PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS DINAMO KIEV/ Quote, CR7 tornerà mattatore?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Juventus Dinamo Kiev: le quote del match. Ecco le mosse degli allenatori per la sfida di Champions league, oggi a Torino.

Ronaldo Juventus Champions League lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Juventus Dinamo Kiev (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS DINAMO KIEV: IL PROTAGONISTA

Esaminando le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Juventus Dinamo Kiev, abbiamo ben notato il gradito ritorno nello schieramento titolare della Vecchia Signora di Cristiano Ronaldo. Il bomber portoghese, dopo il riposo osservato nell’ultimo turno di Serie A contro il Benevento, è pronto a tornare dal primo minuto e chiaramente ad offrire grandi scintille. Anche perchè sulla carta l’occasione è propizia e sicuramente lo stesso lusitano vorrà tornare protagonista, dopo una prima parte della stagione in Champions league un po’ sotto le corde, almeno apparentemente. Da un personaggio come è Cr7 è facile aspettarsi sempre fuochi d’artificio, e se anche in Serie A sono già otto le reti firmate dal bianconero: pure in coppa i numeri paiono quasi stonare. A tabella contiamo infatti per Ronaldo solo un gol e un assist vincente, ma dobbiamo ricordare che Cr7 ha disputato appena due partite finora in Coppa: naturale allora che il bomber non sia tra i primi tra i confini europei. Ma come si diceva prima, è facile aspettarsi sempre il massimo dal lusitano: chissà che cosa ci regalerà solo questa sera. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO

Duello affascinante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Juventus Dinamo Kiev, è senza dubbio quello che avrà come protagonisti i due numeri 1, chiamati anche oggi a una grave responsabilità tra i pali. Saranno dunque oggi riflettori puntati sul bianconero Wojciech Szczesny, portiere della Juventus dall’estate del 20187 e oggi di nuovo chiamato titolare tra i pali, vista pure l’indisponibilità annunciata del suo vice Gianluigi Buffon (che pure sarebbe stato altrimenti prima scelta di Pirlo per questa sfida di Coppa). Va detto che in Champions league pure il potrete polacco ha preso parte alle precedenti 4 sfide dove pure ha subito appena 4 gol e realizzato anche un clean sheet. Di contro oggi a difendere lo specchio della Dinamo Kiev ci sarà Georgiy Buschchan, in maglia biancoblu ufficialmente solo dal gennaio del 2017, ma è cresciuto proprio nelle giovanili della formazione ucraina. Per la stagione in corso, ricordiamo che Bushchan in Champions League ha messo da parte appena due presenze (è stato in isolamento perchè positivo al coronavirus), ma pure fin qui ha subito nel sei gol. (agg Michela Colombo)

JUVENTUS DINAMO KIEV: GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Juventus Dinamo Kiev vediamo subito che entrambi i tecnici ancora una volta hanno dovuto fare i conti con diversi giocatori indisponibili alla vigilia del quinto turno della Champions league: vediamo quali saranno gli out annunciati. Partiamo dunque dalla Vecchia Signora, dove Pirlo dubita di poter fare conto sull’acciaccato Chiellini: pure risultano fermi in infermeria anche Buffon e Demiral, entrambi per problemi muscolari di vario tipo. E’ poi elenco di assenti molto più lungo per Mister Lucescu, che in vista del big match di questa era dovrà sicuramente fare a meno di Kostevych e Tymchyk, ma anche di Mykyta Burda e Nazariy Rusyn. E pure in casa gialloazzurra non mancano i tanti casi dubbi, considerato che solo nei giorni scorsi alcuni giocatori sono tornati negativi al coronavirus, ma pure ancora non sono al top della forma. (agg Michela Colombo)

JUVENTUS DINAMO KIEV: CHI IN CAMPO OGGI?

Solo questa sera alle ore 21.00 e tra le mura dell’Allianz Stadium si accenderà per la quinta giornata della fase a gironi della Champions league, la partita tra Juventus e Dinamo Kiev: andiamo allora a vedere quali potrebbero essere le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni dell’incontro. Vi è infatti grande attesa intorno alle mosse di Pirlo come di Lucescu, pur tenuto conto che ormai il destino delle due squadre è segnato per questa edizione della coppa. Vincendo contro il Ferencvaros, la Vecchia Signora si è assicurata di prendere parte agli ottavi di finale, ma pure oggi non sarà in campo senza titolari: in palio vi è comunque il pass per la prima del girone e pure Pirlo e i suoi hanno voglia di fare bene dopo anche il pari col Benevento. Non meno intenzionata a dare spettacolo la Dinamo Kiev di Lucescu, tra l’altro ex allenatore dello stesso Pirlo (per cui sarà scontro tra allievo e maestro questa sera): gli ucraini sanno già che saranno alla fine eliminati, ma contro il gigante bianconero serve comunque dare il massimo. Andiamo allora a controllare le scelte dei due allenatori per le probabili formazioni di Juventus Dinamo Kiev.

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia del big match e ricordando che all’andata fu 2-0 per i bianconeri contro gli ucraini, certo non facciamo fatica a consegnare ai padroni di casa il favore del pronostico. Il portale di scommesse Eurobet per l’1×2 del match ha segnato a 1.25 il successo della Juventus, contro il 12.50 fissato per la vittoria della Dinamo Kiev: il pari vale 5.75.

LE PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS DINAMO KEV

LE MOSSE DI PIRLO

Vi è sempre grande mistero attorno al modulo scelto da Pirlo per disporre i suoi bianconeri: pure questa sera il tecnico avrebbe dare spazio al 4-4-2, considerato che in questi giorni ha pure recuperato dal primo minuto Bonucci. Al fianco del numero 19 in difesa dovremo allora vedere pronto De Ligt, mentre potrebbe toccare a Danilo e Alex Sandro il ruolo di esterni di reparto. In avanti il tecnico cercherà poi di dare un orientamento piuttosto offensivo al centrocampo: ecco perché ci sarà Kulusevski in corsia, magari messo in coppia con Bernadeschi, mentre Rabiot e Bentancur agiranno al centro. In avanti poi Pirlo ritrova titolare dopo il turno di riposo osservato con il Benevento Cristiano Ronaldo: al fianco del lusitano ecco Morata, che pure salterà la prossima sfida in Serie A per squalifica.

LE SCELTE DI LUCESCU

Dovrebbe essere il 4-2-3-1 il modulo prediletto da Lucescu per disegnare le probabili formazioni di Juventus e Dinamo Kiev, ma dal tecnico potrebbe comunque riservarci qualche novità, considerato l’alto numero di indisponibili in casa ucraina. Pure a conti fatti questa sera non dovrebbero mancare Mykolnko e Zabarnyi (che salterà il prossimo turno di campionato) al centro del reparto difensivo, mentre stanno Karavaev e Kedziora i titolari in corsia. Per la mediana saranno poi maglie consegnare per Shepelev e Garmash, mentre potrebbe toccare a Buyalskyi il ruolo da tre quartina. Sono poi pochi i ballottaggi in corso anche in attacco: Verbic rimane la prima scelta per la prima punta, mentre Shaparenko e De Pena agiranno sull’esterno del reparto (anche se Tsygankov scalpita per un posto da titolare.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Kulusevski, Bentancur, Rabiot, Bernardeschi; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo.

DINAMO KIEV (4-2-3-1): Bushchan; Kedziora, Zabarnyi, Mykolenko, Karavaev; Shepelev, Garmash; Shaparenko, Buyalskyi, De Pena, Verbic. All. Lucescu.

© RIPRODUZIONE RISERVATA