PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS EMPOLI/ Diretta tv, l’attacco dopo Cristiano Ronaldo

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Juventus Empoli: diretta tv, le scelte di Allegri e Andreazzoli nella partita valida per la seconda giornata del campionato di Serie A, si gioca all’Allianz Stadium.

Kulusevski Juventus gol lapresse 2021 640x300
Probabili formazioni Juventus Empoli, Serie A 2^ giornata (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS EMPOLI: ATTACCO

Nell’attacco delle probabili formazioni di Juventus Empoli mancheranno Kaio Jorge e Cristiano Ronaldo: il giovane brasiliano deve rimandare l’esordio con la maglia bianconera a causa di una lesione al retto femorale, il portoghese invece ha chiuso la sua storia con la Juventus. Il reparto avanzato di Massimiliano Allegri prevede dunque Paulo Dybala come figura a questo punto di spicco: nei fatti la Juventus si dovrebbe disporre con punta centrale la Joya, supportato da Juan Cuadrado e Federico Chiesa che alzeranno una posizione che, almeno di partenza, avrebbe dovuto essere in linea con i centrocampisti. L’Empoli risponde con un quadro altrettanto in evoluzione: Leonardo Mancuso gioca con Filippo Bandinelli e Nedim Bajrami dietro di lui, ma Aurelio Andreazzoli studia alcune modifiche e quella più importante riguarda la possibile maglia da titolare per Patrick Cutrone, naturalmente uno degli osservati speciali che dopo un paio di stagioni infelici va a caccia di riscatto. (agg. di Claudio Franceschini)

A CENTROCAMPO

Parlando del centrocampo nelle probabili formazioni di Juventus Empoli, dobbiamo riferire che Massimiliano Allegri perde un altro pezzo: già indisponibile Arthur Melo, che sta ancora recuperando dall’infortunio dello scorso campionato, il tecnico bianconero si trova ad affrontare la 2^ giornata di Serie A senza Aaron Ramsey, che si è lesionato l’adduttore. Continuano i guai per il gallese, che proprio a causa degli infortuni aveva definito frustranti i primi due anni alla Juventus; questa tegola spinge ancor più Manuel Locatelli verso una maglia da titolare, mentre non sembra essere in discussione il posto di Rodrigo Bentancur che di Allegri è sempre stato un fedelissimo.

Il discorso sull’Empoli è legato come già detto alla difesa: al momento la mediana azzurra prevede Leo Stulac affiancato da Samuele Ricci e Nicolas Haas, ma l’ex Venezia potrebbe rimanere fuori per fare spazio a un terzo centrale difensivo. Inoltre, a completamento del discorso, non è escluso che a fare un passo indietro a centrocampo sia Filippo Bandinelli, che libererebbe una maglia sulla trequarti. (agg. di Claudio Franceschini)

DIFESA

Stiamo analizzando le probabili formazioni di Juventus Empoli, e parliamo dunque delle due difese: per i bianconeri dovrebbe essere confermato l’assetto con Leonardo Bonucci e Matthijs De Ligt a protezione di Wojciech Szczesny, il polacco deve riscattare il grave errore – a dire il vero sarebbero due – con cui ha permesso all’Udinese di pareggiare la partita di esordio ma rimane una certezza per Massimiliano Allegri, che però sa di poter eventualmente contare su un Mattia Perin che alla fine è stato scelto come riserva, contro le indicazioni precedenti.

Danilo e Alex Sandro continueranno a giocare invece come terzini; nell’Empoli, lo abbiamo già detto, la difesa potrebbe anche passare a tre qualora Aurelio Andreazzoli decidesse di togliere un centrocampista per mandare in campo Sebastiano Luperto, che a quel punto affiancherebbe i due centrali Simone Romagnoli e Ardian Ismajli. I due laterali, che al momento sono Petar Stojanovic e Riccardo Marchizza, alzerebbero così la loro posizione andando a giocare sulla linea dei centrocampisti: vedremo come il tecnico dei toscani intenderà affrontare questa partita contro la Juventus. (agg. di Claudio Franceschini)

CHI GIOCA ALL’ALLIANZ STADIUM?

Con le probabili formazioni di Juventus Empoli analizziamo le scelte dei due allenatori nella partita che si gioca sabato 28 agosto, con calcio d’inizio alle ore 20:45. Siamo nella 2^ giornata di Serie A 2021-2022, e i bianconeri cercano già il riscatto dopo il beffardo pareggio di Udine, nel quale si sono fatti rimontare due gol e hanno colpito due pali, vedendosi annullare la rete della vittoria in pieno recupero. Prestazione confortante per Massimiliano Allegri ma difensivamente bisogna sistemare qualcosa: ora l’esordio casalingo per provare a riprendere quota e non rimanere troppo indietro.

Deve risalire la corrente anche l’Empoli, che nella prima di campionato ha perso in casa: passato subito in vantaggio, è stato rimontato dalla Lazio incassando tre reti, pertanto Aurelio Andreazzoli ha già capito che la corsa alla salvezza sarà particolarmente complicata. Ora vediamo, come già detto, in che modo i due allenatori potrebbero disporre le loro squadre sul terreno di gioco: aspettando la partita, leggiamo in maniera più approfondita le loro decisioni nelle probabili formazioni di Juventus Empoli.

JUVENTUS EMPOLI DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Juventus Empoli sarà disponibile solo su DAZN: quest’anno la programmazione della Serie A è invertita rispetto alle passate stagioni, dunque questa piattaforma avrà l’esclusiva delle partite del campionato mentre Sky ne fornirà tre per ogni giornata. Questa non è compresa nel pacchetto del 2° turno, dunque appuntamento solo per i clienti DAZN con visione in diretta streaming video, utilizzando PC, tablet e smartphone o in alternativa una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS EMPOLI

LE SCELTE DI ALLEGRI

Arrivano i cambi per Allegri in Juventus Empoli: il tecnico toscano è pronto a dare la prima maglia da titolare a Locatelli, che agirebbe in mezzo al campo facendo coppia con Bentancur. Il modulo potrebbe essere un 4-4-2 “mascherato”: Cuadrado e Federico Chiesa partono dal centrocampo, ma in realtà alzano la loro posizione andando ad affiancare Dybala, che dal canto suo farà il trequartista. Dunque, ecco Cristiano Ronaldo che di fatto fa la prima punta, come già si intuiva: il portoghese, dopo la panchina della Dacia Arena, dovrebbe tornare titolare e riprendersi dunque le chiavi della Juventus. Resta fuori Morata, mentre Kaio Jorge è già ai box e andrà valutato; il reparto che non dovrebbe cambiare è la difesa, qui infatti Allegri punta ancora su Szczesny – decisivo in negativo domenica scorsa – con Bonucci e De Ligt a proteggerlo in posizione centrale, i due terzini dovrebbero essere ancora una volta Danilo e Alex Sandro.

GLI 11 DI ANDREAZZOLI

Di base Andreazzoli affronta Juventus Empoli con il 4-3-2-1, ma a seconda dei ballottaggi potrebbe cambiare: Stojanovic e Marchizza esterni con Simone Romagnoli e Ismajli centrali davanti a Vicario, ma l’inserimento di Luperto al posto di Stulac porterebbe gli azzurri a giocare con la difesa a tre. Non solo: in mezzo l’ex Venezia sarà protetto da Samuele Ricci e Haas, davanti a loro agiscono Bajrami e Bandinelli come trequartisti ma c’è l’alternativa Cutrone, con l’attaccante ex Milan che, dovesse venire schierato titolare, giocherebbe ovviamente davanti modificando ulteriormente il modulo dell’Empoli, che diventerebbe a quel punto un 4-3-1-2. Oppure un 3-4-1-2, a seconda appunto delle scelte sulla difesa; contro la Juventus Andreazzoli potrebbe puntare sul doppio trequartista per avere maggiore copertura sul primo pressing, il punto fermo della neopromossa sembra comunque essere Leonardo Mancuso che sarà titolare come centravanti, aspettando che Cutrone (tornato in Italia) entri in forma per prendere in mano la squadra.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Locatelli, Bentancur, Rabiot; Cuadrado, Dybala, F. Chiesa. Allenatore: Massimiliano Allegri

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, S. Romagnoli, Ismajli, Marchizza; S. Ricci, Stulac, Haas; Bajrami, Bandinelli; L. Mancuso. Allenatore: Aurelio Andreazzoli





© RIPRODUZIONE RISERVATA