PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS BARCELLONA/ Diretta tv, Dybala ritrova i blaugrana

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Juventus Barcellona: la diretta tv e le notizie alla vigilia su moduli e titolari per la partita di Champions League a Torino.

Juventus
I giocatori della Juventus (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS BARCELLONA: DYBALA RITROVA I BLAUGRANA

Moltissimi temi d’interesse catalizzano in attacco l’attenzione sulle probabili formazioni di Juventus Barcellona, a cominciare naturalmente dal grande duello ancora in bilico tra un Cristiano Ronaldo alle prese con il Coronavirus e Leo Messi. Nell’attacco bianconero ci saranno comunque Morata e Dybala e per entrambi la sfida al Barcellona ha un sapore speciale: per lo spagnolo è il ricordo di tantissime grandi sfide nella Liga, giocate con le maglie del Real oppure dell’Atletico Madrid; per la Joya argentina invece il confronto con Messi naturalmente ha il valore di un test davanti all’amico e modello, magari ricordando una notte magica nella quale fu proprio Dybala a schiantare il Barcellona in Champions League qualche stagione fa. Sul fronte catalano, ecco che l’infortunio di Coutinho e l’addio di Suarez (incrocio di mercato con la Juventus che ricordiamo fin troppo bene) spalancano le porte a un terzetto di trequartisti decisamente particolare e intrigante alle spalle del numero 10, perché in appoggio a Leo Messi dovremmo vedere titolari Trincao, Pedri e Ansu Fati, che più di tutti ha le stimmate dell’erede designato. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

KULUSEVSKI IN COPERTINA

Parlando delle probabili formazioni di Juventus Barcellona, abbiamo già evidenziato il fatto che i bianconeri dovrebbero optare per un 4-4-2 decisamente offensivo, dal momento che i due esterni di centrocampo dovrebbero essere Kulusevski e Chiesa, quest’ultimo al rientro dopo avere scontato la giornata di squalifica in campionato. L’uomo più in forma tuttavia è il giovane svedese classe 2000, che domenica sera è entrato in campo a mezz’ora dalla fine, subito dopo il gol segnato da Favilli per il Verona, e ha salvato la Vecchia Signora da una brutta sconfitta casalinga al cospetto dell’Hellas. Ecco dunque che per Kulusevski la maglia da titolare questa volta dovrebbe essere garantita, anche se naturalmente a lui e Chiesa sarà chiesta pure attenzione in fase difensiva. Nel cuore della mediana dovrebbe invece tornare titolare Bentancur, rimasto in panchina in campionato, per il quale si annuncia una sfida molto interessante con Busquets e De Jong, che dovrebbero essere invece i titolari della coppia di centrocampo per il Barcellona. Dovrebbe dunque esserci meno spazio per i due grandi ex, Arthur da una parte e Pjanic dall’altra: sarà davvero così? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

EMERGENZA IN DIFESA

Nelle probabili formazioni di Juventus Barcellona senza dubbio uno dei tempi più interessanti è relativo ai grandi assenti in difesa. Infatti pensando alle retroguardie di Juventus e Barcellona i primi nomi che vengono in mente sarebbero certamente quelli di Bonucci e Chiellini da una parte e di Piqué dall’altra. Ebbene, i due bianconeri sono fuori causa per infortunio mentre il blaugrana è squalificato perché si è fatto espellere nella partita che pure il Barcellona ha dominato contro il Ferencvaros, un errore piuttosto grave per uno come Piqué. La triplice assenza ci porterà a scelte di formazioni alquanto particolari in difesa, con Andrea Pirlo che dovrebbe affidarsi a una retroguardia a quattro nella quale Danilo agirà da centrale al fianco di Demiral, considerato che pure De Ligt è ancora fuori, mentre Frabotta dovrebbe essere titolare a sinistra, con Cuadrado terzino destro. Per il Barcellona spazio invece ad Araujo al fianco di Lenglet davanti a Neto (Ter Stegen è infortunato), con Jordi Alba a sinistra e il nuovo acquisto Dest che potrebnbe agire a destra. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI SCENDERÀ IN CAMPO?

Juventus Barcellona si giocherà domani alle ore 21.00, quando le due formazioni daranno vita alla sfida più affascinante della seconda giornata di Champions League all’Allianz Stadium, anche se va detto che la partita cade in un momento non facile sia per i bianconeri sia per i blaugrana. Questo se possibile aumenta ancora di più l’interesse anche attorno alle scelte di Andrea Pirlo e Ronald Koeman, di conseguenza sarà davvero intrigante andare a leggere le notizie alla vigilia circa le probabili formazioni di Juventus Barcellona. Detto che in Champions League bianconeri e blaugrana hanno comunque cominciato il cammino vincendo, le difficoltà non mancano: la Juventus è reduce in campionato da tre pareggi consecutivi sul campo, ultimo quello di domenica contro il Verona; il Barcellona sta ancora peggio, con molti problemi fuori dal campo che si ripercuotono anche sul rendimento, come dimostra anche la sconfitta casalinga nel Clasico di sabato.

DIRETTA JUVENTUS BARCELLNA IN STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che Juventus Barcellona in diretta tv sarà visibile anche in chiaro su Canale 5 oltre che sulla piattaforma Sky per gli abbonati, di conseguenza raddoppia anche la possibilità di seguire la partita in diretta streaming video, sia tramite Mediaset Play per tutti sia con il servizio Sky Go per gli abbonati alla televisione satellitare.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS BARCELLONA

LE MOSSE DI PIRLO

Tiene banco nelle probabili formazioni di Juventus Barcellona la situazione di Cristiano Ronaldo, al momento ecco che consideriamo Dybala e Morata titolari, nel contesto di un 4-4-2 che risulterebbe però molto offensivo, dal momento che come esterni di centrocampo sono favoriti Kulusevski a destra – lo svedese è in grande forma – e Chiesa a sinistra, dunque potremmo quasi parlare di un 4-2-4. Emergenza in difesa, priva contemporaneamente di Bonucci e Chiellini, di conseguenza ecco che davanti a Szczesny dovrebbero agire da destra a sinistra Cuadrado, Danilo centrale al fianco di Demiral e il giovane Frabotta a sinistra; infine, nel cuore della mediana bianconera i due titolari dovrebbero essere Bentancur e Rabiot.

LE SCELTE DI KOEMAN

Le probabili formazioni di Juventus Barcellona sul fronte catalano ci portano a dare attenzione soprattutto a un reparto offensivo che potrebbe essere decisamente inedito per Ronald Koeman, perché alle spalle di Messi potrebbero agire Trincao, Pedri e Ansu Fati, anche a causa dell’infortunio di Coutinho. Le sorprese in casa Barcellona d’altronde non mancano nemmeno in difesa: tra i pali gioca Neto perché Ter Stegen è indisponibile; davanti a lui potrebbe esserci Dest come terzino destro mentre Araujo dovrebbe affiancare Lenglet in mezzo considerata la squalifica di Piqué, mentre a sinistra con Jordi Alba non ci saranno sorprese, così come nella coppia in mediana che dovrebbe essere infatti composta da Busquets e De Jong.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Danilo, Demiral, Frabotta; Kulusevski, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Dybala, Morata. All. Pirlo.

BARCELLONA (4-2-3-1): Neto; Dest, Araujo, Lenglet, Jordi Alba; Busquets, De Jong; Trincao, Pedri, Ansu Fati; Messi. All. Koeman.

© RIPRODUZIONE RISERVATA