dovrebbe essere Arthur, mentre al suo fianco si profila un ballottaggio tra Bentancur e McKennie, con il primo che potrebbe essere leggermente favorito. Stesso discorso sulle fasce, una certezza e un ballottaggio per la Juventus: a destra pare intoccabile Cuadrado, a sinistra invece se la giocano Alex Sandro e Chiesa, con cui si avrebbe un atteggiamento evidentemente più aggressivo già dal primo minuto. Per quanto riguarda invece l’Atalanta, tre posti su quattro dovrebbero essere intoccabili nel centrocampo dei nerazzurri orobici: difficile pensare che il Gasp allo Stadium possa fare a meno della coppia De Roon-Freuler in mezzo così come di Gosens sulla fascia sinistra, tutti punti di forza per l’Atalanta, l’unico possibile dubbio resta dunque a destra, dove Hateboer è in lieve vantaggio nei confronti di Depaoli. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

JUVENTUS ATALANTA: LA DIFESA

Notizie interessanti ci arrivano dalle difese per quanto riguarda le probabili formazioni di Juventus Atalanta. Per Andrea Pirlo avere la retroguardia al completo sembra davvero essere una chimera: gli acciaccati in questo momento si chiamano Chiellini e Demiral, tra le noie muscolari del capitano e la lesione al retto femorale destro per il turco. Di conseguenza non ci dovrebbero essere dubbi sul terzetto composto da Danilo, Bonucci e De Ligt davanti al portiere Szczesny domani sera, dopo il turno di riposo concesso al brasiliano contro il Genoa, quando abbiamo visto la difesa a quattro – contro l’Atalanta si dovrebbe invece tornare a tre. Per quanto riguarda invece la Dea, non ci sono dubbi sulla retroguardia a tre per l’allenatore dei nerazzurri Gian Piero Gasperini, che però deve ancora sciogliere l’ultimo nodo, perché Djimsiti e l’ex di turno Romero dovrebbero essere sicuri titolari davanti a Gollini, mentre la terza maglia è contesa da Toloi – in gol contro la Fiorentina – e Palomino. Chi avrà la meglio? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

JUVENTUS ATALANTA: LE SCELTE DI GASP E PRILO

Le probabili formazioni di Juventus Atalanta ci consentono di parlare di una grande sfida per la dodicesima giornata di Serie A, al sapore di Champions League tra due delle nostre rappresentanti nella massima competizione europea. La Juventus l’anno scorso ha sempre sofferto al cospetto dell’Atalanta, dunque dopo la vittoria sul campo del Genoa ecco un test che potrebbe davvero essere delicato per Andrea Pirlo, ma anche molto significativo in caso di vittoria. La Dea di Gian Piero Gasperini invece finora è andata meglio in Coppa piuttosto che in Serie A, ma la netta vittoria contro la Fiorentina è stata perfetta per avvicinarsi nel modo giusto alla grande sfida all’Allianz Stadium. Scopriamo allora adesso senza indugio quali potrebbero essere le notizie alla viglia sulle probabili formazioni di Juventus Atalanta.

JUVENTUS ATALANTA IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che Juventus Atalanta sarà visibile in diretta tv in esclusiva sui canali della piattaforma Sky Sport, i quali avranno dunque a disposizione anche la diretta streaming video fornita tramite il servizio di Sky Go (sito oppure app) per chi non potesse mettersi davanti a un televisore all’ora della partita.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS ATALANTA

LE MOSSE DI PIRLO

Le probabili formazioni di Juventus Atalanta presentano per Andrea Pirlo numerosi dubbi soprattutto in attacco, dove la certezza è Cristiano Ronaldo e per il resto tutto è possibile. Morata e Dybala si contendono il posto al fianco di CR7, alle loro spalle potrebbe agire l’ex Kulusevski ma anche Ramsey, mentre come esterno sinistro sono in competizione Alex Sandro e Chiesa, dunque bisognerà attendere sviluppi per avere le idee più chiare. Un altro ballottaggio anche a centrocampo, dove Bentancur potrebbe essere leggermente favorito su McKennie per affiancare Arthur, i punti fermi dunque non sono moltissimi. Tra loro ecco Cuadrado come esterno destro e la linea a tre in difesa, che dovrebbe infatti vedere – salvo colpi di scena – titolari davanti a Szczesny il terzetto composto da De Ligt, Bonucci e Danilo.

LE SCELTE DI GASPERINI

Sul fronte bergamasco, le probabili formazioni di Juventus Atalanta presentano altrettanti dubbi. Con il Papu Gomez clamorosamente separato in casa, il focus è sull’attacco dove Zapata è favorito come prima punta (ma attenzione anche a Muriel e Lammers), mentre alle sue spalle dovrebbero agire Pessina e Malinovskyi, anche se entra in ballo di nuovo Muriel, che può fare anche la seconda punta, e magari lo stesso Gomez, se la “telenovela” Papu riservasse positivi colpi di scena. Negli altri reparti sembra tutto molto più chiaro: a centrocampo possibile ballottaggio tra Hateboer (favorito) e Depaoli a destra, per il resto giocheranno De Roon, Freuler e Gosens sull’altra fascia, mentre in difesa sembrano certi del posto Romero e Djimsiti, si contendono l’ultima maglia Toloi e Palomino per completare il reparto a tre davanti a Gollini.

IL TABELLINO

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; De Ligt, Bonucci, Danilo; Cuadrado, Bentancur, Arthur, Alex Sandro; Kulusevski; Morata, Ronaldo. All. Pirlo.

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina, Malinovskyi; Zapata. All. Gasperini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA