PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS FERENCVAROS/ Diretta tv: possibile riposo per Morata

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Juventus Ferencvaros: diretta tv, le scelte di Pirlo e Rebrov per la partita valida per la quarta giornata di Champions League, i bianconeri possono cambiare qualcosa.

Siger Rabiot Ferencvaros Juventus lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Juventus Ferencvaros, Champions League gruppo G (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS FERENCVAROS: L’ATTACCO

Eccoci ora all’analisi dell’attacco nelle probabili formazioni di Juventus Ferencvaros. Abbiamo già detto che potrebbe essere arrivato il momento di Paulo Dybala: rientrato dall’infortunio che lo aveva fermato la scorsa estate, l’argentino ha una situazione in bilico tra un rinnovo di contratto ancora lontano e una maglia che ha ormai perso, perché Alvaro Morata ha avuto un grande impatto sulla squadra e giustamente si è preso una maglia da titolare al fianco di un Cristiano Ronaldo da 8 gol in 5 partite di Serie A. A non aiutare Dybala poi è il modulo: anche giocando con un tridente puro, Andrea Pirlo sembra preferire giocatori come Federico Chiesa e Dejan Kulusevski che sono certamente più idonei ad allargare il loro raggio d’azione, in più la Joya è “troppo attaccante” per fare qualche passo indietro e fluttuare costantemente tra le linee. Visti però gli impegni ravvicinati e la partita abbastanza abbordabile, Pirlo potrebbe appunto decidere di concedere un turno di riposo a Morata, che ha già segnato 4 gol nel girone di Champions League, e puntare sul ritorno in grande stile di Dybala, perché è anche importante ritrovare il suo contributo. Parecchio più complicata l’ipotesi di una panchina per Ronaldo, che sta vivendo un grande momento e ora vuole anche prendersi il primo gol stagionale in una competizione che ha dominato negli anni di Real Madrid. (agg. di Claudio Franceschini)

JUVENTUS FERENCVAROS: A CENTROCAMPO

Come sarà composto il centrocampo bianconero domani sera? Le probabili formazioni di Juventus Ferencvaros ci indicano ancora una volta un punto di domanda sul modulo, dunque sarà interessante scoprire cosa sceglierà di fare Andrea Pirlo. Sabato contro il Cagliari il tecnico ha puntato su Adrien Rabiot, ormai un punto fermo, e un Arthur Melo che sta crescendo tantissimo e ha chiuso con il 95% di passaggi completati, giocando sempre a due tocchi e in sicurezza; facile che il brasiliano possa essere confermato per fargli prendere ancora più fiducia, se così fosse una mediana con due giocatori presupporrebbe un partner con caratteristiche appunto alla Rabiot, con l’alternativa però di Weston McKennie. Diverso il discorso qualora Pirlo decidesse per un centrocampo a tre: a quel punto potrebbe tornare in corsa anche Rodrigo Bentancur che, sacrificato in questo avvio di stagione, potrebbe giocare anche come mezzala confermando l’ex Barcellona da regista. A quel punto sarebbe ballottaggio McKennie-Rabiot: lo statunitense potrebbe essere favorito anche per dare un po’ di respiro al francese, quasi sempre titolare in queste prime partite e il cui rendimento adesso è diventato di fondamentale impatto e importanza per le sorti della Juventus. (agg. di Claudio Franceschini)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS FERENCVAROS: LA DIFESA

Analizzando le possibili scelte difensive di Andrea Pirlo, nelle probabili formazioni di Juventus Ferencvaros abbiamo già detto che saranno certamente confermati Merih Demiral e Matthijs De Ligt: tuttavia il turco è uscito malconcio dalla partita di sabato e quindi è possibile che il tecnico decida di tornare a quattro adattando Danilo al centro insieme all’olandese. Ad ogni modo, la Juventus ha mostrato solidità difensiva nella partita contro il Cagliari: è riuscita a non subire gol soltanto per la terza volta in stagione (su un totale di 10 partite giocate), e dunque Pirlo può ritenersi soddisfatto del ritorno di De Ligt, che non giocava dall’inizio di agosto, e per come il turco stia crescendo anche per disciplina tattica e senso dell’intervento. Il grande dubbio resta come sempre quello del modulo: con la difesa a tre il favorito per affiancare turco (se ci sarà) e olandese è ovviamente Danilo che ha dato una svolta alla sua esperienza nella Juventus, posizionandosi a quattro il brasiliano giocherà al centro in emergenza e dunque Juan Cuadrado sarà utilizzato a destra, con il ballottaggio tra Alex Sandro (rientrato e con bisogno di mettere minuti nelle gambe) e Gianluca Frabotta per l’altro versante. Vedremo allora quello che Pirlo deciderà di fare martedì sera… (agg. di Claudio Franceschini)

JUVENTUS FERENCVAROS: CHI SCENDE IN CAMPO?

Le probabili formazioni di Juventus Ferencvaros ci introducono alla partita valida per la quarta giornata nel gruppo G di Champions League 2020-2021: i bianconeri, che arrivano dalla convincente vittoria sul Cagliari, hanno la possibilità di chiudere i conti con la qualificazione agli ottavi e ci arriverebbero con due turni di anticipo, per poi provare a prendersi anche il primo posto nel girone. All’andata la Juventus è andata incontro a una formalità: il Ferencvaros, tornato ai gironi dopo 25 anni, non ha offerto molta resistenza ed è stato sconfitto con un 4-1 netto, risultato che ha rinfrancato Andrea Pirlo che sta anche provando a rendere più compatta ed efficace la sua squadra. Non ci resta che vedere come andranno le cose all’Allianz Stadium; aspettando il calcio d’inizio della sfida, possiamo anche valutare in che modo i due allenatori intendano disporre le loro squadre sul terreno di gioco, analizzando e leggendo insieme le probabili formazioni di Juventus Ferencvaros.

JUVENTUS FERENCVAROS IN DIRETTA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Juventus Ferencvaros è un appuntamento in chiaro per tutti: la partita sarà infatti trasmessa su Canale 5, e dunque anche in mobilità attraverso il sito Mediaset Play selezionando il canale di riferimento. Come sempre poi gli abbonati alla televisione satellitare potranno sfruttare il loro decoder per seguire il match di Champions League, utilizzando anche il servizio di diretta streaming video con l’applicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi e si può attivare su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS FERENCVAROS

LE SCELTE DI PIRLO

Qualche dubbio per Pirlo nelle probabili formazioni di Juventus Ferencvaros: il tecnico bresciano è ancora senza Bonucci e Chiellini, dunque in difesa dovrebbe puntare nuovamente su Demiral e De Ligt ma questa volta giocando con la difesa a quattro. Questo significa che Frabotta può tornare titolare a sinistra – aspettando il pieno recupero di Alex Sandro, tornato a giocare sabato sera – con Cuadrado o Danilo sulla destra, mentre in porta tornerà Szczesny e a centrocampo potremmo vedere delle scelte diverse, vale a dire McKennie e Bentancur titolari insieme a uno tra Rabiot e un Arthur Melo che sta crescendo in maniera esponenziale. Avremo poi un assetto offensivo con Kulusevski alle spalle dei due attaccanti: possibile turno di riposo per Morata e occasione per Dybala che giocherebbe titolare al fianco di Cristiano Ronaldo, naturalmente per una maglia scalpita anche Federico Chiesa il cui totale recupero però sarà graduale, considerando anche il grado di difficoltà dell’impegno.

GLI 11 DI REBROV

Sergiy Rebrov studia le probabili formazioni di Juventus Ferencvaros partendo da un 4-2-3-1: a protezione del portiere Dibusz dovremmo vedere una linea che prevede due centrali come Blazic e Kovacevic, mentre sulle corsie laterali di difesa i prescelti possono essere capitan Lovrencsics, che non aveva fatto male all’andata, e Helster che ha deciso l’ultima sfida di campionato contro la Honvéd. In mezzo al campo la cerniera di protezione e impostazione prevede Somalia e Kharatin, entrambi in vantaggio su Skvarka e Vécsei; spazio poi a una linea di trequarti nella quale Robert Mak insidia la maglia di Uzuni sulla sinistra, a destra invece dovrebbe essere confermato Isael e al centro dovrebbe essere Chol Nguen a giocare come riferimento tra le linee. La prima punta uscirà dal ballottaggio tra Franck Boli e Baturina: l’ivoriano dà la sensazione di poter partire favorito e dunque avere la maglia anche martedì sera all’Allianz Stadium.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Demiral, De Ligt, Frabotta; McKennie, Bentancur, Rabiot; Kulusevski; Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Andrea Pirlo

FERENCVAROS (4-2-3-1): Dibusz; Lovrencsics, Blazic, Kovacevic, Helster; Somalia, Kharatin; Isael, Chol Nguen, Mack; F. Boli. Allenatore: Sergiy Rebrov

© RIPRODUZIONE RISERVATA