Probabili formazioni Juventus Genoa/ Quote: Dybala contro Sirigu!

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Juventus Genoa: le quote e le ultime notizie su moduli e titolari per la partita della 16^ giornata di Serie A.

Juventus Genoa
Probabili formazioni Juventus Genoa, un precedente (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS GENOA: IL DUELLO

Duello certo affascinante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Juventus Genoa è certo quello che vedrà impegnati il primo attaccante della vecchia Signora contro l’estremo difensore del Grifone. Nella 16^ giornata di campionato sono dunque riflettori puntati su Paulo Dybala, attaccante classe 1993 che pure in stagione con i bianconeri in campionato ha messo la firma su 3 assist vincenti e 4 gol in appena 11 presenze in campo. Sempre guardando ai numeri va pure detto che il Genoa è una delle “vittime preferite” del bomber argentino: contro i rossoblu, Dybala ha segnato due gol e un assist nelle ultime tre gare disputate.

Di contro ci sarà a guardia dello specchio ligure un portiere d’esperienza come è Salvatore Sirigu, appena arrivato a Genoa dal Torino. Il numero 1 classe 1987 pure in stagione non ha certo raccolto numeri eccezionali e oggi potrebbe essere messo a dura prova dall’attacco bianconero: per Sirigu si contano in stagione in Serie A 15 presenze, ma ben 29 gol subiti e solo due clean sheet realizzati.  (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Juventus Genoa, ci pare necessario ora fare i conti anche con gli assenti annunciati alla vigilia della della 16^ giornata di campionato: a chi dunque sia Allegri che Shevchenko dovranno fare a meno questa sera?. Partendo dallo spogliatoio della Vecchia Signora dobbiamo allora oggi subito riferire dei forfait di Chiesa e Ramsey, come pure l’out di Danilo, per una lesione muscolare.

Saranno invece da valutare oggi le condizioni degli acciaccati McKennie e De Sciglio, ma ci pare improbabile che i due possano andare oltre la panchina. Lista di assenti ancor più corposa per il Genoa, con il nuovo allenatore Shevchenko che ancora non potrà fare conto su  Destro e Caicedo, come pure Kallon e Fares: in aggiunta in casa del grifone ancora mancheranno oggi Maksimovic e Cassata, oltre al capitano Criscito.  (agg Michela Colombo)

CHI GIOCA OGGI?

Con le probabili formazioni di Juventus Genoa parliamo del posticipo che caratterizzerà la prima serata di oggi dall’Allianz Stadium per la sedicesima giornata di Serie A. Per la Juventus di Massimiliano Allegri è una partita da vincere: il calendario in questo momento aiuta e dopo il successo di Salerno è necessario ripetersi per provare a tornare in scia al quartetto che è in fuga, se si vuole lottare almeno per la qualificazione alla prossima edizione di Champions League, obiettivo irrinunciabile anche dal punto di vista economico.

Il Genoa invece cerca quella che sarebbe una vera e propria impresa, stante la situazione di totale emergenza con cui deve fare i conti il nuovo allenatore Andriy Shevchenko, che invece non è aiutato in alcun modo dal calendario, che dopo il ko contro il Milan propone la trasferta in casa bianconera. Tutto questo premesso, scopriamo le ultime notizie sulle probabili formazioni di Juventus Genoa.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo adesso uno sguardo anche al pronostico su Juventus Genoa in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Nettamente favoriti i padroni di casa, il segno 1 è quotato a 1,24 mentre poi si sale già a quota 6,00 in caso di pareggio (segno X) e fino a 12 volte la posta in palio sul segno 2 se il Genoa dovesse fare l’impresa.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS GENOA

LE MOSSE DI ALLEGRI

Le probabili formazioni di Juventus Genoa dovrebbero vedere solo un minimo di turnover per Massimiliano Allegri, che però deve ancora scegliere il modulo, dal quale dipendono alcuni ballottaggi e anche le posizioni di alcuni giocatori. La principale novità potrebbe essere il ritorno da titolare di Morata come prima punta al posto di Kean, l’assetto in attacco è ancora da definire ma una possibile opzione è il modulo 4-2-3-1 con Kulusevski, Dybala e Bernardeschi sulla linea della trequarti, oppure un 4-3-3 o un 4-4-2 con la Joya e lo spagnolo sulla stessa linea e l’ex viola arretrato a centrocampo.

In questo caso dovrebbe trovare spazio pure Rabiot sull’altra corsia, mentre la certezza dovrebbero essere Locatelli e Bentancur nella coppia centrale, sempre che Allegri non voglia provare a rilanciare Arthur a discapito di Bentancur. Infine in difesa dovrebbe tornare titolare Alex Sandro a sinistra per completare la linea a quattro con Cuadrado, Bonucci e De Ligt (oppure Chiellini) davanti al portiere, che potrebbe anche essere Perin contro la sua ex.

LE SCELTE DI SHEVCHENKO

Dovrebbero esserci meno dubbi sul fronte rossoblù delle probabili formazioni di Juventus Genoa, non fosse altro perché Andriy Shevchenko ha limitate possibilità di scelta a causa del gran numero di infortunati in questo complicato inizio della sua avventura al Genoa, con l’ultima sgradita sorpresa che riguarda gli acciacchi di Rovella, uscito anzitempo contro il Milan. Il modulo dovrebbe essere il 3-5-2 con Sirigu in porta, protetto dalla retroguardia a tre formata da Biraschi, Vasquez e Masiello.

Anche a centrocampo non ci dovrebbero essere molti dubbi sulla folta linea a cinque del Genoa, che da destra a sinistra dovrebbe proporre Sabelli (oppure Ghiglione), Sturaro, Badelj, Hernani (che è favorito su Toure per prendere il posto di Rovella) e Cambiaso; un altro ballottaggio dovrebbe essere in attacco, dove Bianchi ed Ekuban dovrebbero contendersi il posto al fianco dell’eterno Pandev nella coppia offensiva.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Bernardeschi, Locatelli, Bentancur, Rabiot; Dybala, Morata. All. Allegri.

GENOA (3-5-2): Sirigu; Biraschi, Vasquez, Masiello; Sabelli, Sturaro, Badelj, Hernani, Cambiaso; Pandev, Ekuban. All. Shevchenko.

© RIPRODUZIONE RISERVATA