PROBABIULI FORMAZIONI JUVENTUS GENOA/ Diretta tv, Dybala ritrovato: sarà titolare?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Juventus Genoa: diretta tv e orario. Analizziamo le mosse dei tecnici alla vigilia della sfida per la 30^ giornata di Serie A, domani a Torino.

Wojciech Szczesny Juventus verde lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Juventus Genoa - Wojciech Szczesny, con la Juventus dal 2017 (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS GENOA: L’ATTACCO

Poche perplessità invece per i reparti offensivi delle probabili formazioni di Juventus Genoa, match della 30^ giornata di Serie A che pure ci farà compagnia solo domani pomeriggio. Impegnato in una strenua rincorsa ai vertici, certo domani Mister Pirlo non potrà fare a meno dei suoi bomber di prestigio come Cristiano Ronaldo (tra l’altro capocannoniere del campionato con ben 25 gol) e Alvaro Morata. Pure va detto che non è da escludere a priori l’inserimento, anche a match in corso di Paulo Dybala: l’argentino è tornato a sorridere proprio in settimana, decidendo con un gol al 73’ il recupero contro il Napoli. Per il suo Genoa, Ballardini dovrebbe puntare invece forte sulla coppia composta da Destro e Scamacca, con il primo pure fresco di gol contro la Fiorentina nell’ultimo turno di campionato. Pandev comunque si farà vedere pronto in panchina. (agg Michela Colombo)

JUVENTUS GENOA: IL CENTROCAMPO

Per il centrocampo delle probabili formazioni di Juventus Genoa, poche novità da parte di Andrea Pirlo, alla vigilia della 30^ giornata di Serie A. Come ricordato, il tecnico dovrebbe ancora puntare su un reparto a 4 dove pure al centro sarà riconferma dal primo minuto per Rabiot e Bentancur (questi già titolari col Napoli in settimana). Sull’esterno irrinunciabile Federico Chiesa, questa volta però messo in coppia con McKennie, “riabilitato” dopo gli ultimi fattacci. Qualche aggiustamento extra invece per Mister Ballardini nel centrocampo del suo Genoa, visto l’out annunciato per squalifica di Kevin Strootman. Senza il centrale olandese ecco che sarà nuova chance dal primo minuto per Zajc, con Badelj e Behrami che saranno ancora una volta chiamati in causa dal primo minuto. Sull’esterno è però ballottaggio aperto dal primo minuto tra Biraschi e Czyborra, mentre a sinistra Zappacosta dovrebbe essere sicuro della maglia da titolare. (agg Michela Colombo)

JUVENTUS GENOA: LA DIFESA

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Juventus Genoa, ben vediamo che è in difesa che si concentrano i maggiori dubbi di Pirlo, alla vigilia del match della 30^ giornata. Abbiamo infatti già accennato prima alla possibilità che il tecnico conceda del riposo (diverso) a Chiellini: una mossa che porterebbe Danilo ad accentrarsi e far coppia con De Ligt, nel reparto, mentre toccherebbe a Alex Sandro e Cuadrado agire da esterni in difesa. Non è però da escludere, anche se risulta difficile, l’inserimento di Demiral, appena terminata la quarantena. Aggiungiamo poi il ballottaggio in corso per il ruolo tra i pali tra Buffon e Szczesny: il primo ha ben fatto in settimana con il Napoli (e visto che si parla di rinnovo di contratto, ci terrebbe a far vedere di essere ancora in ottime condizioni), mentre il secondo, pur primo in graduatoria, è apparso opaco contro il Torino lo scorso fine settimana. (agg Michela Colombo)

JUVENTUS GENOA: CHI IN CAMPO DOMANI?

Spazio alle probabili formazioni di Juventus e Genoa, atteso incontro della 30^ giornata della Serie A, che pure ci farà compagnia solo domani, tra le mura dell’Allianz Stadium di Torino, con fischio d’inizio alle ore 15.00. Siamo ben curiosi dunque si scoprire le prossime scelte di Andrea Pirlo: dopo aver regolato il Napoli nel  recupero della 3^ giornata di campionato, occorso solo mercoledì scorso, la Vecchia Signora deve bissare il risultato positivo, per confermarsi in zona Champions league (e magari tentare il sorpasso sul Milan, a un punto di distanza). Di conto però ci sarà un rivale in forma come è il Genoa di Ballardini: i liguri hanno recuperato tre risultati utili (con una vittoria) negli ultimi tre turni, e occupando una posizione comoda in classifica, saranno domani in campo non avendo davvero nulla da perdere. Ci attende un match brillante: vediamo come i due allenatori si sono preparati esaminando le loro scelte per le probabili formazioni di Juventus e Cagliari.

JUVENTUS GENOA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che Juventus Genoa sarà visibile in diretta tv in esclusiva sui canali di Sky, di conseguenza gli abbonati alla televisione satellitare potranno seguire il grande recupero di Serie A anche in diretta streaming video tramite il servizio fornito come sempre da Sky Go.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS GENOA

LE MOSSE DI PIRLO

Benchè di ritorno da un duro impegno infrasettimanale, per disegnare le probabili formazioni di Juventus e Genoa, Pirlo non dovrebbe cambiare troppo le carte in tavola: almeno per il centrocampo e attacco del suo classico 4-4-2. Ecco che allora domani, per la 30^ giornata di Serie A, ancora non si farà a meno del duo Morata-Cristiano Ronaldo, mentre per la mediana saranno riconfermati Rabiot e Bentancur, con Chiesa questa volta messo in coppia con McKennie sull’esterno.  Per la difesa è da valutare eventualmente un turno di riposo per Chiellini: con Bonucci in isolamento e Demiral appena recuperato dalla quarantena (convocabile ma difficilmente arrischiatile dal primo minuto), potrebbero essere Danilo e De Ligt a collocarsi al centro, mentre Cuadrado e Alex Sandro saranno in corsia. Ballottaggio tra i pali tra Buffon (che ha ben fatto col Napoli) e il solito Szczesny.

LE SCELTE DI BALLARDINI

Spazio per il 3-5-2 in casa ligure, dove pure Ballardini dovrà fare a meno di Kevin Strootman, fermato dal giudice sportivo dopo l’ultimo match con la Fiorentina. A centrocampo dunque domani sarà spazio per Zajc al centro, con Badelj e Behrami confermati dal primo minuto: sulle fasce si faranno avanti Zappacosta e Biraschi, ma occhio a Czyborra, che rimane pronto in panchina. In difesa pochi dubbi per il tecnico del Genoa che punterà a colpo sicuro di Masiello, Radovanovic e Crscito: sarà Mattia Perin il titolare tra i pali. Domani poi lo schieramento dovrebbe venir completato da Destro (in rete con la Viola) e Scamacca: occasione a match in corso per Pandev, di nuovo tra i convocati.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Danilo, A Sandro; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Morata, C Ronaldo All. Pirlo

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Biraschi, Behrami, Badelj, Zajc, Zappacosta; Destro, Scamacca All. Ballardini

© RIPRODUZIONE RISERVATA