Probabili formazioni Juventus Atalanta/ Quote: Kulusevski-Ilicic, ci sarà fantasia?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Juventus Atalanta: quote e ultime notizie su moduli e titolari per la partita di Serie A, oggi sabato 27 novembre 2021.

Juventus Atalanta
Probabili formazioni Juventus Atalanta (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS ATALANTA: DUELLI

Un duello all’insegna della qualità ma anche una sfida tra generazioni, ammesso che avrà luogo nelle probabili formazioni di Juventus Atalanta, dal momento che entrambi sono ancora in bilico nelle scelte dei due allenatori. Parliamo di Dejan Kulusevski e Josip Ilicic, che sono stati anche compagni di squadra quando Kulisevski vinceva lo scudetto Primavera con l’Atalanta assaggiando il campo anche con la prima squadra, della quale Ilicic era già uno dei punti di forza (stagione 2018-2019). La Juventus lo ha pagato a peso d’oro per assicurarsi il talento svedese che finora a dire il vero non è sbocciato del tutto, ma trattandosi di un classe 2000 naturalmente c’è ancora tutto il tempo per affermarsi.

Ilicic invece sta scrivendo la storia con l’Atalanta, anche se è noto che non siano mancate difficoltà di vario genere nel percorso dello sloveno, il quale però quando è in forma è sempre una gioia per gli occhi e vale da solo il prezzo del biglietto, come si suol dire. Per Kulusevski un esempio da seguire, chissà se il duello avrà luogo già oggi… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ASSENTI

Nelle probabili formazioni di Juventus Atalanta, parlando degli assenti spiccano i problemi della Dea sulle fasce: Gosens sta recuperando ma non è di certo ancora pronto per essere quello che tutti ormai conosciamo; Hateboer è convocato a sorpresa ma ancora in bilico a causa di un infortunio al piede; martedì sera a Berna contro lo Young Boys si è fatto male anche Zappacosta, a causa di un problema alla caviglia anche se la convocazione è arrivata pure per lui. Per il resto, la Dea deve fare a meno anche del difensore Lovato, che è alle prese con un problema muscolare alla coscia sinistra.

Passando ai padroni di casa bianconeri, il problema principale è la lesione muscolare all’adduttore lungo che metterà fuori causa Danilo per diverso tempo. Infortuni meno preoccupanti invece per Ramsey e Danilo, che sono alle prese rispettivamente con un risentimento al flessore e una lesione di basso grado del bicipite femorale della coscia sinistra. Segnaliamo infine che non ci saranno giocatori squalificati in Juventus Atalanta. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI SCENDE IN CAMPO?

Con le probabili formazioni di Juventus Atalanta ci avviciniamo alla grande sfida che oggi caratterizzerà la quattordicesima giornata di Serie A dall’Allianz Stadium di Torino. Una partita che mette punti pesanti in palio per la Champions League e opporrà le differenti filosofie di Massimiliano Allegri e Gian Piero Gasperini, di conseguenza gli spunti d’interesse davvero non mancano, come ormai sempre da qualche anno a questa parte tra la Vecchia Signora e la Dea.

Nella scorsa giornata di campionato la Juventus ha vinto in casa della Lazio ma poi martedì è crollata a Stamford Bridge al cospetto del Chelsea; discorso simile per l’Atalanta, che sabato scorso ha liquidato lo Spezia ma poi ha ottenuto un pareggio con lo Young Boys che ha lasciato l’amaro in bocca. Anche tutto questo rende sempre più stuzzicante il confronto, andiamo allora a scoprire le ultime notizie circa le probabili formazioni di Juventus Atalanta.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo uno sguardo al pronostico su Juventus Atalanta in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. I padroni di casa sono favoriti e il segno 1 è quotato a 2,15, mentre poi si sale a quota 3,25 per il segno 2 in caso di colpaccio dell’Atalanta e fino a 3,55 volte la posta in palio sul segno X in caso di pareggio.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS ATALANTA

LE MOSSE DI ALLEGRI

Le probabili formazioni di Juventus Atalanta ci regalano una situazione particolare per Max Allegri, che a causa di alcune assenze potrebbe varare un 4-3-3 piuttosto offensivo, più di quanto sia per lui abituale. In difesa infatti dovremmo vedere i due terzini di spinta Cuadrado e Alex Sandro ai fianchi di Bonucci e De Ligt, che formeranno naturalmente la coppia centrale davanti a Szczesny in assenza di Chiellini.

Con due terzini con compiti offensivi, dovranno stare molto attenti i tre centrocampisti, che dovrebbero essere McKennie, Locatelli e Rabiot; in attacco infine la notizia è che Dybala rischia la panchina, perché ai fianchi della prima punta Morata dovrebbero giocare due calciatori più adatti sugli esterni, cioè Kulusevski a destra e Chiesa a sinistra.

LE SCELTE DI GASPERINI

Sul fronte nerazzurro, le probabili formazioni di Juventus Atalanta danno problemi a Gian Piero Gasperini sulle fasce, perché a Berna è uscito per infortunio Zappacosta. Sta tornando Gosens, ma il titolare sarà Pezzella a sinistra, con Maehle di conseguenza a destra. A questo punto restiamo sul centrocampo della Dea, che avrà nella coppia centrale naturalmente gli intoccabili Freuler e De Roon.

Modulo 3-4–2-1, la difesa a tre davanti al portiere Musso dovrebbe vedere titolari Toloi, Palomino e Djimsiti mentre in attacco dovremmo vedere Pasalic e Malinovskyi a supporto della prima punta Zapata, che è in grande forma. Anche Muriel sta tornando sui suoi migliori livelli, ma dovrebbe essere il jolly dalla panchina per Gasp.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; McKennie, Locatelli, Rabiot; Kulusevski, Morata, Chiesa. All. Allegri.

ATALANTA (3-4–2-1): Musso; Toloi, Palomino, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Pezzella; Pasalic, Malinovskyi; Zapata. All. Gasperini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA